Menù Notizie

SPAL, Marino: "Lo spogliatoio è compatto. Gara fondamentale con la Reggina"

di Davide Soattin
Fonte: Inviato a Ferrara
Foto Articolo

A poche ore dall'incontro casalingo con la Reggina, gara che servirà alla SPAL per ritrovare quella vittoria che manca da più di un mese, il tecnico biancazzurro
Pasquale Marino ha parlato in conferenza stampa del momento attraversato dagli estensi, presentando il match con gli amaranto.

La gara con la Reggina sarà fondamentale per il vostro percorso?
“Sì, lo sarà perché abbiamo perso qualche punto in classifica e la vittoria ci darebbe quell’entusiasmo e quel morale che serve per affrontare le altre partite contro Salernitana e Pescara. Vogliamo cercare di migliorare la situazione. Abbiamo sbagliato qualche partita ma non siamo questi, perché la squadra è consapevole di avere qualità importanti e le dovrà mettere in campo”.

TMW - Qual è il suo rapporto con lo spogliatoio?
“Lo spogliatoio è sempre compatto e insieme si lavorare per risolvere i problemi. Ho sempre sostenuto che nei momenti di difficoltà il gruppo si compatta maggiormente ed è stato così. In questo periodo dobbiamo fare qualcosa in più perché manca la vittoria. Siamo consapevoli che se arriveranno i tre punti poi potremo tornare in corsa per le prime due posizioni di classifica”.

TMW - Pregi e difetti della Reggina?
“Hanno acquistato innesti importanti a gennaio e sono una squadra ben organizzata, che sta vivendo un buon momento. Dovremo essere bravi ad attaccare con molto ordine e a non lasciare spazio ai loro contropiede perché sono veloci ad aggredire la linea difensiva. Dovremo saper gestire bene le fasi della gara”.

Ranieri come sta?
“Il ragazzo è rimasto fermo già da tre-quattro giorni. Dovrebbe riprendere domenica per poi essere disponibile martedì. A questo proposito, domani sarà difficile che farò giocare insieme Vicari e Tomovic, che sono entrambi diffidati. Sono i più esperti e non vorrei perderli entrambi per le altre gare ravvicinate. Dovrò valutare bene le situazioni per adattarci al meglio al problema che c’è in questo periodo a livello difensivo”.

Tumminello e Murgia invece?
“Marco sta crescendo con il lavoro e potrà tornare utile, così come Murgia. Entrambi hanno svolto tutta la settimana piena di lavoro e saranno utili e a mia disposizione”.

Le sta piacendo la mentalità di Asencio?
“Il suo arrivo è servito e abbiamo visto che insieme a lui cresce anche il rendimento di Paloschi, che viene più cercato. L’unico handicap è che non gioca da diverso tempo e gli servirà di più per entrare al massimo della condizione. Ha una forza importante e ci vorrà qualche settimana in più, ma sta recuperando velocemente. Sono contento dell’approccio che ha avuto”.

Floccari e Missiroli rientreranno per la Salernitana?
“No, non penso che faranno in tempo a recuperare”.

Pensa che in questi otto giorni si deciderà il futuro della SPAL e il suo?
“Penso solo alla partita di domani. Ho poco tempo di pensare ad altro”.

Altre notizie
Sabato 17 Aprile 2021
18:30 Serie A Inzaghi ancora positivo al Covid, Farris: "Sta bene, aspettiamo solo il tampone negativo" 18:26 Serie A Hakimi e lo Scudetto nerazzurro: "Alcuni pensano che sia già vinto, ma non è ancora finita" 18:25 Serie A LIVE TMW - Hellas Verona, Juric: "Mancano sette partite, teniamo alto il livello di attenzione" 18:23 Serie B Vicenza, la rabbia di Rosso: "Inferiori al Lecce. Qualche nostro giocatore dovrebbe essere in C" 18:21 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - Serie A, tutte le ultime LIVE sul 31° turno: CR7 non convocato, gioca Dybala
18:19 Calcio estero FA Cup, alle 18.30 in campo Chelsea-Manchester City: le formazioni ufficiali della semifinale 18:17 Serie A LIVE TMW - Sampdoria, Ranieri: "Per i 52 punti dobbiamo continuare a spingere sull'acceleratore" 18:15 Serie A Hellas, Juric dribbla le domande sul mercato: "Parliamo a livello globale non dell'attacco" 18:14 Serie B Cittadella-Chievo 1-0, le pagelle: Gargiulo decisivo, attacco gialloblù anonimo 18:11 Serie A Vanja Milinkovic-Savic non fa rimpiangere Sirigu, Nicola: "La sua qualità è la serenità, è freddo" 18:08 Serie A De Paul simbolo di questa Udinese: 32 gol in bianconero dal suo esordio in A 18:04 Serie C Sambenedettese, il sindaco Piunti: "Pronti a intervenire senza proclami o clamori" 18:00 Serie A TOP NEWS Ore 18 - CR7 non convocato con l'Atalanta. Udinese e Samp ipotecano la salvezza 17:57 Serie A Domani Atalanta-Juventus, i convocati di Pirlo: fuori Cristiano Ronaldo e Bernardeschi 17:57 Serie B Serie B, Cittadella-ChievoVerona: il derby veneto è dei padroni di casa. La decide Gargiulo 17:53 Serie B Venezia ko a Salerno. Modolo: "Gara decisa dagli errori arbitrali: serve il VAR anche in B" 17:49 Serie B Lecce, Corini: "Reagire era fondamentale, il nostro l'abbiamo fatto" 17:47 Serie B Salernitana, Castori: "Siamo a un punto dalla promozione diretta. Vogliamo regalarci un sogno" 17:46 Calcio estero Wolfsburg-Bayern Monaco 2-3, le pagelle: Musiala trascinatore, Casteels un disastro 17:45 Serie A Crotone, Cosmi: "Non siamo stati gli stessi in fase offensiva, purtroppo lo siamo stati in difesa" 17:43 Serie A Sassuolo, Boga: "Difficile arrivare settimi ma ci crediamo ancora. Voglio segnare e divertirmi" 17:42 Serie A Sampdoria, Ranieri: "Obiettivo 52 punti? Deve essere la molla per fare sempre meglio" 17:42 Calcio femminile Serie A femminile, l'Empoli gioca a tennis con la Florentia: finisce 6-2 per le azzurre 17:38 Serie A Fiorentina, tribuna per Borja Valero: problema nella rifinitura per lo spagnolo 17:38 Serie A Samp, Ranieri sul rinnovo: "Con Ferrero andiamo d'amore e d'accordo. Io resterei volentieri" 17:34 Serie B Pisa, Taddei: "Risultato meritato, segnati tre gol di ottima fattura. Daremo battaglia fino alla fine" 17:32 Serie A Crotone, Cosmi accetterebbe una conferma in Serie B: "Qui c'è l'ambiente giusto per me" 17:31 Calcio estero Bundesliga, Gladbach e Friburgo a valanga. Il Bayern vince in casa del Wolfsburg 17:30 Serie A Ranieri e le tre mosse decisive. Per vincere la partita e conquistare sul campo il rinnovo 17:27 Serie A De Paul incanta, Marani lo vede in una big: "Meriterebbe un esborso da 35-40 milioni"