Mannini: "Samp, Giampaolo l'uomo in più. Delusione Fiorentina"

di Riccardo Caponetti
Foto Articolo

Moreno Mannini, ex bandiera della Sampdoria, su MC Sport 'Live Show'

Quagliarella continua a segnare...
"Ha trovato un ambiente straordinario e una tifoseria che lo carica. Tanto di cappello a lui, non è facile dimostrare così tanto alla sua età. Devo ringraziarlo per aver portato in alto la Sampdoria".

Che c'è di speciale nel giocare con la maglia blucerchiata?
"Non c'è la pressione di dover vincere lo Scudetto. I giocatori riescono a rendere molto perché la tifoseria è straordinaria, non fa mai mancare il proprio apporto, a prescindere dalle qualità che ci sono in campo. L'Europa? Ci sono ancora le possibilità. Mentalmente la squadra sta bene, gioca e si diverte. E poi è anche reduce dalla vittoria nel derby. Per la potenzialità della società, è una macchina perfetta".

Su Giampaolo:
"Gioca ogni anno con ragazzi sempre più giovani, che arrivano da sconosciuti e vanno via a suon di milioni. Giampaolo con il suo lavoro permette alla società di avere il bilancio sempre in ordine. In questo momento qui è il fuoriclasse della Sampdoria, che se lo dovrà tenere ben stretto".

Quale squadra ti ha deluso in A?
"Forse la Fiorentina. All'inizio mi divertiva, poi per una decina di partite mi ha deluso. Sarebbe potuta essere molto più avanti in classifica".


Altre notizie
Giovedì 27 Giugno 2019
Mercoledì 26 Giugno 2019