Menù Notizie

Parma, D'Aversa: "Enrico Chiesa devastante a Parma e Firenze"

di Simone Lorini
Fonte: ParmaLive.com
Foto Articolo

Roberto D'Aversa, tecnico del Parma, parla dei due Chiesa in una intervista concessa a DAZN . Domenica c'è Parma-Fiorentina e il tecnico ducale sfiderà il più giovane, Federico: "Enrico era un calciatore con qualità tecniche sopra la normalità. E' arrivato a Siena negli ultimi anni però è stato importante per il raggiungimento degli obiettivi, segnò 11 gol in una squadra che doveva salvarsi. Ha facilità di saltare l'uomo e calciare con una rapidità mai vista ed oltre ad essere un calciatore di qualità era anche un professionista impressionante, arrivava sempre all'allenamento due ore prima e andava via per ultimo e non è un caso. Lo sto riscontrando quest'anno anche in Bruno Alves e Gervinho, i giocatori di un certo livello sono dei professionisti da cui apprendere. Enrico era più centravanti rispetto al figlio Federico, a Enrico non piaceva tanto correre e a Siena aveva subito anche un intervento al ginocchio ma era stato un centravanti devastante a Parma e Firenze. Federico è più da abbinare sulle fasce, dove può essere devastante sfruttare le caratteristiche tecniche e fisiche perché ha una gamba e una progressione pazzesca. Come struttura fisica si somigliano ed anche nel tiro e nel dribbling sono simili. Abbiamo trascorso anche le vacanze insieme, Federico era piccolo e lo tenevo in braccio". 


Altre notizie
Venerdì 23 Agosto 2019
19:36 Serie B Crotone, Stroppa: "Cosenza gara speciale. Vogliamo partire bene" 19:33 Serie C Juventus U23, stop per Beltrame: correzione di aritmia cardiaca 19:30 Serie A Scaroni: "Il Milan nel mondo la Juventus non la vede nemmeno" 19:27 Serie B Cremonese, Rastelli: "L'importante è partire subito con il piede giusto" 19:24 Serie A TMW - Napoli arriva a Firenze: cori per Koulibaly-Mertens. Le immagini 19:21 Serie A Novità sul calcio in tv: in arrivo un canale Dazn su Sky 19:18 Serie C TMW - Ricchiuti: "Rimini, può arrivare la salvezza tranquilla" 19:15 Serie A Udinese, Pozzo: "Si parte con il Milan, non potevamo chiedere di meglio" 19:12 Serie B Venezia, Dionisi: "Cremonese favorita, ma ci faremo valere" 19:09 Altre Notizie Cagni su Sarri: "Potrebbe essere un piccolo handicap per la Juventus"
19:06 Europa Serbia, convocati cinque italiani. Due sono dell'Hellas Verona 19:03 Serie B Cittadella-Spezia, i convocati di Italiano: out Acampora, Mastinu e Bidaoui 19:00 Serie A Fiorentina, Commisso: "Nessuno come Ribery, se non Cristiano Ronaldo" 18:57 Serie C TMW RADIO - Ds Reggina: "Denis affascinato dalla piazza e dal progetto" 18:54 Serie B UFFICIALE: Trapani, continua la liason col Parma. Preso Scaglia 18:54 Serie C LIVE TMW - Serie C, tutte le ufficialità: Pistoiese, arriva Stijepovic dalla Samp 18:51 Europa Arsenal, rosa troppo folta: Monreal può uscire. Vicino alla Real Sociedad 18:48 Calcio femminile Corinthians femminile nella storia: 28 successi di fila. Record mondiale 18:45 Serie A Commisso: "Fiorentina costruita dalle donne. Per me non è un hobby" 18:42 Serie B UFFICIALE: Pisa, è addio con Masi. Torna alla Pro Vercelli 18:40 Serie A Serie A, live dai campi - Milan, si ferma Biglia. Atalanta, Muriel ok 18:39 Europa Man City, Guardiola: "Silva ideale come capitano, ha esperienza" 18:36 Altre Notizie RBN, D'Agostino: "In carriera ho sfiorato più volte la Juventus" 18:34 Serie A UFFICIALE: SPAL, preso il baby polacco Szyszka 18:33 Serie C Pianese, Gagliardi: "Curiosi di capire se siamo all'altezza della situazione" 18:30 Serie A Le probabili formazioni di Inter-Lecce: Lautaro-Lukaku dal primo minuto 18:27 Serie B Chievo, Marcolini: "A Perugia arriviamo col cartello lavori in corso" 18:24 Europa Atletico Madrid, trattativa col Gremio per Everton. Chiesti 60 milioni 18:21 Serie A Roma, ag. Schick: "Patrik si sta preparando per sfidare il Genoa" 18:18 Serie C TMW - Arzignano, dalla Cavese arriva Flores Heatley: firma un biennale