Menù Notizie

Sarri chiude la polemica: "A Conte riferite cose errate. Non parlavo di lui"

di Ivan Cardia
Foto Articolo

"Non ho pensato niente perché non ho sentito niente”. Maurizio Sarri chiude, se vogliamo in maniera molto allegriana, la polemica a distanza con Antonio Conte. Il tecnico della Juventus non ha infatti voluto rispondere a quello dell’Inter, che aveva parlato di un Sarri dalla parte forte: "Volevo festeggiare il compleanno di mia moglie in pace. Non ne penso niente, credo che a Conte sia stato riferito qualcosa di errato. Io ho fatto un commento rispondendo a una domanda che riguardava noi, cioè la differenza tra la Juve vista col Napoli e quella vista con la Fiorentina. Tra i vari motivi ho evidenziato la differenza tra giocare alle 15 e alle 21, ma mi riferivo a due partite nostre. Non ho tirato in ballo Antonio".

Clicca qui per rileggere la conferenza stampa integrale!

Altre notizie
Venerdì 03 Luglio 2020
12:40 Serie A Bellissimo saluto di Hakimi al Real Madrid: "Non è un addio, sarà per sempre la mia casa" 12:38 Calcio estero VIDEO - Reti bianche nello spareggio salvezza in Bundes: Werder-Heidenheim 0-0 12:34 Serie B Livorno, Spinelli risponde a Lupo: "Non dica fesserie. Dei titolari solo Marras è andato via" 12:30 Serie A New York Times - Ramadani-Fiorentina, gli accordi segreti prima dell'arrivo di Commisso 12:27 Calcio estero Bayern Monaco, Sané: "Voglio vincere tutto con questo club, la Champions è un sogno"
12:23 Calcio estero VIDEO - Tottenham-Sheffield 1-3, gli highlights della gara 12:19 Serie C Catania, Lucarelli: "Vogliamo stupire sul campo, senza farci distrarre dai fattori esterni" 12:15 Serie A Le pagelle di Perotti - Inqualificabile. Disonora la fascia da capitano con un fallo criminale 12:12 Serie A Bologna, il Sindaco di Ravenna: "Nostro stadio disponibile. No a progetto transitorio" 12:10 Serie A Il Milan avrebbe meritato di più: tutti gli expected goals del 29esimo turno 12:08 Serie A Juve, rinnovo Dybala: le parti vogliono arrivare alla fumata bianca. Richiesto contratto top 12:04 Serie C Palermo, spunta anche il nome di Scienza per la panchina 12:00 Serie A Le pagelle di Lozano - L'unico vispo. Crea scompiglio. Che sia arrivato il suo momento? 11:57 Calcio estero Bayern Monaco, Kahn: "Sané un top player, con lui restiamo all'avanguardia in Europa" 11:55 Serie A VIDEO - Roma-Udinese 0-2, gli highlights: a segno Lasagna e Nestorovski 11:53 Serie A Milan, la tentazione per Pioli in vista della Lazio si chiama Ibrahimovic 11:51 Serie A FOCUS TMW - Classifiche a confronto: -6 Juventus, +11 Inter! Il Napoli ha 18 punti in meno 11:49 Calcio femminile UFFICIALE: San Marino Academy, la giapponese Kunisawa primo colpo per la A 11:45 Serie A Le pagelle di Lasagna - Una furia all'Olimpico. Il gol? Un piatto troppo succulento 11:44 Calcio estero VIDEO - Real Madrid-Getafe 1-0, gli highlights: Ramos porta i Blancos a +4 sul Barça 11:42 Serie A Juventus, Chiellini non va di fretta: il suo obiettivo è tornare al top per la Champions 11:38 Serie A Udinese, Nestorovski: "Vittoria meritata. Dedico il mio gol a Mandragora" 11:34 Serie B Venezia-Empoli, i convocati di Dionisi: rientrano Caligara e Aramu. Out Modolo 11:30 Serie A Le pagelle di Kalinic - Fa meglio il difensore dell'Udinese che l'attaccante della Roma. Inutile 11:27 Calcio estero UFFICIALE: Alessandro Diamanti resta in Australia, ha rinnovato con il Western United 11:23 Serie A Roma, Mirante: "Non abbiamo alibi. Dobbiamo avere l'ambizione di vincere sempre" 11:21 Serie A Serie A, gli arbitri dei match di domani: derby di Torino a Maresca, Calvarese per Lazio-Milan 11:19 Serie C TMW - Potenza, per Dettori si fa sotto il neo promosso Bitonto 11:15 Serie A Le pagelle di Gosens - Un gol da grande attaccante che non è. Devasta Di Lorenzo 11:14 Serie A Milan, si ferma Castillejo: infortunio al bicipite femorale destro. Nuovi controlli tra 7 giorni