TMW - Bologna-Inzaghi, rischio rottura. Nuovi contatti in giornata

di Andrea Losapio
Foto Articolo

Da una parte ci sono i dirigenti, che lo hanno confermato. Dall'altra la possibilità che, nonostante la fiducia posta ieri pomeriggio, Joey Saputo decida di testa sua e allontani Filippo Inzaghi, tecnico del suo Bologna, per cercare una via alternativa. Il presidente rossoblù non è felice dell'andamento della squadra, tanto che l'intenzione di dare il benservito era già stata prospettata settimana scorsa, con un contatto telefonico con Sinisa Mihajlovic. Il numero uno apprezzerebbe la soluzione, ma c'è in ballo un contratto con lo Sporting Lisbona: quella del serbo è una situazione alla Conte, con l'idea che per ora non serva forzare la mano alla ricerca di una panchina.

RISCHIO ROTTURA - Il problema rimane. Tra oggi e domani ci saranno nuovi contatti per capire se continuare con il tecnico ex Venezia, oppure chiudere il rapporto professionale sin da subito. Impossibile rischiamare Donadoni, tra problemi con la piazza e quelli con i dirigenti, più probabile arrivare a un terzo allenatore, nonostante che non sia una soluzione apprezzabile per questioni di bilancio. Insomma, la situazione è in divenire, al di là della conferma di oggi pomeriggio.


Altre notizie
Mercoledì 19 Giugno 2019