Menù Notizie

Trapani, avv. Chiacchio: "Le sentenze non si commentano, bensì si rispettano"

di Claudia Marrone
Trapani, avv. Chiacchio: "Le sentenze non si commentano, bensì si rispettano"
Il Trapani ha visto respingersi il ricorso avverso i due punti di penalità ricevuti dopo il tardivo pagamento degli emolumenti ai tesserati, ed è quindi retrocesso ufficialmente in C, come il campo aveva già decretato. Di questo, ai microfoni di pianetaserieb.it, ne ha parlato il legale del club, l'avvocato Eduardo Chiacchio: "Le sentenze non si commentano, bensì si rispettano. A ogni modo, ero solo contro tutti. È stata un’udienza intensa, evidentemente il Collegio di Garanzia non si è sentito di accogliere un ricorso che puntava a riprendere quanto stabilito dal Triburale Federale Nazionale, che aveva inflitto un punto di penalizzazione al Trapani. Il Collegio di Garanzia del CONI si è adeguato a quanto previsto dal Codice di Giustizia Sportiva, che prevede almeno due punti di penalizzazione in caso di mancato rispetto delle scadenze federali. Noi ritenevamo e riteniamo che, con l’articolo 12 comma 1, questo dimezzamento a un punto fosse possibile, soprattutto a causa di un evento unico come il COVID-19".
Altre notizie Serie B
Sabato 19 Settembre 2020