DG Venezia: "Assurdo giocare un eventuale spareggio dopo 20-25 giorni"

di Tommaso Maschio
Foto Articolo

Il direttore generale del Venezia Dante Scibilia ha rivelato a Trivenetogoal.it che la società era pronta a concedere il rompete le righe alla squadra nella giornata appena passata se non vi fosse stato il rinvio al 29 maggio della decisione della Corte Federale d’Appello sul Palermo: “Siamo sconcertati perché adesso dovremo aspettare altri sei giorni e per forza di cose la squadra non potrà essere mandata in vacanza. I ragazzi si alleneranno regolarmente, ma ci chiediamo che senso possa vere tutta questa attesa e come sia possibile di giocare un eventuale spareggio salvezza a 20-25 giorni dalla fine del campionato. - conclude Scibilia - Stiamo valutando con i nostri legali il da farsi, è chiaro a tutti che questa situazione stia penalizzando anche società come noi, che rimangono in sospeso”.


Altre notizie
Martedì 25 Giugno 2019