Menù Notizie

Napoli, Spalletti allontana la negatività e manda messaggi per Insigne e Koulibaly

di Antonio Gaito
Foto Articolo

Dopo la conferenza stampa di presentazione e quella di inizio ritiro, Luciano Spalletti ieri è tornato a parlare e l'ha fatto dal palco della piazza di Dimaro, rispondendo direttamente alle domande dei tifosi (circa 400 quelli presenti, tutti col green pass), insieme a Zielinski e Politano. Se nelle prime due uscite ha solo accennato alla necessità di ripartire senza guardare troppo indietro, ieri s'è rivolto direttamente ai tifosi invitandoli a spegnere le polemiche e guardare avanti in merito alla delusione dell'ultima gara della scorsa stagione: "Ora però dobbiamo farla finita con questa partita col Verona. Abbiamo già dato come rabbia e delusione, andare a portarsela dietro significa dargli ulteriore forza. Le partite passano per non ripassare più. Andiamo a quella successiva, non si può cambiare più il risultato dell'altra", le parole del tecnico, stoppando altri tifosi sulla stessa domanda rivolta anche ai giocatori.

Poi il discorso s'è spostato inevitabilmente sui giocatori più chiacchierati sul mercato, a partire dal capitano Lorenzo Insigne: "Si devono incontrare lui ed il presidente per parlare ed io sono convinto che due personalità così poi quando si parleranno troveranno un punto, qualsiasi esso sia, per poter ripartire. Dobbiamo aspettare e poi capiremo cosa si sono detti. Problema non c'è, c'è un appuntamento, al limite ci sarà dopo, ora non possono fare altro. Ottimismo e pessimismo dipendono da cosa ti racconti, io sono ottimista, se te la racconti di traverso sei un pessimista. Per ora è tutto un mettere le mani avanti". Su Koulibaly, invece, ancora più esplicito: "Io mi incateno da qualche parte per tenerlo", ridendo, prima di intonare il coro "Sarò con te", insieme a Politano e Zielinski, e fare un ulteriore passettino verso i tifosi per ricucire lo strappo che s'è consumato nell'arco dell'ultima stagione.

Altre notizie
Venerdì 30 Luglio 2021
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 29 luglio 00:56 I fatti del giorno Carnevali mette fretta alla Juve: il futuro di Manuel Locatelli legato a quello di altri tre calciatori 00:53 I fatti del giorno Capitan Chiellini pronto a riprendersi la Juve: "Sul contratto Agnelli è già stato esauriente" 00:49 I fatti del giorno Kessie più vicino al rinnovo: summit tra l'agente e il Milan, le parti vogliono proseguire insieme 00:45 I fatti del giorno L'Inter si prepara a riabbracciare Eriksen la prossima settimana. Poi esami e decisione sul futuro
00:41 I fatti del giorno Strootman e Dalbert a Cagliari per aprire un ciclo: presentati i due nuovi acquisti rossoblù 00:38 I fatti del giorno Sorpasso e affondo, la Juve vuole prendere subito Kaio Jorge. Ma non c'è accordo col Santos 00:34 I fatti del giorno Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Shomurodov alla Roma, Ilic all'Hellas. Lo Zenit piomba su Belotti 00:27 Calcio estero UFFICIALE: Norwich, nuova cessione per Sinani. Il lussemburghese va all'Huddersfield 00:23 Serie A Taddei: "Sognavo di chiudere la carriera a Roma. Mi avevano promesso un altro anno, invece..." 00:19 Serie B Frosinone, prima squadra in fila per la vaccinazione presso la ASL 00:15 Serie A Cessioni, sogni, rinnovi e un nuovo capitano: il Real Madrid al centro del mercato 00:12 Calcio estero La gita a Nizza di Boadu e Raiola indispettisce l'AZ. Il DT: "Non abbiamo ricevuto offerte" 00:08 Serie A Il Milan rivuole in prestito Dalot, ma per il Telegraph lo United potrebbe confermarlo 00:04 Calcio estero Davor Suker lascia la presidenza della Federcalcio croata. Al suo posto eletto Marijan Kustic 00:00 Accadde Oggi... 30 luglio 1966, l'Inghilterra batte la Germania Ovest ed è campione del mondo 00:00 A tu per tu …con Giorgio Perinetti 00:00 Editoriale Lukaku, il Chelsea insiste. Offerta choc. Il figlio di Abramovich a Milano per convincere il belga. L’Inter aspetta, serve un’altra cessione. Juve-Locatelli, si chiude entro lunedì. Pjanic chiama. Allegri ha carta bianca con tutti
Giovedì 29 Luglio 2021
23:59 Serie A Biraghi: "Due anni fa sarei potuto andare al Milan. Inter? Non ci pensai due volte" 23:56 Calcio estero Germania, premiato Peter Bosz per il Fair Play: "Mi piace vincere ma in modo leale" 23:55 Serie A La posizione del Santos su Kaio Jorge: "Contratto fino al 2023, via per almeno 15 milioni" 23:53 Serie A Satriano: "Inzaghi mi parla e mi dà molte indicazioni. I suoi complimenti mi fanno felice" 23:49 Serie C Lega Pro, sbarco sulla piattaforma '196 Sports'. "Visibili in tutto il mondo" 23:45 Serie A Salernitana, passi in avanti per Gagliolo: pronto un triennale, ma non c'è accordo col Parma 23:42 Calcio estero Intreccio Zouma: il Chelsea vuole darlo al Siviglia, ma s'intromette il West Ham e lui preferisce 23:38 Serie A Dalla Turchia: "L'ex Inter Emre Belozoglu sarà un collaboratore di mister Sarri alla Lazio" 23:36 Serie A TMW - Dionisi: "Non credevo che il Sassuolo potesse scegliermi. Ho parlato con De Zerbi" 23:35 Serie B Crotone, Modesto: "Prima cedere Simy e Messias e poi capiremo i nostri obiettivi" 23:34 Serie C Catania, sirene di mercato per Dall'Oglio: sul centrocampista si fanno sotto i rivali del Palermo