Menù Notizie

TMW RADIO - Di Gennaro: "Fiorentina, bene Jovic ma serve un altro attaccante. Punterei Pinamonti"

di Redazione TMW
Foto
© foto di Federico De Luca

Ospite di TMW Radio, durante "A Tutto Mercato", Antonio Di Gennaro ha parlato così delle mosse della Fiorentina sul mercato: "Italiano ha firmato e prolungato e questo mi sembra il miglior colpo della società. Sarebbe stato un problema per la Fiorentina se non avesse firmato. Jovic è un talento importante, sul portiere non sono sicurissimo. Si sta delineando una squadra che sarà impegnata in tre competizioni Campionato, Coppa Italia e Conference League sarà una stagione impegnativa".

Dal punto di vista tattico da Italiano ti aspetteresti rivoluzioni?
"No, non è un tecnico che rivoluziona il suo modo di giocare. Jovic può far bene anche l'esterno, credo che possa e debba arrivare anche un altro attaccante. Cabral si deve ancora formare non essendo arrivato in condizioni ottimali. Pinamonti per me sarebbe pronto per una squadra più importante. È un centravanti puro su cui io punterei".

Su Milik?
"Gli infortuni pesano, due infortuni consecutivi potrebbero diventare un problema soprattutto per un fisico così imponente, un po' come Zaniolo. Milik potrebbe essere un buon profilo per la Salernitana per rilanciarsi e rilanciare la società. Iervolino ha dimostrato di essere un presidente ambizioso che decide lo ha dimostrato con il direttore sportivo, questo è il calcio".

Sulle romane?
"Sarri non ha mai avuto la squadra che voleva soprattutto in difesa, secondo me andrebbe assecondato il mercato che vuole il mister e soprattutto cosa da non sottovalutare è che gli acquisti dovrebbero già partire nel ritiro. Il gioco di Sarri va assimilato. Le chiacchiere su Luis Alberto ci sono e ci saranno sempre ma è un profilo che a Sarri piace poi le Incomprensioni continueranno. Sarri è un allenatore molto intelligente. La Roma? Potrebbe esserci il primo ritorno di Frattesi ad arricchire il centrocampo. Uno come lui andrebbe a rinforzare la squadra. Alla Roma manca però ancora un difensore di un certo livello".

Altre notizie
Venerdì 2 Giugno 2023
06:15 Altre Notizie Attiva le notifiche push per news e highlights! Nuovo servizio gratuito per chi ha le APP di TMW 06:06 Serie B Playoff serie B, Bari-Sudtirol: la carica dei 50mila per abbattere il muro di Bisoli 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Matheus Reis: incubo dei terzini nelle giovanili brasiliane 05:45 Serie A TMW RADIO - Di Napoli: "Tudor alla Juve? Prima non era pronto. Ma neanche Pirlo lo era..." 05:40 Serie A Serie A, la programmazione dell'ultima giornata: 5 gare domenica sera in contemporanea
05:30 Altre Notizie Oggi in TV, tra Serie A, B e la finale di Euro U17 05:15 Serie A TMW RADIO - Gavillucci: "A Budapest squilibrio disciplinare troppo a sfavore della Roma" 05:00 Nato Oggi... Sergio Aguero, il miglior cannoniere del Manchester City. Chissà se Haaland lo supererà 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di venerdì 2 giugno 01:00 Serie B Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 1 giugno 00:59 Serie B Brescia, qualche centinaio di ultras ancora all'esterno del Rigamonti. Sarà una lunga notte 00:56 I fatti del giorno Oggi inizia l'ultima giornata di Serie A: le ultime dai campi e le probabili formazioni 00:53 I fatti del giorno Finalmente la firma. Oggi Rafael Leao sarà a Casa Milan per rinnovare il proprio contratto 00:49 I fatti del giorno Il futuro di Benzema è un rebus. In Arabia Saudita certi del suo arrivo, il francese è enigmatico 00:45 I fatti del giorno Galtier annuncia l'ultima partita di Messi, il PSG smentisce incredibilmente il tecnico 00:41 I fatti del giorno Igor Tudor ha detto addio all'OM. E il suo profilo continua ad essere accostato alla Juventus 00:39 Serie B Squadre, terna e non solo. Anche famigliari dei giocatori e giornalisti bloccati dentro il Rigamonti 00:38 I fatti del giorno Il Media Day UEFA e l'incontro con gli agenti al Viola Park: la calda giornata della Fiorentina 00:34 I fatti del giorno Nel delirio del "Rigamonti" il Brescia retrocede in Serie C. Si salva ancora il Cosenza 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Brescia in C. Taylor aggredito dai tifosi della Roma, polemica Marciniak 00:27 Calcio estero Marsiglia, chi colmerà il vuoto lasciato da Tudor? Spunta il nome di Marcelo Gallardo 00:23 Serie A Inter, occhi puntati in casa Chelsea per rinforzare la difesa: l'obiettivo è il centrale Chalobah 00:19 Calcio estero UFFICIALE: Everton, Nkounkou non tornerà in Inghilterra. È stato riscattato dal Saint-Etienne 00:15 Serie A Fiorentina, Dodo: "A Praga possiamo vincere, soprattutto se faremo il nostro gioco" 00:12 Calcio estero Argentina fuori dal Mondiale U20, Mascherano: "Il mio mandato è nelle mani del Presidente" 00:08 Serie A Siviglia, Rakitic: "Ha vinto la squadra migliore. Dopo il gol della Roma abbiamo dominato" 00:04 Serie B Venezia, Vanoli: "Voglio costruire qualcosa. Eventualmente lasciarlo a chi verrà" 00:01 Editoriale La lezione sbagliata di Antetokounmpo sulla sconfitta e sul fallimento: come chiamare la stagione di Allegri e Mourinho? Juventus e Roma hanno bisogno di ripartire con un nuovo ciclo 00:00 A tu per tu …con Roberto Stellone 00:00 Accadde Oggi... 2 giugno 1963, l'Atalanta vince la Coppa Italia. Ma Papa Giovanni XXIII muore e non c'è festa