Milan, Donnarumma non ha dubbi: "Era importante non perdere"

di Alessandra Stefanelli
Foto Articolo

Gianluigi Donnarumma ha parlato a Milan Tv dopo il pari contro il Torino: “Il bicchiere è mezzo pieno, l’importante è non perdere. Potevamo fare di più ma sapevamo che sarebbe stata difficile, abbiamo avuto anche opportunità per passare in vantaggio ma non ci siamo riusciti. Pensiamo adesso alle prossime partite. La parata su Falque? Cerco sempre di aiutare i miei compagni dando il massimo, cerco sempre di dare il cento per cento. La parata è stata difficile, non so se sia la più bella. Belotti? Menomale che ho vinto io il duello, poi abbiamo scherzato, è un bravissimo ragazzo, gli faccio i complimenti. Difesa? Stiamo facendo molto bene, abbiamo trovato l’equilibrio giusto. Faccio i complimenti ad Ignazio che si sta adattando e sta facendo bene. Siamo stati bravi, una grande squadra deve anche saper soffrire. Siamo entrati in partita bene, abbiamo avuto occasioni che non abbiamo sfruttato. Ora abbiamo altre partite per riprenderci. Europa League? Dobbiamo fare una grandissima partita, lì non è facile, sarà una bolgia m ci teniamo tanto a continuare”.


Altre notizie
Martedì 26 Marzo 2019