Menù Notizie

Serie C, il punto sulla decima giornata di campionato

di Anna Catastini
Serie C, il punto sulla decima giornata di campionato

Va in archivio la decima giornata di Serie C tra reti, sorprese, panchine che traballano e l’attesa per un turno infrasettimanale che incombe. Cominciamo dal Girone A dove nessuno approfitta del pareggio del Monza nell’anticipo con la Pianese. Il Renate perde 2-1 in rimonta con la Juventus U23 e resta a -5, mentre il Pontedera perde l’occasione di portarsi al secondo posto solitario, capitolando 2-0 a Como. Male anche la Carrarese, sorpresa 2-1 a Novara e sorpassata dai piemontesi che salgono a quota 17 punti insieme alla Robur Siena. Sorprende il rendimento esterno dei bianconeri che vincono anche con la Pergolettese e fanno 5 su 5 lontano dal “Franchi”. In zona retrocessione pareggiano Gozzano e Olbia, uno 0-0 che verrà ricordato per il diluvio sotto il quale si è giocato il match. Pari e patta anche tra Pistoiese e Giana Erminio, ma questa volta per 1-1. Vince invece l’AlbinoLeffe che piega 2-0 il Lecco.

Nel Girone B secondo ko di fila per il Padova che perde 2-0 a Trieste. Questa volta le inseguitrici non si fanno pregare: il L.R. Vicenza fa suo lo scontro diretto con la Reggio Audace (1-0) e vola a -1, mentre il Carpi supera 2-0 il Fano e sale a -2 dalla vetta. Niente risalita per il Piacenza, battuto 1-0 a Pesaro. La FeralpiSalò conquista tre punti a Imola grazie ad un gol nel finale, pareggio invece tra Rimini e Cesena.

Nel Girone C, continua la leadership del Potenza, alla quarta vittoria consecutiva. Questa volta è il Catanzaro che si deve inchinare alla miglior difesa d’Italia col punteggio di 2-0. La Reggina e la Ternana sono all’inseguimento ad un solo punto di distanza. I calabresi vincono 2-1 in trasferta lo sconto diretto con il Monopoli, mentre la Ternana si impone 1-0 a Bisceglie. Niente quarto posto per il Bari che fa 2-2 ad Avellino nella prima sulla panchina biancoverde di Capuano. Sconfitta rumorosa per il Catania che incassa una manita senza appelli in casa della Vibonese. Perde anche la Paganese, 2-1 a Teramo mentre termina senza reti Cavese - Casertana. Chiudiamo con Sicula Leonzio - Rieti, match che è stato a forte rischio per le problematiche societarie dei laziali, alla fine capaci di vincere 2-1 in rimonta con due reti nel finale. E’ del Rieti la controcopertina di questa giornata, sperando che possa essere un nuovo inizio su tutti i fronti.


Altre notizie Serie C
Mercoledì 13 Novembre 2019