Roma, Cristante: "Vogliamo il quarto posto. Zaniolo diventerà grande"

di Lorenzo Di Benedetto
Foto Articolo

Il centrocampista della Roma, Bryan Cristante, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Roma ha un calore particolare, che si trova solo in questa piazza. La storicità della città si riflette sulla società. Da quando sono arrivato ho legato con tutti, siamo un gran bel gruppo affiatato e questo non è scontato: siamo fortunati. Abbiamo faticato contro le piccole, non siamo stati bravi e dobbiamo fare sicuramente meglio. In Serie A non c'è niente di scontato, stiamo lavorando per sistemare le cose. Il Cagliari? Abbiamo trovato una certa quadra e dobbiamo fare per forza i tre punti per trovare la continuità. Gli infortuni? Nell'arco della stagione bisogna fare i conti anche con la sfortuna, è normale che ci siano. Il nostro progetto è legato ai giovani e questo è bello. Siamo tutti forti e anche se ci vorrà un po' di pazienza in più il futuro è assicurato. Zaniolo sta dimostrando che diventerà un grande giocatore, deve continuare così. Il mio ruolo? Il mister cura molto i movimenti di squadra, con Nzonzi mi trovo bene. De Rossi dà sempre tanti consigli, tutti lo dobbiamo guardare da vicino ogni giorno, ha tanta esperienza e possiamo imparare tanto da lui. Juve-Inter? Sono due ottime squadre, i bianconeri hanno una continuità che nessuno ha ma credo che i nerazzurri potranno dare del filo da torcere. Noi vogliamo arrivare tra le prime quattro, ci manca qualcosa ma abbiamo tutto quello che ci serve per arrivare in Champions League".


Altre notizie
Mercoledì 12 Dicembre 2018