Menù Notizie

LIVE TMW - Barcellona-Napoli, Busquets: "Napoli forte, l'obiettivo è far gol. Gattuso gran tecnico"

di Pierpaolo Matrone
Foto Articolo

E' una delle bandiere di questo Barcellona. Ha vinto tutto, è diventato tra i centrocampisti più forti al mondo, ancor'oggi prova a caricarsi lui la squadra sulle spalle. Ma domani contro il Napoli non ci sarà. Sergio Busquets è il calciatore che accompagna Quique Setien nella conferenza stampa della vigilia, nonostante per questo ritorno degli ottavi di finale di Champions League sia squalificato. Tra pochi minuti comincerà da lui il consueto incontro con i media della vigilia. Di seguito il live testuale a cura della redazione di TMW.

11.35 - Tarda la conferenza. In sala stampa non è ancora apparso il capitano del Barcellona Busquets.

11.57 - Comincia la conferenza di Busquets. ""Siamo positivi, giocheremo al 100%. Proveremo a segnare un gol, se lo faremo la gara andrà bene. Tutto ciò che porta miglioramento è il benvenuto. In questa settimana ci siamo allenati bene, speriamo di trarne i frutti domani. E' una partita importante, a eliminazione diretta. Abbiamo molta voglia di continuare in questa competizione e andare alla Final Eight. Giocare contro il Napoli non è semplice, hanno un grande allenatore e giocatori di grandissimo livello".

Come si vive nello spogliatoio? Vorreste proseguire con Setien?
"Noi calciatori dobbiamo stare lontani da queste vicende, pensiamo al campo. Se dovessimo continuare con Setien sarebbe comunque un bel segnale per tutti. Ma adesso pensiamo al Napoli, la partita più importante ora".

Champions League una spina nel fianco dopo le ultime eliminazioni?
"Pensiamo solo a preparare bene la partita. Stiamo lavorando molto dopo questo finale di Liga. Non vogliamo pensare troppo in là, né in positivo né in negativo. Ogni gara è a sé, pensiamo solo al Napoli. Vogliamo superare il turno e volare a Lisbona, ma c'è prima un match molto difficile col Napoli".

Vista la squalifica tua e di Vidal, potrebbe giocare Riqui Puig.
"Anche se ha 20 anni è preparato a queste partite. Ha giocato le ultime partite e ha dato molto alla squadra. Sta guadagnando esperienza, conoscendo bene i compagni e migliorando. E' un calciatore della prima squadra, deve sentirsi tale".

Sei sorpreso del fatto che non avrete a disposizione Arthur che non tornerà con voi?
"La situazione di Arthur è stata difficile, ma gli unici che conoscono la situazione sono lui e il club. Noi siamo a conoscenza delle notizie che sono emerse. Speriamo che trovino un accordo, sarebbe meglio per tutti. E' stata una sorpresa per tutti che Arthur non tornerà, ma la verità la conoscono solo lui e il club. Speriamo che raggiungano un acccordo, ma noi siamo concentrati solo sul Napoli".

Guarderete il Real Madrid stasera?
"A prescindere da ciò che farà il Real Madrid, noi dobbiamo pensare a restare concentrati su questo match col Napoli. Ciò che accadrà oggi tra Real Madrid e Manchester City non ci interessa".

Come avete preparato la partita?
"Il Napoli è una squadra forte. Ma noi proveremo a tenere il controllo della partita e fare gol, come cerchiamo di fare sempre. Quello che contano nelle partite sono i gol".

12.07 - Termina qui la conferenza stampa di Sergio Busquets.

Altre notizie
Lunedì 28 Settembre 2020
00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - La Juventus si ferma a Roma. Fonseca sicuro: "Dzeko è sereno" 00:27 Altre Notizie Toni: "Bravo Conte a lamentarsi l'anno scorso, ora ha un'Inter veramente forte" 00:23 Serie A Milan, Pioli: "Giocatori professionali, ora due gare importanti. Col Rio Ave uno spareggio" 00:19 Calcio estero Leicester, Rodgers: "Non ero mai riuscito a battere Guardiola, prestazione e risultato speciali" 00:18 Serie A TMW RADIO - Bucchioni: "Juve, servivano Dzeko e Locatelli. Male i cambi di Pirlo"
00:18 Calcio estero Lione, Aulas allontana Umtiti e assicura: "Nessuna offerta del Barça per Depay" 00:15 Serie A Milan, dall'Inghilterra: testa a testa con il Manchester United per Alex Luna 00:14 Serie A Juventus, Pirlo: "Bentancur e Arthur sono entrati bene. Danilo non è qui per caso" 00:12 Calcio estero Lione, Garcia: "Partenza che non mi soddisfa. Ma è colpa mia se non abbiamo vinto" 00:10 Calcio estero Barcellona, Koeman stizzito: "Suarez? Non ci interessa cosa fa in altre squadre" 00:08 Serie A Napoli, Gattuso: "Ci mancava uno come Osimhen! Il 6-0 al Genoa è eccessivo" 00:07 Serie A TMW RADIO - D'Agostino: "Mi sembra la Juve di un anno fa. Inter favorita per lo Scudetto" 00:06 Serie A Juventus, Arthur: "Felice per il mio debutto in Serie A, buon lavoro di squadra" 00:04 Serie C Pres. Virtus Francavilla: "Oggi irriconoscibili. Le voci su Perez? È un professionista" 00:03 Serie A Veretout dopo Totti: l'ultima doppietta giallorossa in Roma-Juventus era del Pupone 00:02 Serie A Juventus, CR7 pensa positivo: "Con questo spirito collettivo saremo più forti che mai!" 00:00 Editoriale -7 alla fine. I numeri delle big: 4 Inter, 3 Juventus, 3 Napoli... Equivoco Toro. Genoa, salvati da Balotelli 00:00 Accadde Oggi... 28 settembre 1974, Bernardini esordisce da ct dell'Italia con la Jugoslavia 00:00 A tu per tu ...con Fabio Simplicio
Domenica 27 Settembre 2020
23:59 Serie A Roma, Fonseca: "Risultato difficile da accettare. Meritavamo la vittoria" 23:58 Calcio estero Il Rio Ave ha la testa già al Milan: contro il Guimaraes è solo 0-0 23:57 Serie A Sampdoria, Candreva: "Dispiace esordire con una sconfitta, ora testa subito a venerdì" 23:56 Serie A Juve, Pirlo: "Stasera un punto guadagnato. Dybala? Serve tempo, deve ritrovare la forma" 23:53 Serie A Juventus, Bonucci: "Dovevamo fare meglio ma abbiamo mostrato carattere" 23:49 Serie C Pres. Avellino dopo il rinvio contro la Turris: "Non credo si recuperi già domani" 23:47 Altre Notizie Marchegiani contro le cinque sostituzioni: "Non è giusto. Meglio tornare a tre" 23:45 Serie A Cagliari, contatti con il Brescia: si cerca l'intesa per Sabelli 23:42 Calcio estero Man City, Rodri: "Noi sfortunati, il Leicester non ha fatto nulla per vincere 5-2" 23:41 Serie A Napoli, De Laurentiis esulta: "Buonissima la seconda. Bravi i ragazzi e Gattuso" 23:40 Altre Notizie Del Piero: "L'Inter ha grandi ricambi e l'Atalanta ora è matura, sono candidate allo scudetto"