Menù Notizie

Benevento-Palermo 0-1, le pagelle: Brunori protagonista, Gomes brilla, Letizia ci prova

di Lidia Vivaldi
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Risultato finale: Benevento-Palermo 0-1

BENEVENTO

Paleari 6 - Decisivo su Soleri nel finale, non può nulla sul gol vittoria di Brunori. L'attaccante rosanero prova a beffarlo con un tiro da quasi 50 metri ma viene salvato dal palo.

Letizia 6,5 - Moto incessante sulla corsia di destra, piazza innumerevoli cross e cerca anche qualche inserimento per vie centrali. Non disdegna la conclusione personale quando ne ha l'occasione. Cala un po' nel finale.

Leverbe 5 - Deve vedersela con le sfuriate di Di Mariano, ma l'errore lo commette in occasione del gol di Brunori concedendo all'attaccante rosanero tutto lo spazio per caricare il tiro e bucare Paleari. Dal 40' s.t.: Pastina s.v.

Capellini 6- Ordinato e attento, gioca con personalità nonostante la pressione degli attaccanti rosanero.

Masciangelo 6 - Tenta di dialogare con Farias sulla fascia sinistra ma il contributo più rilevante è quello in copertura. Nella ripresa ha più spazi per cercare l'affondo. Generoso.

Improta 5,5 - Ci mette l'impegno ma non altrettanta lucidità, talvolta le sue giocate sono troppo velleitarie e poco concrete.

Viviani 5 - Non è al meglio della condizione e commette qualche imprecisione che pesa sull'economia della gara. Dal 15' s.t.: Schiattarella 5,5 - Entra con il piglio giusto ma viene subito chiuso dai marcatori avversari che gli concedono pochissimo.

Acampora 5,5 - Per tutta la prima frazione è poco appariscente, poi si accende e sfiora il gol con un gran tiro da fuori area. Ci riprova nel secondo tempo, senza fortuna.

La Gumina 5,5 - Di fronte al suo ingombrante passato prova a pungere ma è poco convinto sotto porta. Costretto a lasciare il campo per un problema muscolare. Dal 22' s.t.: Kubica 6 - Cerca di fare da raccordo tra centrocampo e attacco, ma si deve spendere anche come interditore.

Forte 5,5 - Qualche lampo nel primo tempo, non sufficiente però a mettere in difficoltà Pigliacelli. Dal 16' s.t.: Simy 6 - Propositivo, anche se poco efficace. Da premiare l'atteggiamento nel complicato finale di gara del Benevento.

Farias 5,5- Cannavaro lo schiera largo a sinistra ma spesso il brasiliano svaria sul fronte d'attacco fino alla trequarti. Si inventa qualche giocata interessante per i compagni ma nel complesso manca il guizzo decisivo. Dal 16' s.t.: Tello 6 - Più disciplinato tatticamente, crea qualche spunto utile per i compagni.

Fabio Cannavaro 5,5 - La serie positiva del Benevento si interrompe nello scontro diretto con il Palermo davanti al pubblico del Vigorito. I sanniti cercano di fare la partita per tutto il primo tempo ma nonostante il tridente offensivo schierato dal primo minuto, le occasioni create sono troppo poche. La squadra sembra avere bisogno di più soluzioni offensive.

PALERMO

Pigliacelli 6 - Mai seriamente impegnato dalle conclusioni degli attaccanti giallorossi, fa buona guardia sui numerosi cross prodotti nel finale dal Benevento.

Matějů 6,5 - Sempre attento sugli inserimenti dalla fascia, raramente va in difficoltà nei duelli individuali.

Nedelcearu 6 - Controlla con efficacia i movimenti delle punte avversarie, chiudendo gli spazi con efficacia.

Bettella 6,5 - Dirige la difesa con attenzione e tanto mestiere. Sbaglia poco e niente nell'arco dei 90 minuti.

Sala 5,5 - Letizia lo mette spesso alle strette con le sue accelerate, costringendolo a fare lavoro extra in copertura, soprattutto nel primo tempo. Dal 27' s.t.: Crivello s.v.

Segre 6 - Prezioso nell'economia del centrocampo rosanero per spezzare la manovra avversaria ed innescare le ripartenze.

Damiani 5,5- Fatica ad emergere nella mediana disegnata da Corini, poco presente in fase di interdzione. Dal 23' s.t.: Broh 6 - Indossa l'elmetto per impedire al Benevento di guadagnare troppi metri nell'assalto finale.

Gomes 6,5 - In campo nonostante qualche acciacco accusato in settimana, si rivela fondamentale per limitare le ripartenze del Benevento e recuperare palloni utilissimi per gli attaccanti. Serve l'assist vincente per il gol di Brunori.

Valente 6 - Deve vedersela con Masciangelo che lascia ben pochi spazi per le sue iniziative offensive. Dal 28' s.t.: Vido s.v.

Brunori 7 - Sorvegliato speciale dalla difesa sannita, ha poche occasioni nel primo tempo. Si rifà nella ripresa con la rete dell'1-0 e il gran tiro da centrocampo che per poco non si trasforma nel gol dell'anno. Dal 36' s.t.: Soleri s.v.

Di Mariano 6,5 - Prova a sfruttare gli spazi lasciati da Letizia per affondare sulla fascia, ma la difesa del Benevento riesce a limitare le sue iniziative, soprattutto nel primo tempo. L'ex Lecce non demorde e nella ripresa contribuisce alla tenuta del Palermo. Dal 36' s.t.: Marconi s.v.

Eugenio Corini 6,5- Dopo un primo tempo di contenimento, la squadra torna in campo trasformata dopo l'intervallo, dimostrando personalità e capacità di imporsi sull'avversario. Con un po' di sofferenza nel finale i rosanero riescono a conquistare l'intera posta in palio, una vittoria preziosa per il morale e per la classifica.

Altre notizie
Martedì 7 Febbraio 2023
15:08 Serie A Lazio, Zaccagni: "A Verona volevamo e dovevamo vincere, per continuare la nostra corsa" 15:04 Serie B Ternana, Bandecchi: "Respinte le offerte per i nostri giocatori. E rinunciato a bei milioni" 15:03 Editoriale Dagli #A16 alle ali di folla: De Laurentiis ha avuto il coraggio mancato a Inter, Juventus e Roma. E in estate non dovrà spaventare l'eventuale uscita di Osimhen: il sostituto è già in Serie A 15:00 Altre Notizie TMW RADIO - Impallomeni: "Fiorentina in piena confusione. Troppi palleggiatori lì in mezzo" 15:00 Serie A Fiorentina, Saponara verso il rinnovo: il club vuole confermarlo ancora in rosa
14:57 Calcio estero UFFICIALE: La colonia giapponese del Celtic perde un pezzo. Ideguchi torna in patria 14:57 Serie A Via libera della Roma: Zaniolo nel pomeriggio a Istanbul per visite e firma col Galatasaray 14:54 Serie A Kaio Jorge può lasciare la Juventus: lo vuole il Cruzeiro di Ronaldo per il Brasileirao 2023 14:52 Serie A Lazio, Pedro sui social: "Continuiamo a lottare, insieme e uniti più che mai" 14:50 Altre Notizie TMW RADIO - Bonanni: "Lazio, persa un'altra occasione. Al Milan serve di nuovo compattezza" 14:48 Calcio femminile La ct Grilli elogia il Como Women: "C'è bisogno di società così, che diano spazio alle giovani" 14:45 Serie A Ag. Di Lorenzo: "Vuole restare al Napoli, ma bisogna essere predisposti in due" 14:42 Calcio estero VIDEO - Il bomber che non ti aspetti. Il portiere dell'Hong Kong FC segna in rovesciata 14:38 Serie A Roma, Wijnaldum è pronto. Può trovare minuti col Lecce, altrimenti tutto rimandato col Verona 14:34 Serie C Serie C, i marcatori: Gomez (Crotone) passa le 10 reti. Bruschi, vetta solitaria nel Girone A 14:30 Serie A Milan, Maignan e Bennacer puntano il Tottenham ma non sarà facile: recupero in forse 14:28 Calcio estero Leeds, ci sono anche piste spagnole per la panchina: in corsa il madridista Raúl e il basco Iraola 14:25 Serie A TMW RADIO - Luca Marchetti: “Pioli deve provare a cambiare. Pogba? Nessun addio alla Juve” 14:23 Serie A Chi è il simbolo dell'Inter? Zanetti: "Darmian fa la differenza in qualsiasi gruppo" 14:21 Serie A Nicolò Zaniolo al Galatasaray. Sorride anche l'Inter: incasserà oltre due milioni di euro 14:19 Serie B Cittadella, Marchetti: "Dopo l'Ascoli mi sento più leggero. Ora continuità col Frosinone" 14:17 Altre Notizie Juve, Vlahovic e Kostic possibili protagonisti contro la Salernitana: le statistiche SisalTipster 14:15 Serie A Italia, test negli Under 18 per un nuovo fuorigioco: la regola che vuole introdurre la FIFA 14:12 Calcio estero Non solo Zaniolo: il Galatasaray ha provato a prendere Coutinho, il brasiliano ha rifiutato 14:08 Serie A CEO Superlega: "Serve nuovo FFP, massimo 55% del budget in stipendi. E stop sponsor gonfiati" 14:04 Serie C Pro Sesto, Andreoletti: "Non chiamatelo miracolo, ma sogno. B? Questa è la nostra dimensione" 14:00 Serie A Paramatti: "Il Bologna può arrivare in Europa. So l'entusiasmo che c'è in città" 13:57 Calcio estero Aubameyang vola al Los Angeles FC? Per il trasferimento serve il via libera del Barcellona 13:53 Serie A Milan, finalmente Ibrahimovic: lo svedese può giocare 10-15 minuti contro il Torino 13:49 Serie B Bari, Frattali: "Raggiunti i 40 punti ci divertiremo. Futuro? Resto qui fino a fine carriera"