Menù Notizie

Subotic e la Ruota della Sfortuna

di Dimitri Conti
Foto Articolo

Neven Subotic non si ritiene un ragazzo particolarmente fortunato. E a livello calcistico ne ha tutte le ragioni, dato che è stato accompagnato nel corso della sua carriera da numerosi episodi che l'hanno notevolmente rallentato. Serbo ma nato in Bosnia, a Banja Luka, e fuggito dalla guerra insieme alla sua famiglia nel 1993, il Subotic calciatore si è formato interamente in terra tedesca. Ed è lì che la sua carriera ha trovato anche il terreno più fertile per lanciarlo nel panorama di quelli che contano. Succede con la maglia del Borussia Dortmund. I giallo-neri dei miracoli targati Klopp, con la cerniera difensiva centrale composta da Subotic e Hummels, conquistano la Bundesliga spodestando il Bayern Monaco e il nome del serbo finisce sui taccuini dei maggiori club europei. Poi una serie di infortuni, alcuni anche particolarmente gravi, lo fermano e lo vedono trascorrere interi mesi, soprattutto negli ultimi anni, lontano dal campo. Quindi la voglia di ricominciare tutto da capo, e la scelta della Francia, nel Saint-Etienne. Si stava ben comportando con la maglia dei Verts, prima di questo nuovo stop brusco ed inatteso. Forse soltanto l'ennesimo capitolo di una Ruota della Sfortuna che, suo malgrado, l'assilla da tempo. Ed è con queste righe che s'intende unirsi al grido lanciatogli via social dalla sua ex squadra, quel Borussia nel quale ha lasciato anche e soprattutto dolci ricordi: "Torna presto guerriero".


Altre notizie
Domenica 21 Luglio 2019
18:48 Altre Notizie Napoli, nel pomeriggio lavoro sulla velocità. Piccolo spavento per Callejon 18:45 Serie C LIVE TMW - Serie C, tutte le ufficialità: l'AlbinoLeffe acquista Bertani 18:43 Europa Pini Zahavi: "Neymar non è felice al Paris Saint-Germain" 18:38 Serie A Fiorentina, Commisso: "In questi giorni incontreremo di nuovo Chiesa" 18:33 Serie A Sarri: "Higuain si allena con un buon piglio. CR7 in campo sarà libero" 18:28 Europa De Gea paperone con i guanti. Lo spagnolo raddoppia il suo primato 18:24 Serie B Trapani, sfida al Crotone per l'attaccante Pettinari del Lecce 18:19 Altre Notizie Atalanta-Renate, 6-0 il finale: in gol Muriel, Barrow e Gomez 18:14 Serie A Il Telegraph conferma: niente Samp per Trezeguet, va all'Aston Villa 18:10 Serie C Carpi, Concas saluta: "Me ne vado dopo 8 anni. Sempre riconoscente"
18:05 Resto del Mondo UFFICIALE: Marocco, il ct Hervé Renard ha lasciato l'incarico 18:00 Altre Notizie Lazio, Grigioni: "Strakosha migliora sempre, Proto professionale" 17:55 Serie A Sarri: "Faremo ancora qualcosa in entrata. Ma abbiamo tanti giocatori" 17:51 Europa Real Madrid, follie cinesi: Beijing pronto a offrire 35 milioni l'anno a Bale 17:46 Serie A Juve, Bernardeschi: "Peccato per il risultato, condizione non al 100%" 17:41 Altre Notizie Atalanta-Renate, 3-0 all'intervallo: in gol Barrow e Gomez 17:36 Serie A Sampdoria, Di Francesco: "Osiamo per divertire e divertirci" 17:32 Serie A Juventus, Rabiot: "E' la prima partita, c'è molto da lavorare" 17:27 Serie A Fiorentina, l'Olympiacos preme su Dabo. Ma i greci vogliono il prestito 17:22 Altre Notizie Cagliari, Maran sceglie Ragatzu-Pavoletti in attacco contro il Feralpisalò 17:17 Serie A Lecce, Meccariello: "Dalla Serie B alla Serie A cambia tutto" 17:13 Altre Notizie Sassuolo-Wipptal, la formazione neroverde: Caputo in campo dal 1' 17:08 Serie A Higuain ed un gol che suona come un messaggio. In primis per Sarri 17:03 Serie B Spezia, Crivello può chiedere di andarsene. Su di lui c'è l'Ascoli 16:58 Serie A Sassuolo, Caputo: "Ho trovato un gran gruppo. Mi ispiro a Immobile" 16:54 Altre Notizie TMW - Atalanta-Renate, presente anche Percassi 16:49 Europa Real, per Bale si fa avanti il Jiangsu: offerto triennale a 15 milioni l'anno 16:44 Altre Notizie Atalanta-Renate, le formazioni: Muriel dalla panchina, Gomez in campo 16:39 Serie A Roma, Diawara ricorda: "Che emozione giocare all'Olimpico" 16:35 Altre Notizie Spal-Pordenone, le formazioni ufficiali: Semplici schiera Petagna