Pisa, Filippeschi: "Penalizzazione? Grande amarezza. Vicini alla squadra"

di Tommaso Maschio
Pisa, Filippeschi: "Penalizzazione? Grande amarezza. Vicini alla squadra"
Anche il sindaco di Pisa Marco Filippeschi ha voluto commentare la penalizzazione inflitta oggi alla squadra della città: “Grandissima amarezza e forte preoccupazione. Da testimone diretto della vicenda, credevo che almeno vi fosse un’attenuazione. Tutti ricordiamo com’è iniziata la crisi e del tempo perso prima che si prendesse atto del pericolo estremo per l’A.C. Pisa 1909.  Tutti hanno visto come la nuova proprietà sia stata obbligata a stare in tempi imposti senza motivo dalla vecchia e come la Lega di serie B abbia svolto la sua parte, per giungere alla cessione, in un percorso fatto di positivi atti formali. - continua Filippeschi come riporta Tuttopisa.it - Inoltre, sappiamo che si è scongiurato un fallimento, con impegno notevole, superiore ad ogni previsione, di Giuseppe Corrado e dei suoi soci. Dunque, c’è di che lamentarci. Pisa non ha vissuto la vicenda in modo burocratico, ci ha messo l’anima. Comunque vada, oggi c’è una ragione in più per stare vicinissimi alla squadra e alla società”.
Altre notizie Serie B
Martedì 25 Aprile 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.