Serie A, live dai campi - Dybala titolare, lesione all'adduttore per Kean

di Michele Pavese
Fonte: Con la collaborazione di Marco Frattino
Foto Articolo

ATALANTA
16.50 - Domani la formazione bergamasca giocherà contro la Juventus per il recupero di Serie A. Il tecnico Gasperini ha così parlato in conferenza: "Sarà una partita difficile, la Juve ha il morale a mille per essere tornata in testa, ma se riuscissimo a fare risultato ci avvicineremmo a chi ci sta davanti".

IN OTTICA JUVENTUS - Sono 22 i calciatori convocati da mister Gian Piero Gasperini per Juventus-Atalanta, in programma all’Allianz Stadium domani alle 18. Questo l'elenco completo da cui sono esclusi Bastoni e Rizzo per problemi fisici.
Portieri: Berisha, Gollini, F. Rossi
Difensori: Caldara, Castagne, Hateboer, Mancini, Palomino, Masiello, Spinazzola, Toloi
Centrocampisti: Cristante, De Roon, Freular, Gosens, Melegoni, Haas
Attaccanti: Cornelius, Gomez, Ilicic, Petagna, Barrow

BENEVENTO

BOLOGNA
15:50 - Giornata di riposo concesso da Donadoni. Gli allenamenti in vista di Lazio-Bologna riprenderanno nella giornata di mercoledì, con una seduta alle 11:30 a porte aperte al centro tecnico Niccolò Galli.
IN OTTICA LAZIO - Rodrigo Palacio è recuperato, al pari di Giancarlo Gonzalez. Sicuramente fuori Riccardo Orsolini per lesione muscolare, al pari di Angelo Da Costa, out per lombalgia. Out anche Andrea Poli, vittima di noie muscolari.

CAGLIARI
18.30 - La squadra sarda ha ripreso questo pomeriggio gli allenamenti, inizia la settimana che porterà i rossoblù alla sfida contro il Benevento. Due gruppi di lavoro oggi ad Asseminello: chi ha giocato contro la Lazio ha svolto attivazione in palestra e lavoro a secco con i preparatori atletici. Per tutti gli altri riscaldamento tecnico, serie di esercitazioni tecnico-fisiche e partitella finale.

IN OTTICA BENEVENTO - Per Sau e Lykogiannis (affaticamento al polpaccio sinistro) lavoro in piscina, così come per Cigarini che lavora per recuperare dalla frattura al piede destro. Sessione di lavoro personalizzato per Cragno a causa di trauma contusivo alla coscia destra riportato in gara. Domani è prevista una doppia seduta di allenamento.

CHIEVO
20.29 - Lavori di mobilità, esercitazioni difensive didattiche e a squadre contrapposte, fasi di accelerazioni, partita in 70 metri nell'allenamento odierno del Chievo.
Alessandro Gamberini e Riccardo Meggiorini hanno svolto un lavoro differenziato.
IN OTTICA MILAN - Da valutare solo le condizioni dei due giocatori che si sono allenati a parte nella giornata di oggi.

CROTONE
18.35 - Sono ripresi questa mattina gli allenamenti del Crotone dopo la vittoria di domenica sulla Sampdoria. Doppio impegno per gli squali quest’oggi al centro sportivo: al mattino allenamento per portieri e difensori che hanno svolto un lavoro tecnico tattico specifico. Nel pomeriggio, mister Zenga ha invece lavorato con tutta la rosa dividendola in due gruppi: seduta di scarico sul campo “A” per i giocatori maggiormente impegnati contro i liguri, mentre sul campo “B” è stata impegnata il resto della squadra con un lavoro fisico alternato a partitine a pressione. Presenti alla sessione pomeridiana il presidente Gianni Vrenna e il dg Raffaele Vrenna.
IN OTTICA ROMA - Non hanno lavorato con i compagni Festa e Rohden (differenziato), Izco e Simić. Domani si replica con un’altra doppia seduta sempre all’Antico Borgo: questa volta al mattino toccherà ai centrocampisti e agli attaccanti, nel pomeriggio invece scenderà in campo tutto il gruppo.

FIORENTINA
20.49 - La Fiorentina è tornata quest'oggi ad allenarsi dopo l'ultimo magnifico saluto del Franchi al capitano Astori e il giorno libero concesso ieri ai suoi da Pioli. Il gruppo viola è tornato ad assaggiare il campo d'allenamento a tutti gli effetti dopo la tragica settimana trascorsa, attingendo ad inattese energie. La squadra ha lavorato a gruppi con partitella finale per chi non ha giocato contro il Benevento, come primo step di preparazione verso la partita di domenica pomeriggio contro il Torino.
IN OTTICA TORINO Da valutare il solo Nikola Milenkovic, alle prese con un problema muscolare.

GENOA
18.40 - La preparazione è ripresa a Pegli oggi con una mole di lavoro importante. Il primo passo verso la sfida al San Paolo è stato mosso con un programma articolato, come da prassi di mister Ballardini nel primo giorno settimanale. Esercitazioni, corse, partitelle, percorsi. Cofie non convocato per il match con il Milan, ha recuperato allenandosi con i compagni. Prosegue l’iter riabilitativo Veloso, mentre Izzo ha svolto lavoro differenziato.

IN OTTICA NAPOLI - E’ previsto l’ingresso libero per assistere mercoledì al test con il Fc Inter Turku, che milita dal 1999 in maniera continuativa nella Veikkausliga, la prima divisione finlandese che ha vinto nel 2008 insieme alla Coppa di Lega. L’incontro è previsto al Centro Sportivo G.Signorini con inizio alle ore 15. La squadra nordica, allenata dall’allenatore genovese Fabrizio Piccareta, si trova in ritiro da qualche giorno tra Diano Marina e Cervo. Un’opportunità per mister Ballardini di passare in rassegna il gruppo e vedere all’opera, in un contesto probante, i giocatori attesi anche da una seduta atletica nel corso della mattinata.

HELLAS VERONA
19.59 - L’Hellas Verona FC comunica che il calciatore Moise Kean è stato sottoposto ad esami diagnostici che hanno evidenziato una lesione distrattiva di 3° grado del tendine dell’adduttore lungo della coscia destra. Il calciatore ha già iniziato l’iter riabilitativo.
I tempi di recupero saranno valutati in base all’evoluzione del quadro clinico.
IN OTTICA ATALANTA - Certamente out Moise Kean, difficilmente recuperabili Alessio Cerci e Mattia Valoti, così come di Mattia Zaccagni.

INTER
16:00 - Un giorno di riposo per la squadra di Luciano Spalletti che comincerà la preparazione in vista del match contro la Sampdoria nella giornata di mercoledì. I nerazzurri si ritroveranno al Centro Sportivo Suning per una doppia seduta.
IN OTTICA SAMPDORIA - Il tecnico nerazzurro dovrebbe avere l'intera rosa a disposizione per il prossimo match di campionato.

JUVENTUS
17.00 - "Dobbiamo essere bravi a non mollare l'osso, facendo un passo alla volta, perché il Napoli è molto vicino e non è assolutamente fuori dalla corsa Scudetto". Un concetto chiarissimo, quello espresso oggi in conferenza stampa da Massimiliano Allegri, alla vigilia del recupero tra Juventus e Atalanta, in programma domani alle 18 all'Allianz Stadium. "Siamo in testa da pochi giorni, abbiamo davanti a noi partite difficili, compreso lo scontro diretto, e siamo ancora dentro tutte le competizioni: bisogna mantenere alta la concentrazione e non credere che, anche in caso di vittoria domani, i conti siano chiusi. Vogliamo dimostrare di essere anche stavolta i più forti e raggiungere i nostri obiettivi, senza dimenticare che vincere non è una cosa scontata, bensì straordinaria", ha poi aggiunto il tecnico della Vecchia Signora.

IN OTTICA ATALANTA - Terminata a Vinovo la rifinitura della Juventus, in vista della sfida di domani alle 18 all'Allianz Stadium contro l'Atalanta. Ecco l'elenco dei giocatori a disposizione di Mister Allegri. Elenco di cui non fa parte Benedikt Howedes, che non ha effettuato la seduta odierna di allenamento a causa di un affaticamento agli adduttori della coscia destra manifestatosi dopo l’allenamento di ieri.
Portieri: Buffon, Pinsoglio, Szczesny, Del Favero
Difensori: De Sciglio, Chiellini, Benatia, Alex Sandro, Barzagli, Asamoah, Rugani, Lichtsteiner
Centrocampisti: Pjanic, Khedira, Marchisio, Matuidi, Sturaro, Bentancur
Attaccanti: Higuain, Dybala, Douglas Costa, Mandzukic

LAZIO
17.20 - Allenamento pomeridiano per la squadra biancoceleste che, quest’oggi, si è ritrovata sul Campo ‘Mirko Fersini’ del Centro Sportivo di Formello a partire dalle ore 15:00. Al termine di una fase d’attivazione iniziale, composta da circuiti e da esercizi sulla propriocettività, i biancocelesti hanno preso parte ad un’ampia fase tattica. Infine, l’allenamento odierno si è concluso con una partitella a campo ridotto.

IN OTTICA DINAMO KIEV - Nella giornata di domani è prevista la seduta di rifinitura in vista del match di giovedì con la squadra ucraina per l'Europa League.

MILAN
16:00 - Ritrovo alle 11.00 negli spogliatoi per poi uscire subito sul campo centrale: la squadra ha iniziato la seduta odierna con una serie di esercizi fisici effettuati tra gli ostacoli bassi e finalizzati all’attivazione muscolare, al termine lavoro aerobico e poi tattico diretto da Rino Gattuso in preparazione della trasferta inglese.
IN OTTICA ARSENAL - Antonelli e Abate potrebbero recuperare per la trasferta di Londra, mentre è ancora ai box Andrea Conti, che dovrebbe rivedersi dopo la sosta.

NAPOLI
17.25 - Allenamento pomeridiano per il Napoli a Castel Volturno. Gli azzurri preparano la gara contro il Genoa al San Paolo di domenica per il posticipo della 29esima giornata di Serie A (ore 20,45). La squadra si è divisa in due gruppi. Chi ha giocato a San Siro ha svolto lavoro di potenza aerobica e partitina con le porte piccole. Gli altri uomini della rosa sono stati impegnati in attivazione iniziale e, analogamente, in esercizi di potenza aerobica. Chiusura con partitina a campo ridotto.
IN OTTICA GENOA - Differenziato per Chiriches, ancora escluso dai convocati per la gara di domenica scorsa contro l'Inter. Il difensore rumeno, questa volta, per la sfida al grifone potrebbe rientrare nella lista del tecnico Sarri. Domani, intanto, la squadra sosterrà una doppia seduta.

ROMA
17.00 -
La squadra giallorossa giocherà stasera all'Olimpico contro lo Shakhtar, per il ritorno degli ottavi di Champions League. Intervistato da Cadena Ser, il ds giallorosso Monchi ha parlato della sfida: "Dobbiamo affrontare questa partita sapendo che è una delle più importanti dell’ultimo periodo. Ci giochiamo la possibilità di arrivare ai quarti contro un avversario difficile. Passare il turno sarebbe importante per la società, per la crescita del club. Ci approcciamo alla gara con motivazione e con concentrazione. Non è facile, ma non è nemmeno impossibile".

20.00 - Di seguito le formazioni ufficiali di Roma-Shakhar Donetsk:

ROMA: Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Strootman; Under, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All. Di Francesco.

SHAKHTAR: Pyatov; Butko, Ordets, Rakitskiy, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. All. Fonseca.

SAMPDORIA
17.30 - Pomeridiano in due gruppi per la Sampdoria alla ripresa degli allenamenti in vista della gara con l’Inter. Sotto il sole del 'Mugnaini' di Bogliasco i blucerchiati maggiormente impiegati a Crotone sono stati sottoposti a lavori in palestra e aerobici sul campo; il resto della rosa ha invece svolto esercitazioni tecnico-tattiche e partitelle a campo ridotto.

IN OTTICA INTER - Bartosz Bereszynski ha proseguito il proprio iter di recupero agonistico mentre Jacopo Sala si è impegnato a terapie, fisioterapia e potenziamento specifico. Domani, mercoledì, è in programma una doppia seduta. È intanto costato caro a Karol Linetty il giallo rimediato a Crotone: il polacco ha infatti raggiunto quota cinque ammonizioni e dovrà saltare la prossima gara di campionato contro l’Inter. Da segnalare la quarta sanzione stagionale per Nicola Murru, che raggiunge in diffida Edgar Barreto, Bastosz Bereszynski, Gian Marco Ferrari e Lucas Torreira.

SASSUOLO
17.35 - Doppia seduta quest'oggi per gli emiliani allo Stadio Ricci. In mattinata i neroverdi sono stati impegnati in una seduta di forza in palestra quindi trasformazione sul campo ed esercitazioni specifiche per reparto. Nella sessione pomeridiana la squadra ha svolto messa in azione, riscaldamento, esercitazioni tecnico tattiche, sviluppo manovra e partitella finale a campo ridotto.
IN OTTICA UDINESE - Il programma di domani prevede allenamento pomeridiano a porte chiuse.

SPAL
21.07 - Dopo l’allenamento di lunedì mattina i biancazzurri sono tornati al lavoro nel pomeriggio di oggi in vista del match contro la Juventus in programma sabato 17 marzo alle 20:45 allo stadio “Paolo Mazza”.
Il gruppo di mister Semplici ha svolto una seduta tecnico-tattica basata sul possesso palla, alla quale non ha preso parte Federico Mattiello a causa una distorsione alla caviglia rimediata in allenamento giovedì scorso. Le sue condizioni saranno valutate la prossima settimana.
Assente anche Marco Borriello che prosegue con il programma di recupero personalizzato.
IN OTTICA JUVENTUS Assente certo Marco Borriello, da valutare le condizioni della caviglia di Federico Mattiello.

TORINO
18.25 - Allenamento differenziato per Bonifazi, Niang e Obi, mentre De Silvestri e Ljajic si avvicinano al ritorno completo in gruppo. Queste le indicazioni per il tecnico del Torino Walter Mazzarri dopo la seduta di allenamento di oggi: il terzino e il fantasista serbo "hanno svolto parte di lavoro con i compagni", si legge nella nota pubblicata sul sito internet della società granata.

IN OTTICA FIORENTINA - Il Torino riprenderà la preparazione domani. In calendario doppia sessione di allenamento, a porte chiuse, per preparare la sfida contro la squadra viola.

UDINESE
17.37 - Si torna a lavorare sul campo del Bruseschi con l'obiettivo di preparare al meglio la sfida di sabato con il Sassuolo. I friulani, che si erano allenati con intensità anche ieri disputando una partitella contro la Primavera, hanno svolto molto possesso palla oltre alla consueta fase di riscaldamento sia in palestra che in campo.

IN OTTICA SASSUOLO - Si è rivisto anche capitan Danilo che, dopo aver disputato ieri quasi tutta la partitella, si è allenato nuovamente in gruppo mentre Kevin Lasagna sta continuando il suo percorso di recupero. Prossimo allenamento domani pomeriggio alle 15.00.


Altre notizie
Lunedì 18 Giugno 2018
 00:00  ...con Brignoli
Domenica 17 Giugno 2018
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy