Marotta: “Due parametri per comprare i calciatori, Dybala buona operazione”

di Marco Frattino
Foto Articolo

Beppe Marotta, ad della Juventus, ha parlato in occasione dell'evento J1897 Member's Day allo Stadium. “Qual è il segreto bianconero? Rappresento in questo momento la parte sportiva della società, ma ringrazio anche i miei collaboratori Fabio Paratici e Pavel Nedved, i grandi artefici delle vittorie vicini ad un altro grande protagonista, Allegri. Rispondendo alla domanda, è normale che quando decidiamo di acquistare un giocatore, andiamo a vedere due parametri fondamentali: l'aspetto relativo al costo, il valore del giocatore ma anche dal punto di vista personale. E' difficile entrare nella psicologia dei soggetti; in azienda normale esistono i colloqui ed i test d'ingresso. nel calcio ci sono tempistiche talmente veloci che non è possibile far questo. basta un'ora di ritardo per perdere il giocatore. Esempio lampante è Dybala. Sull'argentino c'erano top club stranieri ed italiani; noi, quindi, abbiamo dovuto accelerare e chiudere l'operazione d'accordo con il presidente Agnelli. Per fortuna è stata una buona operazione di mercato", le parole di Marotta riportate da Tuttojuve.com.


Altre notizie
Martedì 24 Ottobre 2017
 00:00  ...con Kharja
Lunedì 23 Ottobre 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.