Milan, il punto: da Brandt a Reina, poi Locatelli, Gomez e Donnarumma

di Marco Conterio
Foto Articolo

Le problematiche legate al Fair Play Finanziario e all'accordo da trovare con la Uefa, di fatto bloccano il mercato invernale del Milan. "Stiamo bene così", dice Gennaro Gattuso, che sa che la dirigenza non potrà garantirgli rinforzi per l'immediato. Massimiliano Mirabelli, ds rossonero, intanto viaggia in Germania per il futuro col mirino su Julian Brandt del Bayer Leverkusen ma sono spunti e idee più che trattative. Gli altri nomi sono quelli di Max Meyer (Schalke 04) e Julian Weigl (Borussia Dortmund). Tante le possibili uscite: c'è mezza Serie A su Manuel Locatelli (Genoa in pole position), Gustavo Gomez ha il Boca Juniors come destinazione probabile mentre la pista Sassuolo per Gabriel Paletta non è semplice. Poi il futuro: in estate, senza Champions, partirà Gianluigi Donnarumma. Lo aspetta probabilmente il Paris Saint-Germain, l'erede sarà Pepe Reina che è in scadenza di contratto con il Napoli.


Altre notizie
Mercoledì 17 Gennaio 2018
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.