Menù Notizie

Cremonese, Rastelli: "Ci aspetteranno tutti al varco, la B è così"

di Andrea Piras
Foto Articolo

Il tecnico della Cremonese Massimo Rastelli ha commentato il successo esterno sul campo del Venezia: "Io parto dal presupposto che la serie B è questa - riporta Trivenetogoal.it - quindi non aspettiamoci partite facili e neppure con grandi goleade, o vittorie con gli avversari che ci srotolano il tappeto rosso. Ci aspetteranno tutti al varco, come sapevamo, quindi abbiamo avuto grandissimo rispetto di questo Venezia, che si è dimostrato essere una squadra di qualità, che gioca un ottimo calcio, naturalmente leggeri di testa e spumeggianti. Sapevamo di affrontare questo tipo di squadra. Non abbiamo assolutamente sottovalutato il Venezia, né snobbato, anzi abbiamo preparato la partita nel miglior modo possibile, soprattutto sapendo quali erano le loro grandi qualità, ed oggi le hanno dimostrate tutte, quindi rifaccio i complimenti al Venezia. E’ normale che saranno un po’ abbattuti per il risultato, però credo che debbano essere soddisfatti della prestazione, come lo dobbiamo assolutamente essere noi. Sotto l’aspetto dell’approccio, della determinazione, dell ‘essere gruppo e di scendere in campo con umiltà e con spirito di sacrificio, la squadra mi è piaciuta per tutti i novantacinque minuti. Nel primo tempo, purtroppo, abbiamo sbagliato molto dal punto di vista tecnico, quindi ci sta, nella prima partita di campionato avere pressioni, l’attesa, infatti eravamo molto contratti. Ma nel pre campionato abbiamo dimostrato di fare un calcio diverso, più qualitativo. Dapprima il Venezia ha potuto recuperare palla e ripartire in contropiede in velocità, in particolare con Aramu e Capello, insieme a Zuculini, attaccavano molto bene la profondità. Però siamo stati bravi a rimediare e naturalmente, nella ripresa, ho detto ai ragazzi di avere un po’ più di tranquillità nell’andare a gestire e preparare l’azione dal basso, perché comunque il Venezia ci permetteva di poter girare palla e poi, da lì, trovavamo l’imbucata. Poi è normale che abbiano avuto un calo, vista la loro incredibile intensità nel primo tempo, e piano abbiamo creato occasioni. Siamo andati in vantaggio, abbiamo sbagliato un rigore, poi il Venezia ha subito recuperato dagli sviluppi di un calcio d’angolo e poi noi abbiamo avuto la forza, anche attraverso i cambi che ci hanno dato freschezza, di andare alla ricerca di questa vittoria che è un buon viatico. Volevamo iniziare bene, un risultato positivo è fondamentale, sono arrivati addirittura i tre punti, soffrendo, e significa che lo spirito di questa squadra c’è, ed abbiamo messo il primo mattone nella nostra classifica".

Altre notizie
Giovedì 20 Febbraio 2020
18:23 Serie B Frosinone, tegola Ciano: lesione al legamento crociato. 30 giorni di stop e poi nuove valutazioni 18:20 Serie A LIVE TMW - EUROPA LEAGUE (ore 18.55) - In campo Inter, United e Ajax 18:19 Serie A Il Ludogorets si affida a Fortuna. L'aquila donata ai bulgari dalla Lazio nel 2014 18:15 Serie A Allegri su Ronaldo: "E' un esempio, devi essere forte mentalmente e fare sacrifici" 18:11 Serie A Immobile e i gol: "Purtroppo ho incontrato Klopp nel momento sbagliato della mia carriera"
18:10 Serie A La chance di Eriksen. Conte gli affida il centrocampo nella sfida col Ludogorets 18:07 Calcio estero Braithwaite si presenta al Barcellona: "Sono emozionato, è un sogno che si avvera" 18:06 Serie A Serie A, live dai campi - Lecce senza Falco, nel Sassuolo a parte Obiang e Traorè 18:05 Serie A Un pericolo in meno per l'Inter. Il Ludogorets a sorpresa senza il bomber Keseru 18:04 Serie B Cosenza, Pillon: "Per la salvezza bisogna migliorare costantemente" 18:00 Serie A Allegri: "Ibra è sempre un campione. Quest'anno chiunque può vincere la Champions" 17:57 Serie A Ds Lecce: "Quelle per Saponara e Barak sono state le trattative di gennaio più difficili" 17:55 Calcio estero Sporting-Basakhsehir, le formazioni: Acuna e Wendel sfidano Skrtel e Ba 17:53 Calcio estero Getafe-Ajax, le formazioni: iberici con Deyverson davanti. Nei Lancieri c'è Babel dal 1° 17:53 Serie A LIVE TMW - Europa League, Inter con Eriksen dal 1': le formazioni ufficiali 17:51 Calcio femminile Dodici gol posson bastare: Tatiana Bonetti riconquista l'azzurro dopo 3 anni 17:49 Calcio estero Copenhagen-Celtic, le formazioni: scozzesi col tandem Edouard-Christie 17:45 Serie A Da stasera il VAR anche in Europa League: casi e situazioni di utilizzo 17:43 Calcio estero Shakhtar Donetsk-Benfica, le formazioni: dal 1' tanti uomini mercato 17:41 Calcio estero Club Brugge-Manchester United, le formazioni: Ighalo e Bruno Fernandes in panchina 17:38 Altre Notizie Report Bologna, ai box anche Svanberg. Out 3-4 settimane per una lesione alla coscia 17:36 Calcio estero Cluj-Siviglia, le formazioni: Suso all'esordio stagionale europeo dal 1' 17:34 Altre Notizie Divisione Calcio a 5, Montemurro rimette il suo mandato dopo il Sex Gate 17:31 Serie A Ludogorets-Inter, le formazioni: Conte con Lautaro e Sanchez. Eriksen dal 1' 17:30 Serie A TOP NEWS ore 17 - Allegri annuncia il ritorno. Stasera Inter e Roma in campo 17:28 Calcio estero Eintracht-Red Bull Salisburgo, le formazioni: André Silva sfida Szoboszlai 17:27 Serie A ESCLUSIVA TMW - Minieri: "Castrovilli, l'umiltà lo porterà lontano. Kouame, la Viola nel destino" 17:23 Serie A Milan, Gabbia: "Dopo Ibrahimovic spero di vedere presto anche Thiago Silva" 17:19 Serie B UFFICIALE: Pisa, mister D'Angelo e il suo staff rinnovano fino al 2021 17:17 Altre Notizie Atalanta, nessuna sosta dopo il Valencia: 5-0 nel test match col Breno