Serie B, live dai campi - Novara, problemi muscolari per Sansone e Maniero

di Marco Frattino
Foto Articolo

ASCOLI -
15.00 - Questa mattina al Picchio Village i bianconeri sono stati impegnati dallo staff tecnico in attivazione preventiva, riscaldamento funzionale con rapidità, torelli, partita a tema a settori e partita finale a campo ridotto. Buone notizie dall'infermeria: sono rientrati in gruppo Bianchi, Buzzegoli e Favilli. L'unico ad essersi allenato a parte è stato Mignanelli. Nel pomeriggio di oggi svolgerà una seduta personalizzata De Santis, rientrato con la Nazionale Under 20 dal Portogallo.
Domani alle 10:30 è fissata al Picchio Village la seduta di rifinitura. Al termine, Mister Fiorin diramerà la lista dei convocati.

AVELLINO -
19:39 - Allenamento pomeridiano, a porte chiuse, al Partenio-Lombardi. Il difensore Marchizza è rientrato dall'impegno con l'Under 20 azzurra e si è allenato regolarmente. Terapie per Gavazzi; terapie e lavoro differenziato per Morosini. Domani pomeriggio allenamento a porte chiuse al Partenio-Lombardi.

BARI -
15.10 - Allenamento mattutino per i biancorossi al campo sportivo comunale “Antonio Antonucci” di Bitetto, dove la squadra ha svolto una seduta tecnico-tattica. Elio Capradossi e Migjen Basha sono tornati ad allenarsi con il gruppo. Differenziato per Massimiliano Busellato (lavoro atletico sul campo), Denis Tonucci (terapie) e Giuseppe Scalera (lavoro atletico sul campo), di ritorno dalla convocazione con la nazionale Under 20. Non si è allenato Cristian Galano per un leggero attacco influenzale.

15.15 - Trasferta in quel Vercelli per il Bari di Fabio Grosso. Il tecnico dei pugliesi ha parlato del match del 'Piola' in conferenza stampa (fonte TuttoBari.com): "Non prenderemo sottogamba la sfida del Piola, sarà una partita difficile. Il nostro obiettivo è fare passi avanti e scalare la classifica. Rispetto alle altre sfide fuori casa, vogliamo ottenere ben altri risultati e abbiamo le potenzialità per riuscire a fare una grande partita. Dobbiamo ben interpretare la gara sin dal primo minuto. Il cambio di modulo? Non è l'impianto di gioco che conta ma altro come atteggiamento, dare il massimo e vincere duelli in mezzo al campo. In attacco abbiamo giocatori forti e tutti possono essere importanti. Tutti sono una gran risorsa per noi. La possibile formazione? Abbiamo ancora un allenamento da fare e non dovrei avere grandi problemi nel recuperare tutti in vista di sabato. Galano si è allenato a parte per un attacco influenzale. Domani avrò idee più chiare. Basha e Busellato hanno recuperato dopo aver subito degli acciacchi negli scorsi giorni. Non partono D'Elia, Tonucci, Scalera, Berardi e Diakité".

BRESCIA -
17:44 - Ultime notizie sul Brescia, riportate dal portale Bresciaingol.com. E' in corso il primo allenamento di mister Pasquale Marino con le rondinelle. Al San Filippo, su un campo 1 blindato, il tecnico siciliano sta guidando per la prima volta Caracciolo e compagni lontano da occhi indiscreti.

CARPI -
19:32 - Prosegue il cammino di avvicinamento alla gara col Cesena in programma sabato 14 ottobre al Cabassi. Nel pomeriggio di giovedì 12 i biancorossi hanno svolto una seduta tattica a porte chiuse sul campo del Cabassi, dove mister Calabro ha poi svolto un lavoro specifico con gli attaccanti mentre gli altri hanno completato l’allenamento sul campo antistadio.

Mbaye e Concas hanno svolto un programma differenziato.

CESENA -
17:43 - Al quartier generale bianconero è continuata con una seduta pomeridiana la marcia di avvicinamento al match di Carpi.

Davanti a circa una trentina di appassionati bianconeri l’allenamento è iniziato con un’ampia fase dedicata all’attivazione muscolare con e senza palla seguita da una serie di possessi palla a pressione ed esercitazioni tattiche a due squadre.

Dopo oltre un’ore e mezza alla massima intensità, l’allenamento si è concluso con una partita a trequarti campo terminata 1-1 grazie alle reti di Kone e Gasperoni.

Regolarmente in gruppo l’azzurrino Panico dopo essere rientrato ieri sera dall’impegno con l’Under 20, solo terapie per capitan Cascione mentre il difensore Donkor ha continuato il proprio percorso personalizzato insieme al preparatore Zoffoli. Infine assente Romano Perticone alla prese con un leggero attaccato febbrile.

CITTADELLA -
15.20 - Capitan Iori, visto il perdurare del dolore al fianco destro, si è sottoposto ad ulteriori accertamenti strumentali che hanno evidenziato una frattura composta alla decima costa.
Qualche giorno di lavoro a parte, la sua condizione sarà rivalutata ad inizio della prossima settimana.

CREMONESE -

EMPOLI -
14.30 - Doppia seduta per i toscani: questa mattina la squadra ha svolto allenamento alle 10. Pomeridiano, invece, alle 15.

FOGGIA -
15.25 -
I pugliesi giocheranno domani sera in anticipo contro il Perugia. Dalla sala stampa dello Zaccheria, il tecnico Giovanni Stroppa ha presentato il match. “Ho trovato la squadra incazzata ed è quello che doveva essere - spiega -. Tutto questo periodo di campionato ci ha portato ad accendere quell'interruttore che si accendeva solo ad intervalli. Il gol subito domenica è nella capacità di lettura individuale, di essere cattivi, di non farsi superare in mezzo al campo: avremmo dovuto commettere fallo. Abbiamo subito per quindici minuti ma poi siamo stati padroni del campo contro la prima in classifica. Mi tengo molto più del bicchiere mezzo pieno anche se c’è da lavorare sugli episodi. La squadra si è allenata con questi atteggiamenti e non ci sono problemi per domani sera. Floriano è al 100% e si è allenato bene ieri e l’altroieri. Sarà sicuramente un’opportunità in più per me. Il Perugia? Ha subito un 5-1 che non dico sia veritiero ma con un uomo in meno hanno provato a giocare come se fossero in 11 subendo più di quello che dovevano. Ha elementi individuali importanti, soprattutto davanti ma che in fase difensiva concede e per questo potrebbe somigliarci. Chiunque ha più esperienza di noi nella categoria probabilmente, ma in queste otto partite abbiamo imparato molto. Noi teniamo il campo molto bene e sono assolutamente contento di allenare la mia squadra. La formazione? In questo momento si fa una scelta su chi potrebbe essere più pronto ed al 100% dal punto di vista psico-fisico. Beretta potrebbe essere adattato anche esterno. Calderini è un altro che meriterebbe di giocare ed è super pronto dal punto di vista fisico".

15.30 - Dal sito del Foggia arriva la nota ufficiale con i convocati di Giovanni Stroppa per l'anticipo di campionato di domani allo Zaccherina contro il Perugia:

Portieri - Guarna, Pelizzoli, Tarolli
Difensori - Loiacono, Martinelli, Coletti, Rubin, Gerbo, Celli, Camporese.
Centrocampisti - Lodesani, Vacca, Deli, Calderini, Agazzi, Ramè, Fedele.
Attaccanti - Chiricò, Fedato, Beretta, Mazzeo, Floriano.

FROSINONE -
15.40 - In vista della gara contro il Palermo, il Direttore dell’Area tecnica Ernesto Salvini ha detto a Radio Day: "Cerco di dare la risposta che darebbe un calciatore: queste sono le partite che non hanno bisogno di ulteriori motivazioni. E come tutte le partite vanno affrontate con la giusta testa per capire se sei in grado di competere a certi livelli. Il Palermo, con il Bari, è la squadra più blasonata della serie B. La sfortuna del Frosinone è che avremmo potuto incontrarli prima, magari. Quindi la polemica circolata del prospettato rinvio che non sarebbe stato accolto non esiste, semplicemente perché quella di non prevederlo è una norma votata da tutti nell’ultima assemblea di Lega".

NOVARA -
19:37 - Gli Azzurri continuano la preparazione in vista di Brescia-Novara, gara valevole per la 9^ giornata del campionato di Serie B ConTe.it: il ritrovo alle 15,00 sul manto sintetico del ‘Piola’, nella parte iniziale un lavoro specifico sulla forza agli ordini del Prof. Sciuto, che ha diviso la squadra in due gruppi di lavoro. A seguire, il riscaldamento tecnico, un lavoro specifico sul possesso palla e, nella parte centrale, un’esercitazione tecnico-tattica su terreno ridotto. L’allenamento è durato 90 minuti circa.
Federico Macheda ha svolto un allenamento differenziato, in recupero da un affaticamento al polpaccio. Gianluca Sansone e Riccardo Maniero sono rimasti a riposo per sottoporsi a esami strumentali. Il numero 7 ha riportato una lesione al tendine semi-membranoso della coscia sinistra; il secondo ha riportato un’infiammazione al soleo della gamba sinistra, i tempi di recupero sono stimati rispettivamente in 5 e 3 settimane. La squadra tornerà al lavoro domani alle 10,30 allo stadio ‘Piola’: la seduta è a porte chiuse.

PALERMO -
15.45 - Seduta d'allenamento mattutina per il Palermo, che ha proseguito oggi il percorso d'avvicinamento al match di sabato pomeriggio contro il Frosinone. Per i rosanero, al ''Tenente Onorato'' di Boccadifalco, lavori di attivazione seguiti da esercitazioni tattiche e partite su porzione ridotta del terreno di gioco. La seduta è stata conclusa da lavori sulle palle inattive. Giuseppe Bellusci, Ilija Nestorovski ed Aleksandar Trajkovski hanno lavorato regolarmente con i compagni. Josip Posavec durante la parte finale dell'allenamento di ieri ha rimediato un trauma contusivo all'avambraccio destro. Il portiere croato si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti ed in giornata eseguirà esami diagnostici. Ivaylo Chochev e Mato Jajalo, rientrati dagli impegni con le rispetive Nazionali, hanno svolto un differenziato programmato. Differenziato programmato anche per Slobodan Rajkovic. Differenziato e fisioterapie per Norbert Balogh, cure dei fisioterapisti per Haitam Aleesami.

15.40 - Big match in quel di Frosinone per il Palermo di Bruno Tedino. Il tecnico rosanero ha analizzato la gara del 'Benito Stirpe' in conferenza stampa: "Il rientro dei nazionali? Mi piacerebbe lavorare sempre a pieno regime. Alcuni ragazzi hanno viaggiato molto, ci sono da valutare molte varianti. Jajalo e Chochev sono rientrati ieri sera, Nestorovski e Trajkovski hanno lavorato col gruppo ma hanno giocato. Vedremo anche domani cosa succederà. Il Frosinone? Gioca bene, attacca sempre con 5 calciatori ed è difficile affrontare una squadra ben strutturata che davanti incute timore. I 49 gol che hanno segnato in tre nella scorsa stagione in attacco, sono un ottimo biglietto da visita. Ma tutta la squadra è ben composta. Contro di loro servirà una partita coraggiosa ma anche tanto equilibrio. Coronado? Più si gestisce e meno lavora. Questa è stata una settimana corta, ieri ed oggi si è allenato col gruppo. Clinicamente sta bene. Non è in condizioni stratosferiche ma sta dando il massimo. Posavec infortunato? Valuterò se convocarlo o meno. Sarà importante non affettare i tempi".

PARMA -
19:36 - A due giorni dalla sua nona partita in Serie B ConTe.it, in programma alle ore 15 di sabato 14 ottobre allo stadio Ennio Tardini contro il Pescara, il Parma Calcio oggi si è preparato al Centro Sportivo di Collecchio svolgendo un riscaldamento tecnico, un lavoro tattico sulle due fasi (difensiva e offensiva) ed esercitandosi sui tiri in porta.

Luca Germoni si è allenato in parte con il gruppo e in parte individualmente.

Valerio Di Cesare è stato sottoposto a terapie.

Domani, venerdì 13 ottobre, giorno di vigilia della gara, sempre al Centro di Collecchio, sono previste la seduta di rifinitura a porte chiuse e, alle ore 14 in sala media, la conferenza stampa pre match di Mister Roberto D’Aversa.

PERUGIA -
16.00 - Anticipo allo Zaccheria di Foggia per il Perugia di Federico Giunti. Il tecnico del Grifo ha parlato quest'oggi in conferenza stampa della sfida contro i Satanelli: "Il Foggia è una squadra che sa giocare a calcio, ha una mentalità offensiva che porta i giocatori ad iniziare l'azione palla al piede fin dalla difesa. Non è un caso, infatti, che Guarna, il loro portiere, sia il giocatore che tocca più palloni nell'arco dei 90'. O loro sette punti in classifica, a mio avviso, non rispecchiano le loro reali qualità. La sconfitta contro la Pro Vercelli? Lo spartiacque del match è stato il 2-1. Negli ultimi 20' c'è stato un crollo a livello mentale e anche il rosso a Pajac, che ritengo eccessivo, ha dato il suo contributo in negativo. La condizione della squadra? Han si è allenato con noi stamani, Brighi è tornato in condizione. Con Cerri, invece, andiamo cauti anche se lui ha grande voglia di giocare. Forse gli concederò un po' di tempo a gara in corso. Non saranno convocati Del Prete, Dossena e Frick".

PESCARA -
15.30 - Zdenek Zeman, tecnico del Pescara, ha presentato quest'oggi in conferenza stampa la gara di sabato al Tardini contro il Parma. Ecco quanto raccolto dai colleghi di ParmaLive.com: "Dobbiamo abituarci ancora a fare le cose che si provano durante la settimana. Io non sono preoccupato da quello che ha fatto la squadra nelle scorse settimane. So che ho una squadra con poca esperienza che deve abituarsi a giocare in serie B. Parma può essere un’occasione e bisognerà capire che campionato è la B. Sabato non so se cambierò qualcosa. Devo avere delle motivazioni per cambiare. Ganz è a disposizione e devo valutare se può essere più utile di Pettinari. Il campionato è molto equilibrato e con il tempo, saremo un’altra squadra. Mancuso è ok, ma non so quanto potrà durare. Elizalde? Credo molto in lui. Deve ancora capire qualcosa ma ha grandi qualità. Spero darà soddisfazioni a me e Pescara. Il Parma è una squadra esperta, hanno tanti over 30 e che li hanno raggiunti da tempo, gioca un calcio adatto alla serie B e d'esperienza. Fanno tanti gol su calcio piazzato e sono anche abituati a stare in categorie superiori, non hanno grandi ritmi ma sono bravissimi a gestire la partita. Con la Salernitana è stata una sfida un po' strana, ma è una squadra molto adatta alla cadetteria. Difesa il loro punto debole? I capocannonieri sono i difensori centrali, ne hanno fatti cinque. Le palle inattive sono la loro forza".

PRO VERCELLI -

SALERNITANA -

SPEZIA -
15.50 - Penultimo giorno di lavoro per i bianchi di mister Gallo in vista della sfida alla Ternana, incontro valido per il 9° turno di Serie B, in programma allo stadio 'Libero Liberati' di Terni alle ore 15:00 di sabato 14 ottobre. Questa mattina, dopo un intenso riscaldamento tecnico, seduta prettamente tattica a tutto campo, con esercitazioni dedicate per reparto e lavoro specifico sui calci piazzati. Replica in programma domani per la seduta di rifinitura (che verrà svolta a porte chiuse); sempre domani, alle 14:15, è prevista la conferenza pre-gara con il tecnico aquilotto, presso la sala polifunzionale 'R. Capellazzi' del Ferdeghini. Nel pomeriggio i bianchi raggiungeranno la sede del proprio ritiro umbro.

TERNANA -
19:34 - Allenamento pomeridiano per la Ternana Unicusano al Liberati: ai box Andrea Paolucci (terapie in infermeria) mentre Roberto Vitiello ha svolto lavoro differenziato.
Alessandro Favalli si è sottoposto a risonanza magnetica che ha escluso lesioni alla caviglia sinistra.

E’ invece rientrato dagli impegni con la maglia della Nazionale Under 20 il portiere Alessandro Plizzari che sarà quindi a disposizione di mister Pochesci per il match di sabato.
Domani pomeriggio alle 15.00 è previsto l’allenamento di rifinitura al termine del quale il tecnico rossoverde diramerà la lista dei convocati.

VENEZIA -

VIRTUS ENTELLA -


Altre notizie
Martedì 12 Dicembre 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.