LIVE TMW - Serie A, diritti tv a Sky e Perform. Preziosi: "Giornata importante"

di Raimondo De Magistris
Fonte: Lorenzo Di Benedetto, Giacomo Iacobellis, Marco Frattino. Dai nostri inviati a Milano, Antonio Vitiello e Ivan Cardia
Foto Articolo

Seguite su TMW tutti gli aggiornamenti in tempo reale!

19.26 - TERMINATA L'ASSEMBLEA: DIRITTI TV A SKY E PERFORM. Lo annuncia Enrico Preziosi, presidente del Genoa, che ha parlato ai media presenti al termine dell'assemblea per l'assegnazione dei diritti tv. "Diritti tv assegnati? Siamo soddisfatti dell'offerta, sono andati a Sky e a Perform. Se abbiamo visto la Juve per Mandragora? Ora non c'entra, siamo qui per parlare di diritti tv. Siamo in ritardo sulla tabella di marcia di cinque ore, non abbiamo avuto tempo di parlarne. Magari lo faremo domani, con calma. Come è stata la giornata? Difficile, ma è normale. C'era una cifra importante in ballo, c'era un po' di tensione. Alla fine tutto si è risolto come ci si aspettava", ha detto il patron del grifone.

18.58 - RIPRESA L'ASSEMBLEA - Ripresa l'assemblea da pochi istanti, dopo interruzione avvenuta alle 14,30.

18.55 - Uscito De Laurentiis, il presidente del Napoli ha lasciato la struttura.

18.50 - MEDIASET SI DEFILA - Ultime sui Diritti TV: Mediaset si defila, rilanci in atto da parte di Sky e Perform.

18.15 - POSSIBILE INCONTRO PER SPORTIELLO - La presenza di Riso è riconducibile al futuro del portiere Marco Sportiello. Possibile, infatti, che ci sia stato un colloquio con la Sampdoria per l'estremo difensore dell'Atalanta, reduce dalla parentesi alla Fiorentina. Presenti anche Osti e Ferrero.

15.26 - PRESENTE BEPPE RISO - C'è anche l'agente Giuseppe Riso in Lega, che ha raggiunto i presidenti presenti. E' possibile la presenza del procuratore per discutere di qualche giovane.

14.36 - APERTE LE BUSTE! - Lega Serie A: aperte le buste dei diritti Tv, le cifre non raggiungono il minimo garantito di 1,1 miliardi. Ora si apre la seconda fase delle trattative private. Chiusa la fase delle offerte, aperta quella dei rilanci a partite dalle 15 qui in Lega: parteciperanno solo Sky, Mediaset, Perform.

13.42 - ARRIVATO FERRERO - Anche se un po' in ritardo è arrivato il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero.

13.34 - INIZIATA L'ASSEMBLEA - È iniziata ora l'assemblea di Lega: si discutono adesso le offerte presentate da Sky, Mediaset e Perform.

13.31 - TANTI AGENTI PRESENTI IN LEGA - In attesa del responso dopo l'apertura delle buste nella sede della Lega si sono fatti vedere alcuni agenti di mercato: presenti Ferrari, Accardi, Vagheggi e Giuffrida.

12.45 - CAIRO IN LEGA - È arrivato anche il presidente del Torino Urbano Cairo. A breve inizierà l'assemblea e verranno aperte le buste.

12.30 - ARRIVATO PARATICI - Anche il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici è arrivato in Lega.

12.24 - ARRIVATO ANCHE IL NAPOLI - Anche il Napoli è arrivato nella sede della Lega a Milano. In rappresentanza del club partenopeo il presidente Aurelio De Laurentiis e il suo braccio destro e consigliere delegato degli azzurri, Andrea Chiavelli.

12.19 - ARRIVATO PREZIOSI - È arrivato in questo momento il presidente del Genoa, Enrico Preziosi. Tra pochi minuti inizierà l'assemblea di Lega.

12.15 - PRESENTATE TRE OFFERTE - Sono state presentate soltanto tre offerte per i diritti tv del triennio 2018-2021 e sono quelle di Sky, Mediaset e Perform. Non solo Mediapro dunque è rimasta in disparte, ma anche TIM, di cui si era parlane nei giorni scorsi. Entro due ore saranno aperte le buste.

11.49 - NESSUNA OFFERTA PRESENTATA DA MEDIAPRO - Il termine per la presentazione delle offerte per i diritti tv era fissato per le 11 e secondo quanto emerso nella sede della Lega calcio Mediapro non ha presentato alcuna offerta per il triennio 2018-2021.

11.44 - TRA UN QUARTO D'ORA L'INIZIO DELL'ASSEMBLEA - Marotta, Fassone, Lotito, Campoccia e Percassi sono arrivati la intorno alle nove, come membri del consiglio. Il resto dei dirigenti delle varie società della Serie A arriveranno alle 12 e inizierà la vera e propria assemblea sui diritti tv.

10.45 - TRA 15 MINUTI L'APERTURA DELLE BUSTE - Alle 11 scade il termine per la presentazione delle offerte da parte degli operatori che hanno partecipato alle trattative private: Sky, Mediapro, Mediaset, Perform, Tim e Italia Way. Le buste saranno aperte davanti al notaio nelle due ore successive, e le offerte saranno valutate dai club (17, su questa materia non votano quelli retrocessi e neopromossi) nel corso dell'assemblea, convocata alle 12. Come previsto dal bando, qualora riceva offerte inferiori al prezzo minimo complessivo di 1.1 miliardi di euro, la Lega potrà aprire una fase separata di rilanci immediati, dalle 14 alle 20, e al termine procederà, se del caso, all'assegnazione, totale o parziale dei tre pacchetti, quotati 452, 408 milioni e 240 milioni di euro.

10.00 - Giorno decisivo per l'assegnazione dei diritti TV per il triennio 2018-2021. Scade questa mattina il termine per la presentazione delle offerte e poi ci sarà l'apertura delle buste. Se sarà raggiunto il minimo totale (1.100 milioni di euro), allora si procederà all'assegnazione automatica. Al contrario, ci sarà un'eventuale fase di rilancio che terminerà alle 20. In basso l'ordine del giorno.


Altre notizie
Lunedì 19 Novembre 2018
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy