Menù Notizie

Come stanno andando: Scuffet fatica a rilanciarsi. Anche allo Spezia

di Tommaso Maschio
Foto Articolo

Quando nel 2013 venne lanciato come titolare fra i pali dell’Udinese tutti avrebbero scommesso su una grande carriera per Simone Scuffet. Un portiere che dimostrava una maturità superiore ai suoi 17 anni tanto da scomodare paragoni importanti e far muovere l’Atletico Madrid. Il no al club iberico sembrava aprirgli le porte della titolarità anche nella stagione successiva, ma le cose non andarono come tutti pensavano. Tanta panchina, un prestito al Como in una delle stagioni più fallimentari del club lariano, poi il ritorno a Udine e ancora tanta panchina con poche occasioni per mettersi in mostra senza riuscire a brillare. Dopo sei mesi al Kasimpasa il rientro in Italia e poi il trasferimento allo Spezia in Serie B quest’estate in cui provare a rilanciarsi e – a 23 anni – in Serie B.

Il rendimento - Inizialmente in panchina, con l’altro giovane Krapikas titolare, visto il suo arrivo negli ultimi giorni di mercato e una condizione da recuperare, per Scuffet la prima da titolare è stata a Pordenone devo lo Spezia perse 1-0, ma l’estremo difensore non ebbe colpe. Italiano però nella gara successiva gli preferì il lituano per tre gare di fila prima di rilanciare l’ex Udinese contro il Benevento nell’ultima giornata. L’errore commesso dal classe ‘96, che è costato la sconfitta ai liguri, è di quelli gravi che rischiano di compromettere la stagione. Un’occasione persa per Scuffet e solo con la ripresa del campionato capiremo se il tecnico gli darà ancora fiducia o lo relegherà ancora in panchina.

Altre notizie
Lunedì 25 Maggio 2020
07:58 Rassegna stampa La Repubblica in prima pagina: "Quei campioni che salveranno il calcio dal crac" 07:53 Rassegna stampa Corriere di Roma: "Anche Fonseca ricomincia col gruppo. Manca solo Pau Lopez" 07:48 Rassegna stampa La Stampa sugli allenatori senza incarico: "Panchine in sospeso" 07:45 Serie A Torino, priorità ai rinnovi: Ansaldi e De Silvestri primi della lista 07:45 Serie A Milan, tamponi tutti negativi: da oggi sessioni di allenamento “normali”
07:43 Rassegna stampa Corriere Torino "'Arthur, felice al Barça': la mamma dice no alla Juve" 07:38 Rassegna stampa QS in prima pagina: "La Champions? Ora è un rebus e la Dea sogna" 07:33 Rassegna stampa Corriere dello Sport: "Dalla Spagna c'è la conferma: Cancelo all'Inter" 07:30 Serie A Roma, i nomi caldi: da Pedro alla retroguardia 07:28 Rassegna stampa L'apertura de la Repubblica: "Guardia civica per la fase 2" 07:23 Rassegna stampa Corriere della Sera in apertura: "Le regole per riaprire tutto" 07:18 Rassegna stampa Tuttosport: "Caccia al dopo Higuain: Jimenez o Milik? Ecco il dossier in mano a Paratici" 07:13 Rassegna stampa L'apertura del Corriere dello Sport: "Gol per tutti" 07:08 Rassegna stampa L'apertura di Tuttosport: "Bomber antivirus" 07:03 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport in apertura: "Sarri Potter" 07:01 Serie A Napoli, le manovre al centro dell'attacco: Milik verso l'addio e la caccia al vice di Mertens 06:45 Serie A Quì Continassa, la Juventus lavora ancora su due turni con gruppi numerosi 06:30 Serie A SONDAGGIO TMW - Il Barça vuole Lautaro Martinez: quali contropartite deve accettare l'Inter? 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Emil Bohinen: un vichingo in mezzo al campo 05:30 Altre Notizie Ecco le notifiche push per le news! Nuovo servizio gratuito per chi ha le APP di TMW 05:00 Accadde Oggi... 25 maggio 2005, incubo Milan a Istanbul col Liverpool. Partendo dal 3-0 01:18 Altre Notizie Mourinho ricorda il Triplete con l'Inter: "Abbiamo fatto la storia, umanamente straordinari" 01:12 Serie A Sassuolo, Carnevali: "Vogliamo tenere Boga. Lavoriamo perché Sensi rimanga all'Inter" 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 24 maggio 00:59 Altre Notizie Coronavirus, la Francia ai cittadini: "Sconsigliamo le vacanze all'estero" 00:57 Serie A Sassuolo, Carnevali: "Ripresa, si poteva fare molto meglio. C'è stata troppa confusione" 00:53 Altre Notizie Parisi: "Playoff lontani dalla cultura italiana. Stipendi? Volontà dell'AIC è salvare il sistema" 00:51 Serie A Lazio, Inzaghi: "Ho ritrovato i ragazzi un po' in difficoltà. Normale dopo uno stop così lungo" 00:47 Altre Notizie Tardelli: "Gare alle 16.30? Preferirei la sera. Prima ancora però serve un accordo con le tv" 00:44 Serie A Fiorentina, Pradè: "Si torna alla normalità. Sul protocollo è da trovare una via comune"