Menù Notizie

Pisa, Inzaghi: "Questo club mi ha fatto sentire importante. Mi riconosco nella tifoseria"

di Luca Bargellini
Foto

Conferenza stampa di presentazione in quel di Pisa per il nuovo tecnico della Prima Squadra, Filippo Inzaghi. Ecco uno stralcio delle sue parole riportate da CalcioPisa.it:

“Ringrazio il Pisa che mi ha fatto sentire importante. Mi piace che Giovanni Corrado abbia ricordato che ho voluto Pisa. Mi riconosco molto in questa tifoseria. Vedo grande entusiasmo e forse troppa benevolenza nei miei confronti. Non ho mai usato le società per poter arrivare. Voglio lasciare un segno nel tempo. Vogliamo giocatori che vogliono Pisa come l’ho voluto io. Non guardo la categoria, cercavo un progetto importante. Negli ultimi anni non sono stato fortunato, spero di essere arrivato a Pisa nel momento giusto.

Pisa è la piazza giusta per me . La società negli anni ha tenuto giocatori esperti ma ha lanciato anche giovani. E’ una cosa che piace anche a me. La cosa più importante è creare un gruppo forte che tenga alla maglia. I giocatori devono mettere al primo posto il calcio. Abbiamo la fortuna di avere un pubblico che se sudiamo la maglia è già molto importante. Dobbiamo riconquistare i tifosi. Sono convinto che la squadra sia forte e negli ultimi due anni poteva fare di più. Vogliamo tornare ad essere competitivi. Dobbiamo costruire un corpo unico.

Cercherò di capire quale sarà il modulo giusto. Voglio una squadra aggressiva e che riesca a fare la partita. Qualche giocatore lo conosco.

Ci siamo sempre parlati anche negli anni. La stima non è mai mancata. Penso che questo sia il momento giusto e che il percorso sarà molto lungo. La troppa passione per questo lavoro mi ha fatto fare anche scelte sbagliate. Mi sembra che lavoro con il Pisa da anni. Si cercano giocatori importanti. Voglio aiutare i ragazzi ad arrivare dove sono arrivato io. Emozionante vedere la città. Sapevo della passione.

Parco attaccanti forti, ce lo hanno in pochi in B. Quello che è sicuro che giocheremo con tre attaccanti. Dobbiamo fare ancora più gol. Moreo mi auguro torni in doppia cifra. Non era merito mia per i gol di Venezia e Brescia. Matteo Tramoni quando il Pisa lo ha comprato l’ho invidiato molto. Quando si rientra da un crociato è sempre difficile. Mlakar lo ho avuto a Venezia e per me giocherà nei tre attaccanti. L’impressione che ho avuto con i giocatori è ottima. Non vediamo l’ora di iniziare. Non basta aprire lo stadio ma dobbiamo meritarci la passione della gente".

Altre notizie
Giovedì 18 Luglio 2024
13:45 Serie A Bologna, caccia al dopo Calafiori: incontro a Casteldebole con l'agente di Rugani 13:45 Serie ALive TMW Juventus, alle 14 la conferenza stampa di presentazione di Thiago Motta 13:41 Serie A Milenkovic in Premier, il comunicato del Nottingham Forest: "Contratto fino al 2029" 13:38 Serie A Pepe Reina è ufficialmente del Como. Fabregas: "Ha una mentalità molto competitiva" 13:34 Serie B Sampdoria, in difesa è arrivato Venuti. Con i blucerchiati ha firmato un contratto biennale
13:30 Serie A TOP NEWS Ore 13 - Rabiot-Juve, è finita. Cabal fa le visite. Pongracic a Firenze 13:26 Calcio estero Roma su En-Nesyri, Mourinho tenta lo scippo: il Fenerbahce mette sul piatto 12 milioni 13:23 Serie A Juventus, per Szczesny vacanze extra in attesa di trovare squadra: il punto 13:18 Serie DTMW Il Tivoli rivuole Di Emma: ma c'è lo step della categoria. E ambiziosi club di D in pressing 13:15 Serie A Fiorentina, priorità al centrocampo: Thorstvedt e Vranckx congelati, tre le alternative 13:11 Calcio estero Leverkusen, Garcia: "Facile capire cosa vuole Xabi Alonso da me. Tifosi? In Spagna non è così" 13:10 Serie AUfficiale Milenkovic lascia la Fiorentina dopo 7 anni. Il difensore passa al Nottingham Forest 13:08 Serie A Bologna, sprint Rugani: c'è già il 'sì' del difensore, ma prima va definito il futuro di Calafiori 13:03 Serie CUfficiale Fabio Foglia dà l'addio al calcio giocato. Ma rimane nella dirigenza dell'Arezzo 13:00 Serie A Oggi Zielinski, poi gli azzurri e per ultimo Lautaro: Inter, il punto sui rientri ad Appiano 12:56 Serie ATMW Fiorentina, il Betis non fa sconti per Cardoso: servono 25 milioni, già rifiutata prima offerta 12:53 Serie A Roma, ecco la nuova maglia per la stagione 24/25: è ispirata al periodo di Campo Testaccio 12:49 Calcio femminile Il Como Women cambia pelle con l'avvento di Mercury/13: ecco il nuovo logo 12:45 Serie A Milan, Furlani: "Morata è carico. Fofana e Samardzic buoni giocatori, vediamo cosa succederà" 12:41 Calcio esteroUfficiale Prima Modric, ora Lucas Vazquez: rinnovato ancora un anno il legame col Real Madrid 12:38 Serie AUfficiale Delle Monache fa il percorso inverso di Venuti. Il classe 2005 dalla Samp al Lecce 12:35 Altre NotizieTMW Radio Galvani: "Milan, non può essere Samardzic l'alternativa a Fofana" 12:34 Serie B Daniel Ciofani dà l'addio al calcio giocato. Gli omaggi della Cremonese e del Frosinone 12:32 Serie CUfficiale Arzignano, Barba rimane in gialloceleste. Rinnovato il contratto del centrocampista 12:30 Serie A Con Cabal la Juve completa la difesa. Ma la pista Todibo non è ancora chiusa: le ultime 12:28 Serie AUfficiale Il Lecce cede Venuti alla Sampdoria a titolo definitivo: "In bocca al lupo Lollo!" 12:27 Euro 2024 Mano Cucurella, Kroos ci ripensa: "Mi sono arrabbiato. Ho sbagliato a fidarmi di Taylor" 12:23 Serie ATMW Si fermano Patric, Dele-Bashiru e Cancellieri. Le ultime dal ritiro della Lazio 12:19 Serie CUfficiale L'Avellino cala il colpo grosso a centrocampo: ecco Sounas. Firma un quadriennale 12:15 Serie AUfficiale Reina torna in Serie A. Il portiere ha firmato col Como: "Arrivo in un progetto bellissimo"