Menù Notizie

Torino, Juric: "Fatto bene a lunghi tratti, è stata una gara tosta. Il derby? Daremo battaglia"

di Andrea Piras
Foto
© foto di TuttoSalernitana.com

Dopo il pareggio contro il Venezia, il tecnico del Torino Ivan Juric ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Adesso analizzeremo l'errore di Djidji. Siamo ancora in un momento in cui non riconosciamo bene le situazioni quando l'avversario cambia le cose. Magari io potevo fare qualcosa in più per aiutare la squadra. Fin che siamo giusti e precisi va bene, quando cambia qualcosa abbiamo ancora difficoltà. Il rigore è solo la conseguenza. Con Lazio e Atalanta ci è girato malissimo e col gol di Mandragora si sarebbero riequilibrate le cose".

Punto guadagnato?
"Abbiamo fatto bene per lunghi tratti, abbiamo sbloccato la gara e tatticamente potevo fare qualcosa in più io. Potevamo chiudere la gara in un modo diverso, non l'abbiamo fatto e abbiamo aperto troppi spazi".

Otto punti come la Juve?
"Penso che ne meritavamo almeno tre in più. Abbiamo fatto un brutta partita a Firenze, tutto il resto sono molto soddisfatto. Anche oggi, al di là delle assenze in attacco che ti danno freschezza, è un punto guadagnato. E' stata una partita tosta come tutte quelle del Venezia. Va bene così".

Cosa è successo alla Juventus?
"La Juve ha talenti incredibili, forti. Non so cosa sia successo ad inizio anno. Ora si sono sistemati un po' e hanno iniziato a vincere qualche partita. Sarà una partita dura. Il derby è il derby, lo può vincere chiunque. Noi cercheremo di fare una gara sulla scia di queste cercando di vincere. Ci mancano tanti giocatori ma quelli che siamo daremo battaglia".

Brekalo?
"E' arrivato all'ultimo giorno di mercato, si è inserito bene. E' un ragazzo intelligente che sta facendo bene. Quando domini le partite può fare anche qualcosina in più. E' giovane, può crescere su tutto. Mi aspetto molto da lui, come da Pjaca, Praet e Belotti che sono fuori. Ne abbiamo attaccanti che possono fare veramente bene questa stagione".

Recupera qualcuno per il derby?
"Penso di no. Mancherà Djidji ma questa è la squadra. Ci sarà Aina che era fuori per un problema personale ma gli altri rientreranno dopo la sosta".

L'empatia creata con la piazza?
"La squadra percepisce amore e passione. Penso che la gente sia molto contenta. Sarebbe bellissimo arrivare così a fine anno. Ci saranno momento difficili ma cercheremo di fare bene. Ci sono giocatori fuori che possono dare qualcosa in più in determinate situazioni. Ho trovato un gruppo disponibili, poche volte ho visto tanta voglia di cambiare la storia del Torino".

Abbassati troppo?
"Quando hai giocatori forti fuori, li metti dentro tengono palla, accelerano e ti cambiano le partite. Tatticamente potevo chiudermi un po' di più. Con la Lazio ci siamo abbassati e abbiamo preso gol alla fine. Non sai se va bene o male ad un modo o nell'altro. C'è tanto da crescere, tante situazioni nuove per loro. Fino ad ora sono contento".

Altre notizie
Venerdì 15 Ottobre 2021
22:38 Serie A Milinkovic-Savic: "Sarà strano affrontare Inzaghi: avversario per 90 minuti, poi lo abbraccerò" 22:34 Serie C Potenza, Corte Sportiva d'Appello: ridotta la squalifica di Ricci. Per Matino confermata 22:30 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Cagliari-Sampdoria: in avanti spazio a Keita Balde e Joao Pedro 22:27 Calcio estero Bundesliga, l'Hoffenheim cala la manita nell'anticipo: successo per 5-0 contro il Colonia 22:23 Serie A Lazio, Sarri: "Luiz Felipe sta facendo bene, ma potrebbe elevarsi a conducente della difesa"
22:19 Serie B Pordenone, per la gara contro la Ternana convocata l'intera rosa. Infortunati compresi 22:15 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Milan-Hellas Verona: Bennacer al posto di Tonali, gioca Ballo-Tourè 22:12 Calcio estero Arsenal, poco spazio per Martinelli: il club apre alla cessione ma non in prestito 22:08 Serie A Inter, Inzaghi sorpreso da Dumfries: "Pensavo impiegasse più tempo per adattarsi" 22:04 Serie B Benevento, Lapadula di rientro dal Sudamerica. Caserta lo convocherà per la Cremonese 22:00 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Lazio-Inter: torna Immobile, Zaccagni parte dalla panchina 21:57 Calcio estero Saint-Etienne, la Premier su Green: il portiere piace a Tottenham e West Ham 21:53 Serie A Torino, Mandragora: "I risultati finora potevano essere diversi, deve essere uno stimolo" 21:49 Serie C Lega Pro, Ghirelli: "Sospendere versamenti fiscali e contributivi per le società sportive" 21:45 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Spezia-Salernitana: scelte praticamente obbligate per Castori 21:42 Calcio estero United, Solskjaer sulla nuova proprietà del Newcastle: "Interessante da vedere a lungo termine" 21:38 Serie A Tudor: "La programmazione delle gare? Una pazzia, si rischia di arrivare al punto di rottura" 21:34 Serie B Crotone-Pisa, in convocati di Modesto: rientra Cuomo in difesa, ma sono out in tre 21:30 Serie A TMW - Alle radici di Dusan Vlahovic, nel suo 1° club ricordano: "Che pianti quando perdeva..." 21:27 Calcio estero Eurorivali - Shakhtar a valanga: De Zerbi sorride, 6-1 allo Zorya nell'anticipo di campionato 21:23 Serie A Odriozola: "Vlahovic può ancora fare il bene della Fiorentina. Diventerà un fenomeno" 21:19 Serie B Cosenza-Frosinone, i convocati di Zaffaroni. Cinque gli indisponibili. Out a sorpresa Sy 21:15 Serie A TMW - Stankovic sullo Scudetto: "Lotta a sei e c'è anche la Juve. Roma? A Mou servono rinforzi" 21:12 Calcio estero Siviglia in pole sull'Atletico per Lacazette: En Nesyri la chiave per arrivare all'attaccante 21:08 Serie A Salernitana, Castori: "Spezia assetato di punti, ma è una battaglia alla nostra portata" 21:04 Altre Notizie La storia dice Juventus nelle sfide contro la Roma. Tutte le quote sulla gara 21:04 Serie B Marroccu saluta il Genoa e si avvicina il ritorno al Brescia: lo vuole Cellino 21:00 Serie A Milan, Saelemaekers rinnova fino al 2026: "Contento di essere cresciuto insieme ai rossoneri" 20:57 Calcio estero Barcellona, due nomi per rinforzare il pacchetto arretrato: piacciono Azpilicueta e Christensen 20:55 Serie A Salernitana, il Covid ferma Veseli. Il giocatore rientrava dagli impegni con la Nazionale albanese