Menù Notizie

Parma-Fiorentina 1-2, le pagelle: Gervinho stecca. Pulgar cecchino dal dischetto

di Pietro Lazzerini
Foto Articolo

PARMA

Sepe 6,5: Nulla può sui due rigori di Pulgar. Tiene a galla il Parma quando si supera su Cutrone nella ripresa.

Darmian 5,5: Nel primo tempo sbaglia come tutti i compagni. La ripresa migliora perché migliora la squadra. Serata negativa.

Iacoponi 5,5: Partita non difficile su Cutrone ma più complicata nella gestione della difesa, soprattutto quando salgono Duncan e Ribery.

Bruno Alves 6: Il migliore della difesa di D'Aversa. Va anche vicino al gol con una punizione che avrebbe meritato migliore fortuna.

Gagliolo 4,5: L'errore sul rigore procurato è evidente. Poi sbaglia anche sotto porta su perfetto assist di Kulusevski. Nottataccia. (Dal 74' Pezzella 6,5: Mette pepe sulla fascia del Parma e molti cross interessanti).

Kurtic 6: Il primo tempo lo passa da invisibile. Si sveglia nella ripresa ma senza eccedere né in qualità né in quantità.

Kucka 6,5: Ha il merito di tenere la squadra in partita con il rigore conquistato e realizzato a inizio secondo tempo. E' l'attaccante più pericoloso.

Brugman 5: Primo tempo fuori dai giochi, ripresa leggermente meglio. Ne viene fuori un'insufficienza comunque senza appelli. (Dal 74' Grassi S.V.: Entra e prova a trovare spazio per il tiro, senza fortuna).

Karamoh 5,5: Prestazione opaca e occasione sprecata. Un guizzo solo che permette a Kulusevski di liberare un impreciso Gagliolo. Deve fare di più per ottenere continuità. (Dal 45' Cornelius 6: La sua fisicità fa comodo al Parma, anche la qualità. Trova spazio per calciare ma senza fortuna perché la palla parte lenta. Comunque senza di lui si vede un'altra squadra).

Kulusevski 6: L'unico a provare la giocata, l'unico che con continuità crea pericoli ai viola. Però non è la serata giusta per segnare, anche i compagni non lo aiutano. (Dall'82 Siligardi S.V. : Si vede poco quando entra in campo, poco pericoloso).

Gervinho 4,5: Inesistente e annullato dalla difesa viola.

D'Aversa 5: Ci sta di sbagliare una partita e questa sembra l'occasione. La scelta di Karamoh non viene premiata e la sua squadra appare rinunciataria soprattutto nel corso del primo tempo. Nella ripresa prova a mettere un po' di forza alla fase offensiva ma i suoi sembrano scarichi. La terza sconfitta consecutiva pesa più delle precedenti.

FIORENTINA

Terracciano 6,5: Sicuro nelle uscite e anche nel dialogo con la difesa. E' un secondo affidabilissimo e Iachini lo sa.

Milenkovic 7: Annulla Gervinho e garantisce grande copertura a Pezzella, anche quando imposta. Unica pecca della partita un giallo preso ingenuamente.

Pezzella 6: Gioca una buona partita anche se sbaglia troppi lanci dalle retrovie. Pecca di "braccio largo" nell'azione del rigore su Kucka.

Igor 6,5: Sicuro e tranquillo anche quando deve incrociare Kulusevski. Si comporta bene anche quando deve pescare Ribery per ripartire. Partita solida.

Venuti 7: Si concede un primo tempo di gran lusso con una traversa, un rigore procurato e 45 minuti di qualità difensiva e offensiva. Viene sostituito solo a causa del cartellino giallo che potrebbe pesare nell'economia della ripresa. (Dal 45' Lirola 5: Molto meno incisivo del compagno di squadra e anche troppo frettoloso con la palla tra i piedi. E' tornato il Lirola della prima parte di stagione).

Duncan 6,5: Bella gara soprattutto quando deve "strappare" in ripartenza. Dà sostanza al reparto ed è spesso pericoloso anche con i tagli dentro l'area per i compagni. In crescita.

Pulgar 7: Due rigori segnati per la vittoria e undicesimo centro consecutivo su penalty. E' freddissimo e più che altro torna anche ad essere un centrocampista affidabile come regista.

Benassi 5,5: Rientra da titolare dopo diverse partite passate in panchina e si vede che gli manca un po' di abitudine alla partita. Tanti piccoli errori che sporcano la sua gara. Esce a causa di un infortunio al ginocchio. (Dal 48' Castrovilli 6,5: Rimane in panchina dopo la notte horror contro il Sassuolo ma viene mandato nella mischia prima della fine del primo tempo. Gioca una buona ripresa senza però incidere in fase offensiva come in altre occasioni).

Dalbert 5,5: In difesa deve contare sull'aiuto di Igor per chiudere Kulusevski e quando non c'è il compagno di reparto soffre molto. Quasi nullo in attacco ma forse ha finito un po' la benzina. (Dall'86' Sottil 6: Entra bene ma nelle due ripartenze che si costruisce in velocità, sbaglia la scelta finale. E' comunque un'arma in più per Iachini).

Ribery 6: Soliti lampi di classe anche se con meno incisività forse a causa della stanchezza. Esce tra i brividi dei tifosi viola a causa di un brutto colpo subito alla caviglia già operata a novembre. (Dal 66' Chiesa 6: Entra meglio rispetto alle ultime uscite offrendo un bell'assist per Cutrone. Poi spara alto da buona posizione).

Cutrone 5: Non regge un pallone e non aiuta di conseguenza la squadra in difficoltà. Sbaglia anche da ottima posizione su perfetto invito da parte di Chiesa. (Dall'86' Ceccherini S.V.: Offre muscoli nella fase finale. Si ritrova anche un'ottima palla in area ma non è un attaccante e si vede).

Iachini 6,5: Dopo una settimana complicata centra la prima vittoria dopo la ripartenza lasciando fuori alcuni dei titolarissimi come Chiesa e Castrovilli. Scelte che pagano in accortezza, con la squadra che lo segue nonostante le continue voci di addio. La salvezza ora è più vicina.

Altre notizie
Mercoledì 12 Agosto 2020
09:30 Serie A Cagliari, il 4-3-3 di Di Francesco mette in dubbio la conferma di Joao Pedro 09:30 Serie A LIVE TMW - Stasera Atalanta-PSG, a Lisbona Gasperini cerca la semifinale di Champions 09:27 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport: "Del Neri ricomincia da Brescia" 09:25 Rassegna stampa Corriere di Bologna, parla Dominguez: "Il mio Bologna mi porterà fino a Messi" 09:23 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Atalanta-PSG: Pasalic più di Malinovskyi. Mbappé in panchina
09:22 Rassegna stampa Tuttosport: "Spezia immenso: è finale! Gara super dei liguri, Chievo travolto" 09:20 Che fine ha fatto? ESCLUSIVA TMW - "Tarzan" Annoni e la vita da motociclista: "Mi rivedo in Dovizioso" 09:18 Rassegna stampa Tuttosport sul mercato del Milan: "Tentazione Schick" 09:18 Altre Notizie Amichevoli squadre di club, le partite in programma oggi 09:15 Serie A Da Tarvisio a...Ferrara. La SPAL farà la preparazione estiva in via Copparo 09:13 Rassegna stampa Corriere dello Sport: "Roma-Friedkin, siamo ai conti" 09:10 Rassegna stampa Corriere dello Sport su Pordenone-Frosinone: "Nesta: si fa l’impresa. Tesser: all’assalto" 09:08 Editoriale Il Triplete al contrario della Juve: di chi è la colpa? David Silva è della Lazio. Higuain lascia la Juventus, l’intreccio per Douglas Costa, e Gosens... Mbappé spaventa l’Atalanta 09:08 Rassegna stampa Il Secolo XIX, parla Castanini: "La Samp il mio amore giovanile" 09:03 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport: "Juve, Dybala non è incedibile" 09:00 Serie A Lazio, per Borja Mayoral l'ostacolo è la 'recompra': ballano dieci milioni con il Real 08:58 Rassegna stampa Il Mattino sul mercato del Napoli: "Ultimo assalto a Boga" 08:53 Rassegna stampa Corriere di Torino: "Le riflessioni di Cristiano" 08:48 Rassegna stampa Il Messaggero sul mercato della Lazio: "Inzaghi mette le ali" 08:45 Altre Notizie Franco Colomba: "Similitudini tra Pirlo e Zidane, entrambi tipi taciturni" 08:45 La Giovane Italia Parisi: "Roma, ambiente fantastico. Lo Sheffield è il mio modello: vi spiego perché" 08:43 Rassegna stampa Gazzetta di Parma: "Fumata bianca, è Carli il nuovo ds" 08:39 Altre Notizie Mirko Graziano: "Juve, sarà difficile sostituire Matuidi. Adesso è l'Inter di Conte" 08:38 Rassegna stampa La Stampa: "La Juventus cambia le fasce. Via Alex Sandro, c'è Gosens" 08:35 Altre Notizie TMW RADIO - Stringara: "Inter, Barella è davvero forte. Juve, dispiace per Sarri" 08:34 Altre Notizie Lapo de Carlo: "Il giudizio che manca all'Inter" 08:33 Rassegna stampa Corriere di Roma: "Lazio, Milinkovic-Savic e la prima estate senza voci di mercato" 08:30 Altre Notizie TMW RADIO - Sconcerti: "Inter cresciuta negli ultimi mesi. Può vincere in Europa" 08:30 Serie A La Roma in vacanza. E Smalling torna in Italia in attesa di una chiamata del club giallorosso 08:29 Altre Notizie TMW RADIO - Daino: "L'Atalanta può giocare con serenità, è il PSG che ha tutto da perdere"