Menù Notizie

Le pagelle dell'Italia - Raspadori, un gol da vero numero 10. Questo è il vero Bonucci

di Raimondo De Magistris
Fonte: Dal nostro inviato a San Siro (MI)
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Italia-Inghilterra 1-0

Donnarumma 6.5 - Chiamato veramente in causa solo dopo il gol di Raspadori, per ben due volte dice di no a Kane. Qualche fischio c'è stato ma Gigio è cresciuto anche da questo punto di vista e quando ha avuto il pallone tra i piedi l'ha sempre smistato con sicurezza.

Toloi 6 - Fa bene Mancini a puntare su di lui perché la partita ha detto di un 3-5-2 che sì, era il modulo giusto per affrontare l'Inghilterra in questo momento. Commette qualche errore nella ripresa, quando il ritmo si alza, ma è sempre ben coperto da Bonucci.

Bonucci 7 - Da quanto tempo non giocava così? A Bonucci serviva la Nazionale per ritrovare il vero Bonucci. Ombra di Kane, guida per i compagni.

Acerbi 6.5 - In una gara con troppe certezze che non ci sono Mancini l'ha preferito a Bastoni. E l'esperto difensore nerazzurro ha risposto con una prestazione attenta, di personalità.

Di Lorenzo 6.5 - Nelle sue corde c'è l'essere terzino più che esterno di centrocampo. Ha provato qualche incursione ma principalmente ha tenuto a bada Saka. Con risultati eccellenti.

Barella 6 - Il più impreciso dei tre centrocampisti. Che non vuol dire prestazione insufficiente, però non all'altezza del miglior Barella. A inizio ripresa si becca un giallo e sbaglia un po' troppi passaggi semplici e Mancini, superata l'ora di gioco, lo richiama in panchina. Dal 63esimo Pobega 6.5 - Entra subito in partita, dà dinamismo e ritmo alla mediana azzurra.

Jorginho 6.5 - Da vertice basso agisce sistematicamente tra i due centrocampisti dell'Inghilterra. Bravo nel ritagliargli sempre lo spazio giusto: non tenta giocate difficili, non sbaglia quelle facili. Dall'88esimo Frattesi s.v.

Cristante 6.5 - Tra le scelte che stasera il ct Mancini ha indovinato c'è anche lui. Ha dato sostanza al centrocampo ma anche interessanti soluzioni di passaggio. S'e mosso bene senza palla, in un ruolo che non è quello in cui solitamente gioca quando veste la maglia azzurra.

Dimarco 7 - La scelta che non ti aspetti è anche la più logica perché il mancino dell'Inter è l'esterno che più degli altri convocati aveva nelle corde questo modulo. Aveva di fronte uno dei migliori terzini al mondo: Reece James. E ha stravinto il duello. Dall'88esimo Emerson Palmieri s.v.

Raspadori 8 - Ha onorato la 10 nel migliore dei modi. Tanto timido e riservato quanto sfacciato e coraggioso nell'accettare e vincere sfide che sembrano più grandi di lui. Sul lancio di Bonucci s'è letteralmente inventato il gol che ha deciso la partita. Dall'80esimo Gabbiadini s.v.

Scamacca 6.5 - Anche stasera ha dimostrato perché Mancini ci punta. Ha una tecnica fuori dal comune per un giocatore della sua stazza e riesce sempre, anche nelle situazioni più difficili, a proteggere il pallone quando arriva dalle sue parti. A inizio partita sfiora anche il gol con un colpo di testa da posizione defilata: è l'unica vera occasione a disposizione. Dal 63esimo Gnonto 6.5 - Anche lui entra molto bene in partita, si muove sul tutto il fronte offensivo per mettere in difficoltà la retroguardia inglese.

Roberto Mancini 8 - Quella di questa sera è la sua vittoria. Ha rinunciato a chi in questo momento non sente questa maglia come dovrebbe, ha accettato le tante defezioni, ha cambiato modulo e ha indovinato gli uomini in campo. Tutti affamati, come voleva lui.

Altre notizie
Mercoledì 5 Ottobre 2022
11:42 Serie A Ajax, l'1-6 col Napoli sancisce la fine di un'era: tutto è partito con l'addio di Overmars 11:38 Serie A Le pagelle di Onana: salva un gol su Dembelé. Forse è l'ora di finirla con l'alternanza 11:37 La scheda di Carlo Nesti Carlo Nesti: “E’ stata l’Inter di Herrera e Mourinho” 11:34 Serie B Nuovi guai giudiziari per l'ex presidente del Bari Matarrese: accusato di bancarotta fraudolenta 11:30 Serie A Il capitano che non ti aspetti. Niente Tonali, a guidare i rossoneri a Stamford Bridge sarà Bennacer
11:27 Calcio estero Ajax, Blind dopo il 6-1 contro il Napoli: "Non siamo dove vogliamo. Dobbiamo migliorare" 11:23 Serie A Le pagelle di Spalletti: ha messo su una macchina perfetta. Il suo Napoli è pazzesco 11:21 Serie A Empoli, problema al bicipite femorale destro per Akpa Akpro. Il report del club 11:19 Serie C Pres. Padova: "Per noi anno zero, no smobilitazione. Chiricò? Non potevamo più permettercelo" 11:15 Serie A Da Haiti alla Champions, Pierrot è la maschera del Maccabi figlio di una gavetta infinita 11:12 Serie A A Barcellona la sconfitta con l'Inter non va giù. E la stampa si scaglia anche con Bastoni 11:11 Serie A Udogie: "La Premier non mi spaventa, ma non ci penso. Ancora non ho sentito Conte" 11:08 Serie A Le pagelle di Inzaghi: ritrova la sua Inter e lui non sbaglia neanche una mossa 11:06 Il corsivo Il morire nella bellezza di Josip Ilicic: il ritorno al Maribor per una seconda vita 11:00 Serie A Da Koulibaly a Tomori, da Thiago Silva a Leao. 10 crossover passati e futuri di Chelsea-Milan 10:57 Serie A Ajax, Taylor: "Il Napoli ha giocato molto meglio come squadra. È stato tutto molto strano" 10:53 Serie A Le pagelle di Raspadori: centravanti completo e moderno. L'Italia ha un nuovo titolare 10:53 Serie A Milan, può essere la notte di Leao. Potter lo incensa, Maldini non lo cede se non per 120 milioni 10:49 Serie C UFFICIALE: San Donato Tavarnelle, tesserato il portiere classe 2000 Matteo Rossi 10:49 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - Italiane in Europa LIVE! Allegri ritrova Di Maria dal primo minuto 10:47 Serie A Inter-Barcellona, non si placano le polemiche. I catalani pronti a sporgere denuncia all'UEFA 10:45 Serie A ESCLUSIVA TMW - Ori Cooper: "Maccabi può fare l'impresa a Torino. Ma lo Yom Kippur influirà" 10:42 Serie A Inter-Barcellona solleva polemiche in Catalogna: ecco l'episodio che ha fatto infuriare Xavi 10:40 Serie A Inter-Barcellona scatena polemiche. Vicente Azpitarte provoca i nerazzurri: "La casa di cartone" 10:38 Serie A Le pagelle di Calhanoglu: fa il Brozovic. Regista dal piede caldissimo, il gol è un gioiello 10:34 Serie C Piacenza, Scianò: "Dissidi con Scazzola? Leggende. Non rinnego la scelta di Scalise" 10:30 Serie A Un box to box con la faccia da spice boy. Nel segno di Lampard, il Chelsea sogna con Gallagher 10:28 Serie A UFFICIALE: Ilicic torna a casa, il trequartista sloveno ha firmato con l'NK Maribor 10:27 Serie A Turnover? Gare ravvicinate, c’è spazio per tutti”: rivedi Spalletti dopo Ajax-Napoli 10:25 Serie A "Il fallo più grave della storia del VAR in Champions": stampa catalana dura dopo Inter-Barça