V. Entella, De Luca: "Retrocedere sarebbe una sciagura sportiva"

di Tommaso Maschio
Foto Articolo

L'attaccante della Virtus Entella Giuseppe De Luca ha parlato sulle colonne de Il Secolo XIX del momento in casa ligure e della corsa salvezza: “Dobbiamo combattere su ogni palla, mettendo in campo tutto. Siamo in una situazione delicata, ma possiamo venirne fuori perché questa squadra ha le qualità per salvarsi. Ci mancano dei punti, questo è indiscutibile, ci sono nostri demeriti, mancanze, ma anche tanta cattiva sorte in una stagione che ci ha obbligato ad affrontare problemi di ogni tipo. Non si tratta di alibi o giustificazioni, ma di analizzare la situazione nel complesso. - continua De Luca – Non ho alcuna intenzione di ripetere l'esperienza dello scorso anno col Vicenza, scendere sarebbe una sciagura sportiva, una macchia per tutti quanti e una grande sconfitta per questa squadra. Parma? Si tratta di un'altra grande squadra, ma in questo momento giocare coi ducali o con la Pro Vercelli non cambia nulla, dobbiamo ritrovare noi stessi e tirarci fuori da questa situazione”.


Altre notizie
Venerdì 19 Ottobre 2018
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy