Foggia, Stroppa: "Non mi sento in bilico. La squadra risponde"

di Luca Bargellini
Foto Articolo

Arrivano da casa Foggia le dichiarazioni di Giovanni Stroppa, tecnico dei Satanelli, in vista dell'anticipo di campionato contro lo Spezia in programma domani (fonte calciofoggia.it): "La risposta della squadra è stata positiva. Siamo in pochi ma si stanno allenando tutti molto molto bene. Voglio che venga fatta una prestazione di carattere ed andare lì per fare il risultato. Io la partita la vivo serenamente come tutte le altre. Non mi sento in bilico. Darò il massimo ed anche più del massimo che servirà e non ho altre strade. Ma ho la massima tranquillità. Per me rimane il campo, il lavoro quotidiano e si va avanti. Ritengo che a questo Foggia manchi ancora poco. Siamo anche sfortunati in questo periodo. In alcuni momenti abbiamo concesso situazioni gratuite, ma con il Cittadella siamo stati più pericolosi noi in tante occasioni. Si tratta della prima volta che perdiamo due partite consecutive. Recuperiamo Camporese ma me lo tengo col punto interrogativo perchè non è al 100%. Coletti rientra dalla squalifica. Deli preferisco non rischiarlo e quindi ho deciso di non portarlo. Lo Spezia è una squadra con fisicità, giocatori esperti nella categoria. Hanno cambiato modulo in corso da ormai due mesi e sono pericolosi anche nelle palle inattive. Si stanno ritrovando ed a Cremona non avrebbero meritato di perdere. In casa stanno facendo bene".


Altre notizie
Martedì 12 Dicembre 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.