Piove sull'Atalanta ma è solo 1-0: Napoli in vantaggio al 45esimo

di Raimondo De Magistris
Foto Articolo

E' un gran bel Napoli quello che s'è visto nel primo tempo della sfida contro l'Atalanta, posticipo della 33esima giornata di Serie A. Se dopo 45 minuti il risultato è solo di 1-0 è perché la squadra di Carlo Ancelotti è apparsa troppo imprecisa in zona gol, al termine di azioni veloci e ben costruite.

Gol di Mertens col gluteo sinistro - L'episodio che ha deciso la prima frazione è stato il gol realizzato col gluteo sinistro da Dries Mertens, poco prima della mezz'ora di gioco. Una rete arrivata al termine di una bella azione in velocità in cui Callejon (che parte dalla destra, ma gioca molto più accentrato del solito) ha trovato Malcuit con i giri giusti e ha permesso al terzino francese di mettere al centro un pallone libero da marcature. Il gol di Mertens, il numero 80 in questa Serie A per il belga con la casacca azzurra, è però alquanto fortunoso, arriva col gluteo sinistro dopo una deviazione di Mancini che nel tentativo di anticipare l'attaccante del Napoli ha deviato il pallone verso la sua porta.

Prima e dopo tanto Napoli - La squadra di Gasperini ha patito il gioco filtrante degli azzurri. La squadra di Ancelotti ha avuto l'opportunità di andare a segno anche in altri momenti della prima frazione. Al decimo, ad esempio, quando Mertens a tu per tu con Gollini è scivolato al momento del dribbling. O tra il 34esimo e il 35esimo, con due occasioni a distanza ravvicinata che hanno visti protagonisti Djimsiti prima e Gollini poi.
Dall'altro lato, l'Atalanta s'è affacciata sporadicamente in attacco creando la sua prima occasione solo nel secondo minuto di recupero con un tiro dalla distanza di Gomez respinto da Ospina. Per la squadra di Gasperini la migliore notizia di questi primi 45 minuti è il punteggio: solo 1-0.


Altre notizie
Sabato 25 Maggio 2019
 00:21  ...Nicola Turi
 00:00  ...con Marchetti
Venerdì 24 Maggio 2019