Menù Notizie

Roma, anche Dzeko ha la sua spalla: ora a Mkhitaryan manca solo la continuità

di Dario Marchetti
Foto Articolo

Gli addii di Salah, Nainggolan ed El Shaarawy hanno lasciato un vuoto a Roma. Manca chi segna e faccia far gol Dzeko nonostante di giocatori offensivi Fonseca ne abbia a volontà. Da Pastore a Pellegrini, passando per Under, Zaniolo, Perotti e Kluivert. Tutti, escluso il 22 giallorosso vista la rottura del legamento crociato, hanno deluso le attese di inizio stagione. Poi c’è Mkhitaryan, il cui rendimento è tanto incostante a causa degli infortuni quanto produttivo se consideriamo i minuti giocati fino a oggi (840) e i gol segnati (5). Una rete ogni 144 giri d’orologio se contiamo solo la Serie A, unica competizione nella quale l’armeno è andato a segno. Di contro, però, ci sono le 16 partite saltate per guai muscolari.
RIPRESA - Non un dettaglio, ma la speranza a Trigoria è che il calciatore possa aver messo da parte i problemi di inizio stagione. Mai prima della gara con il Lecce, Mkhitaryan aveva disputato tre partite per intero in campionato. Si era sempre fermato a due, mentre domenica è successo nel rotondo successo contro la squadra di Liverani, risultando anche tra i migliori in campo. Assist dell’1-0 per Under e raddoppio prima del duplice fischio. Primo per palloni recuperati (8 contro i 5 di Smalling) e 12 km percorsi (quarto nella Roma al pari di Cristante).
COPPIA - “Non dico che non si possa giocare senza di lui, ma per noi è un calciatore fondamentale” ha detto Fonseca nel post partita. Vero. Aggiunge la qualità che manca e non è un caso che delle 5 partite in cui ha segnato, i giallorossi ne abbiano vinte 4 e persa una sola con il Bologna. Anche la produttività della squadra è diversa con l’armeno in campo e Dzeko ringrazia. Il bosniaco da tempo cerca una spalla e il feeling con Mkhitaryan poteva nascere già al Via del Mare di Lecce un girone fa. E’ del 77 giallorosso, infatti, l’assist per il gol vittoria all’ex City. Poi gli infortuni ne hanno limitato l’utilizzo, ma domenica all’Olimpico hanno dimostrato ancora di trovarsi bene. Fonseca ha schierato Miki al posto di Kluivert, ma in realtà l’armeno non ha mai fatto l’ala. Anzi, la posizione media del match dice altro e lo vede molto più vicino di Under (suo collega a destra) a Dzeko. Morale della favola: quando il nove di Fonseca indietreggia si butta dentro l’ex Arsenal. Per rendere tutto ancora migliore manca solo la continuità, la stessa che potrà convincere il club giallorosso alla conferma dopo aver optato per un prestito secco in estate.

Altre notizie
Venerdì 10 Aprile 2020
05:00 Accadde Oggi... 10 aprile 2007, Roma umiliata: lo United la sconfigge 7-1 in Champions 01:05 Serie A #iorestoacasa - Le storie della buonanotte: quando Belenenses e Boavista hanno shockato il Portogallo 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 9 aprile 00:57 Calcio estero Rivaldo: "Messi non andrà all'Inter. Via dal Barcellona solo per MLS o Cina" 00:53 Serie A Il Torino va a caccia di rinforzi sulle fasce: il primo obiettivo di Bava è Mogos
00:49 Serie C Samb, Volpicelli: "Meritiamo la B. Stipendi? Il pres. è innanzitutto umano, qui si sta bene" 00:45 Serie A Ripresa dei tornei e taglio degli stipendi: la situazione nei top 5 campionati europei 00:42 Altre Notizie U21, Nicolato: "Cutrone è un combattente, l'ho sentito carico. Locatelli non mi ha sorpreso" 00:40 Altre Notizie Oddo: "L'Inter pensi a trattenere Lautaro. Messi difficilmente lascerà il Barcellona" 00:38 Calcio estero Manchester United, Silvestre su Pogba: "Ha la testa altrove, vorrei vederlo con Fernandes" 00:34 Serie B Ascoli, Pucino: "Penso che si proverà fino alla fine a riprendere i campionati” 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Domani nuovo DPCM: tre settimane di lockdown e fasi ripresa Serie A 00:27 Calcio estero Marsiglia, si complica il rinnovo di Thauvin. C'è distanza fra domanda e offerta 00:23 Calcio estero Real Madrid, Camavinga grande obiettivo per l'estate: pronti 50 milioni per il classe 2002 00:19 Calcio estero Saint-Etienne, il presidente Caiazzo si sfoga: "Nel calcio c'è una visione puramente capitalistica" 00:15 Serie A Lockdown, ora i calciatori mordono il freno. CR7 e Ibra i primi casi, non saranno i soli 00:11 Calcio estero Croazia, il vice ct Olic: "Europeo nel 2021 non è un problema per Modric. Sarà ancora più in forma" 00:10 Calcio estero Barcellona, terremoto societario: si dimettono sei membri del Consiglio d'Amministrazione 00:08 Altre Notizie Oddo: "Il campionato va finito. La Juve ha qualcosa in più, ma la Lazio sta meritando" 00:06 Calcio estero Olympiacos, sfida alle big greche per il giovane Ioannidis. Era seguito anche in Italia 00:04 Altre Notizie Kutuzov ricorda l'Avellino di Zeman: "Pensavo fosse un serial killer per come ci allenava" 00:02 Calcio estero Svizzera, il Grasshopper è acquistato da una compagnia di Hong Kong 00:00 A tu per tu ...con George Puscas 00:00 Editoriale Messi dice no all’Inter: “Sono solo falsità”. Ma è una smentita curiosa: ecco perché in realtà Suning ci sta pensando. Milan, ripresi i contatti con Rangnick No della Fiorentina per Chiesa e Castrovilli
Giovedì 09 Aprile 2020
23:59 Serie A Udinese, Carnevale: "Difficilissimo tornare in campo a maggio, magari a giugno" 23:57 Calcio estero Bayern, Muller ammette di aver pensato di andarsene sotto la gestione Kovac 23:55 Calcio estero Svizzera, Djourou fa causa al Sion a seguito del licenziamento 23:53 Serie A Pres. FIFPRO: "La crisi a causa della pandemia è pericolosa per la psiche dei calciatori" 23:52 Serie C Serie C, Ghirelli: "C'è un comitato di pietra in Italia, ed è quel maledetto virus" 23:49 Serie B Juve Stabia, donati dispositivi di protezione e disinfettati a forze dell'ordine e comune