Menù Notizie

Perugia, Alvini: "Brutta partita, la sconfitta è meritata. Avevo chiesto mentalità diversa"

di Lorenzo Carini
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Massimiliano Alvini, allenatore del Perugia, ha parlato in conferenza stampa al termine della gara persa per 1-0 contro il Pordenone. Queste le parole del tecnico biancorosso, riprese da CalcioGrifo.it: "Non siamo stati all'altezza, abbiamo fatto una brutta partita e la sconfitta è meritata. Questa prestazione non ci voleva, la partita odierna era importante per fare il salto di qualità: avevo chiesto una mentalità diversa alla squadra ma non c'è stata, è venuto meno tutto ciò che volevamo mettere in pratica. Va dato merito anche al Pordenone, ma noi ci abbiamo messo del nostro. Siamo stati troppo leggeri e abbiamo lavorato più individualmente che da squadra: abbiamo sbagliato tante conclusioni, siamo stati troppo lunghi e non abbiamo gestito bene la palla. Questa partita ci dice che possiamo ancora migliorare".

Altre notizie
Giovedì 19 Maggio 2022
06:34 Serie A Eintracht-Rangers, le pagelle: Trapp il migliore in campo. Ramsey regala la Coppa 06:30 Serie A Europa League all'Eintracht, il programma delle finali di Champions e Conference League 06:15 Serie A SONDAGGIO TMW - Lazio, Juventus o estero: quale sarà il futuro di Milinkovic-Savic? 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Johan Bakayoko: un esterno con grande fiuto del gol 05:45 Serie A TMW RADIO - Torchia: "Nicola meriterebbe una seconda Panchina d'Oro assieme a Pioli"
05:15 Serie A TMW RADIO - Cravero: "Fiorentina inguardabile a Genova. Roma, il Torino non sarà demotivato" 05:00 Accadde Oggi... 19 maggio 1999, la Lazio vince l'ultima edizione della Coppa delle Coppe 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di giovedì 19 maggio 04:00 Serie A Serie A su DAZN e Sky: assegnazione televisiva e programma dell'ultima giornata 01:44 Serie A TMW - Eintracht, Trapp: "Il giorno più bello della mia carriera. Ho studiato i rigori" 01:44 Serie A TMW - Eintracht, giocatori entrano in conferenza stampa e svuotano la birra su Trapp e Glasner 01:38 Serie A LIVE TMW - Eintracht-Rangers, Glasner: "Kostic via? Non penso proprio. Ci ho parlato alla fine" 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 maggio 00:56 I fatti del giorno Eintracht campione contro i Rangers. L'albo d'oro dell'Europa League 00:53 I fatti del giorno Ramsey sbaglia il rigore e i Rangers perdono l'Europa League. Fa festa l'Eintracht 00:49 I fatti del giorno Si muove il mercato Juventus: Di Maria più vicino, intanto prende corpo lo scambio Rugani-Acerbi 00:45 I fatti del giorno In attesa di Ibra, Maldini e Massara resteranno al Milan. La squadra intanto si prepara per il Sassuolo 00:41 I fatti del giorno L'Inter sogna il tandem argentino Lautaro-Dybala. E intanto aspetta il rinnovo di Inzaghi 00:40 Serie A LIVE TMW - Rangers, Van Bronckhorst: "Ramsey è molto giù. Ha detto che si sentiva di calciarlo" 00:38 I fatti del giorno Mourinho, Abraham, Spinazzola e Cristante. La Roma parla in vista della finale col Feyenoord 00:34 I fatti del giorno Ecco le date delle prossime sessioni di calciomercato. Italia ripescata? Gravina: "Zero possibilità" 00:32 Calcio estero Eintracht, Glasner: "Sono orgoglioso della squadra, abbiamo conquistato la donna dei sogni" 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Ramsey sbaglia, Europa League all'Eintracht. Mercato: Lazio scatenata 00:26 I fatti del giorno Play off Serie B, Gytkjaer lancia il Monza verso la finale. Brescia furioso con l'arbitro 00:23 I fatti del giorno Acerbi-Rugani, gli scatti per Romagnoli, Vecino, Caputo e Marcos Antonio: Lazio scatenata sul mercato 00:22 Serie A FOTO - L'Eintracht batte i Rangers e vince l'Europa League: gli scatti dal Sanchez-Pizjuan 00:19 Serie A La vittoria dell'Europa League (e l'accesso alla Champions) porterà circa 53 milioni all'Eintracht 00:19 Altre Notizie Stroppa come Berlusconi: "Monza in A e Scudetto al Milan? Ce lo auguriamo tutti" 00:15 Serie A Zenga mastica amaro per l'Atalanta: "Peccato, poteva andare fino in fondo" 00:15 Serie A Empoli, Pinamonti: "L'esultanza dopo il 3-2 con il Napoli è l'immagine che mi porto dietro"