Menù Notizie

Ascoli, Saric: "Contro il Lecce potremo capire chi siamo e a cosa possiamo ambire"

di Luca Bargellini
Foto
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Il centrocampista dell'Ascoli Dario Saric ha fatto il punto in casa bianconera a tre giorni dalla sfida di campionato col Lecce.

Due settimane per preparare la sfida col Lecce, qual è il morale del gruppo e cosa vi ha chiesto il Mister in vista della partita di sabato?
“Sicuramente sarà una partita importante, difficile, che può farci capire chi siamo, a cosa possiamo puntare. Il Lecce è una delle candidate alla vittoria, dovremo affrontarlo mettendo in pratica le indicazioni del Mister, siamo pronti, stiamo preparando bene la gara”.

Il Lecce è una delle candidate al salto di categoria: è il primo di una serie di impegni probanti, su tutti le sfide con Frosinone e Pisa.
“Pensiamo a una partita alla volta, in B non esistono partite facili o difficili, è chiaro che in questo mese affrontiamo squadre fra le più forti del campionato, quindi dobbiamo continuare con umiltà e voglia, cercando di tirare fuori le nostre qualità”.

Lecce primo in classifica per contrasti vinti, serviranno gli straordinari a centrocampo.
“Servirà non perdere nessun contrasto, cercare di vincerne il più possibile perché le partite passano di lì, dai passaggi riusciti, dalla parte tecnica, atletica, dai contrasti, quindi dobbiamo solo cercare di fare meglio degli avversari”.

Come stai fisicamente, in questo primo scorcio di campionato hai dovuto fare i conti con un infortunio alla caviglia che ti ha messo fuori dai giochi con Brescia e Alessandria.
“Stiamo continuando a lavorarci insieme allo staff medico, il problema alla caviglia sta migliorando sempre più”.

In queste prime 7 giornate di campionato l’Ascoli si è mostrata squadra coriacea e mai arrendevole, il Mister pone spesso l’accento sull’atteggiamento e l’approccio.
“Il percorso è iniziato con l’arrivo del Mister a dicembre dello scorso anno e questa stagione è stata la prosecuzione del lavoro già iniziato, la maggior parte della squadra è rimasta, quindi si è trattato di far amalgamare i nuovi su una base di mentalità che c’era già”.

Sei all’Ascoli dallo scorso anno, 34 presenze e 1 gol nella stagione 20/21, quest’anno 5 presenze e già 2 gol all’attivo. Dove vuole arrivare Saric e che obiettivi si è dato?
“Un obiettivo personale ce l’ho sicuramente, devo migliorare su alcuni aspetti su cui sto lavorando col Mister e lo staff tecnico, voglio fare un salto di qualità in più”.

Lo scorso anno a suon di prestazioni ti sei guadagnato la convocazione con la Nazionale della Bosnia-Erzegovina. Che obiettivi hai col team nazionale?
“Mi farebbe piacere tornare a far parte del gruppo che si gioca le qualificazioni ai Mondiali, per me è stato un grande onore farne parte, una chiamata inaspettata, un’emozione unica poter indossare quei colori, continuo a lavorare, spero mi richiamino”.

Sabato ci sarà il ritorno degli Ultras allo stadio, è previsto il pubblico delle grandi occasioni anche sotto gli occhi di Patron Pulcinelli e dei nuovi soci.
“Non vediamo l’ora, siamo felicissimi che tornino i tifosi, conosciamo la nostra tifoseria e avere uno stadio pieno ci può dare quel qualcosa in più per vincere le partite. Il ritorno degli ultras in una sfida come quella col Lecce è fondamentale”.

Altre notizie
Venerdì 15 Ottobre 2021
23:10 Altre Notizie Adani: "Il Napoli ad oggi non ha punti deboli. E il matrimonio con Spalletti era vinto in partenza" 23:08 Serie A TMW - Stankovic sui 40 anni di Ibra: "La sua presenza o meno sposta già da sola gli equilibri" 23:06 Serie A Il saluto di Marroccu: "Mi porto dietro l’orgoglio di essere stato il direttore sportivo del Genoa" 23:05 Serie A FIFA, Infantino rilancia: "Mondiali ogni due anni per un calcio più globale" 23:05 Serie A Cassano e il Pallone d'Oro: "Bisogna andare a Monaco e consegnarlo direttamente a Lewandowski"
23:04 Altre Notizie Clivense, Zanin: "Ci vuole tempo per crescere. Ma vogliamo tornare presto fra i professionisti" 23:00 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Genoa-Sassuolo: Scamacca insidia Raspadori dal 1' 22:57 Calcio estero Tottenham, sirene dalla Turchia per Sessegnon: il Fenerbahce pronto all'offerta a gennaio 22:55 Calcio estero Ligue 1, il PSG vola a +9: battuto in rimonta l'Angers, decide un calcio di rigore di Mbappé 22:53 Serie A Il Torino ritrova Belotti e Zaza. Mandragora: "Sono forti, ci daranno una grande mano" 22:50 Serie A Vieri crede nel Napoli: "Squadra tosta, Spalletti può vincere già al primo anno" 22:49 Serie C Foggia, Zeman: "Ho un presidente di Bari: a lui basta vincere il derby, per me è poco" 22:45 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Empoli-Atalanta: l'attacco azzurro dipende dal recupero di Pinamonti 22:42 Calcio estero Borussia Dortmund, Rose: "Haaland vuole giocare ma i tempi si stanno riducendo, vedremo" 22:38 Serie A Milinkovic-Savic: "Sarà strano affrontare Inzaghi: avversario per 90 minuti, poi lo abbraccerò" 22:34 Serie C Potenza, Corte Sportiva d'Appello: ridotta la squalifica di Ricci. Per Matino confermata 22:30 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Cagliari-Sampdoria: in avanti spazio a Keita Balde e Joao Pedro 22:27 Calcio estero Bundesliga, l'Hoffenheim cala la manita nell'anticipo: successo per 5-0 contro il Colonia 22:23 Serie A Lazio, Sarri: "Luiz Felipe sta facendo bene, ma potrebbe elevarsi a conducente della difesa" 22:19 Serie B Pordenone, per la gara contro la Ternana convocata l'intera rosa. Infortunati compresi 22:15 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Milan-Hellas Verona: Bennacer al posto di Tonali, gioca Ballo-Tourè 22:12 Calcio estero Arsenal, poco spazio per Martinelli: il club apre alla cessione ma non in prestito 22:08 Serie A Inter, Inzaghi sorpreso da Dumfries: "Pensavo impiegasse più tempo per adattarsi" 22:04 Serie B Benevento, Lapadula di rientro dal Sudamerica. Caserta lo convocherà per la Cremonese 22:00 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Lazio-Inter: torna Immobile, Zaccagni parte dalla panchina 21:57 Calcio estero Saint-Etienne, la Premier su Green: il portiere piace a Tottenham e West Ham 21:53 Serie A Torino, Mandragora: "I risultati finora potevano essere diversi, deve essere uno stimolo" 21:49 Serie C Lega Pro, Ghirelli: "Sospendere versamenti fiscali e contributivi per le società sportive" 21:45 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Spezia-Salernitana: scelte praticamente obbligate per Castori 21:42 Calcio estero United, Solskjaer sulla nuova proprietà del Newcastle: "Interessante da vedere a lungo termine"