Menù Notizie

Locatelli: "Il Sassuolo ha dimostrato di credere in me. Dobbiamo sognare e puntare all'Europa"

di Lorenzo Di Benedetto
Foto Articolo

Il centrocampista del Sassuolo, Manuel Locatelli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Dobbiamo restare con i piedi per terra, anche se essere a 10 punti dopo 4 partite è motivo d'orgoglio per tutta la città. Per la squadra che abbiamo non dobbiamo tirarci indietro: il primo obiettivo è sicuramente la salvezza, ma dobbiamo sognare più in grande e puntare all'Europa. Il merito di questi risultati è sicuramente di tutto il gruppo, perché lavoriamo insieme da tre anni e il segreto è che siamo diventati ancora più squadra. Sappiamo tutti cosa dobbiamo fare, De Zerbi è con noi e lo seguiamo, c'è grandissima disponibilità. Abbiamo il nostro credo che è quello di tenere sempre palla e di finalizzare il possesso andando in porta, non forzando le giocate e aggredendo subito quando perdiamo la palla".

Come procede la sua avventura in neroverde?
"Il Sassuolo ha dimostrato di credere in me dopo che alcuni non lo avevano fatto. Sono più completo, tutto questo grazie al lavoro svolto ogni giorno con i miei compagni e con De Zerbi e a tutta la fiducia che mi è stata data. Il segreto è nell'equilibrio che ho trovato dentro di me. Mi trovo bene giocando a due ma anche a fare la mezzala, non è il ruolo ma l'interpretazione che mi caratterizza Sicuramente dovrei fare più gol, questo è chiaro ed è uno degli obiettivi di quest'anno. La Nazionale non la regalano, va conquistata ogni domenica e poi va riconquistata. È un motivo d'orgoglio avere altri due compagni con me, anche lì vogliamo tenere la palla e c'è un gruppo unito, che porta avanti le stesse idee".

Altre notizie
Sabato 05 Dicembre 2020
04:00 Serie A Sky o DAZN? Il programma televisivo dalla 10^ alla 16^ giornata di Serie A 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 dicembre 00:57 I fatti del giorno Dal volersi ritirare l'estate scorsa all'essere più storia del Duomo di Milano. A tutto Ibrahimovic 00:53 I fatti del giorno La Serie A torna in campo: tutte le probabili formazioni della 10^ giornata 00:49 I fatti del giorno La tregua momentanea fra Gasperini e Gomez. Almeno fino all'Ajax
00:45 I fatti del giorno Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:42 I fatti del giorno Sinisa Mihajlovic contro le talpe, i giornalisti... E Barrow, voluto da lui stesso 00:38 I fatti del giorno Caso Suarez, Paratici raggiunto da un avviso di garanzia. Ecco cosa rischia la Juventus 00:34 I fatti del giorno Sospesa la rettrice dell'Università di Perugia per l'esame Suarez. Le tappe dell'indagine 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Allegri strizza l'occhio alla Premier. Juve-Napoli, ricorso degli azzurri 00:26 Calcio estero Da un van Hooijdonk all’altro. Il Nottingham Forest punta Sydney, figlio di Pierre 00:23 Serie A Allegri celebra CR7: "Ho allenato tanti campioni, ma neanche Ibra ha la mentalità di Ronaldo" 00:19 Calcio estero Valencia, Musah dopo il rinnovo: "È la ricompensa per anni di lavoro" 00:17 Serie A Ibra: "Qui c'è troppa positività. Prendere a scarpate gli altri? Non posso, sono l'esempio" 00:15 Serie A Napoli in corsa per lo scudetto? Ghoulam: "A livello calcistico, visto il 2020, non chiedo niente..." 00:12 Serie B Ardemagni e Dionisi, due esclusioni che fanno pensare all'addio al Frosinone a gennaio 00:08 Serie A Brunetta racconta l'arrivo in Serie A: "Stavo andando all'Atletico Mineiro, poi è arrivato il Parma" 00:06 Serie A Ibra: "Importante che il Duomo veda me. Io faccio la storia, non guardo le altre" 00:06 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - Tutte le ultime sul 10° turno di A LIVE! Scatta l'ora di Dybala 00:05 Serie B Pescara, gioia Breda: "Atteggiamento giusto, ma piedi per terra" 00:04 Calcio estero Paris Saint-Germain, Neymar ha le idee chiare sul futuro: resta e rinnova solo se arriva Messi 00:00 A tu per tu ...con Robert Acquafresca 00:00 Accadde Oggi... 5 dicembre 2000, Vincenzo Scifo annuncia l'addio al calcio 00:00 Editoriale Juventus, occhi puntati su Camavinga. Il Tottenham lavora su Khedira e Skriniar. Milan, vicino il rinnovo di Donnarumma fino al 2024. E per il futuro è calda la pista Thauvin
Venerdì 04 Dicembre 2020
23:59 Serie A Ibrahimovic: "Quando ero allo United pensavo di smettere. Volevo farlo al top, ora è diverso" 23:59 Serie A "Bravi a tapparci le orecchie". Rivedi le parole di Antonio Conte sul momento della sua Inter 23:56 Calcio estero Tusquets, pres. ad interim del Barça corregge il tiro: "Mai detto che avrei venduto Messi" 23:55 Serie A Ibrahimovic: "A fine campionato ho detto a Pioli che volevo ritirarmi. Contratto non importante" 23:55 Altre Notizie LIVE TMW - Coronavirus, otto Regioni e una Provincia cambiano colore. Kolarov e Prandelli negativi 23:53 Serie A "Contro la Dinamo risposta importante dalla squadra". Rivedi Pirlo sul momento della sua Juve