Menù Notizie

Le pagelle dell'Ajax - Esordio con papera per Scherpen. Tadic sbaglia un rigore

di Lorenzo Carini
Foto Articolo

AJAX-ROMA 1-2
Marcatori: 39' Klaassen (A), 57' Pellegrini (R), 87' Ibanez (R)

AJAX
Scherpen 4,5 - Esordio in Europa League da dimenticare per il gigante di 204 centimetri: vanifica quanto di buono fatto vedere nel primo tempo (gran parata su Cristante) con una papera clamorosa in occasione del pareggio di Pellegrini ad inizio ripresa. Non può nulla sul raddoppio di Ibanez.

Rensch 5,5 - Soffre le pene dell'inferno quando si ritrova a duellare con Spinazzola, la musica cambia solo leggermente con l'ingresso di Calafiori. Non riesce mai a proporsi in fase offensiva (Dal 79' Klaiber s.v.)

J. Timber 6 - Buona prestazione per il giovane centrale classe 2001: si disimpegna a dovere quando viene richiesto il suo intervento.

Martinez 6,5 - Prova spesso ad alzare il suo raggio d'azione per dare una mano in più ai centrocampisti. Poco richiesto il suo apporto in difesa, serata tranquilla.

Tagliafico 5,5 - Ha una buona opportunità per riportare in vantaggio gli olandesi al 68' con una conclusione dal limite, ma non può nulla sulla respinta di Pau Lopez. Ci si sarebbe aspettati qualcosa in più sulla corsia di sua competenza.

Alvarez 5 - Prima sbaglia un controllo al limite della propria area di rigore, poi completa il pasticcio falciando Pedro e causando il calcio di punizione trasformato da Pellegrini: rovina in questo modo una partita giocata fino a quel momento senza particolari sbavature.

Klaassen 6,5 - Abile a leggere alla velocità della luce lo svarione difensivo di Diawara, manda poi al bar Mancini depositando in fondo al sacco il gol del momentaneo vantaggio. L'uomo in più nel mezzo per Ten Hag, si muove in ogni zona del campo: mezzo voto in meno per l'assist involontario a Ibanez, il pallone andava allontanato in tutt'altro modo dall'area di rigore.

Gravenberch 5 - Una conclusione nello specchio dopo soli quattro minuti sembrava far presagire una partita di spessore da parte sua, ma non è andata proprio così. Appare spaesato e poco coinvolto nel gioco della squadra.

Antony 5,5 - Prova a rendersi pericoloso in più di una circostanza, non gli si può dire nulla dal punto di vista dell'atteggiamento ma pecca di lucidità negli ultimi metri (Dall'88' Idrissi s.v.)

Tadic 5 - Con una finta stende Pau Lopez favorendo il tap-in a porta sguarnita da parte di Klaassen per l'1-0. Ad inizio secondo tempo si procura un calcio di rigore subendo fallo da Ibanez e si presenta dal dischetto: spreca il penalty nel peggiore dei modi con un sinistro centrale facilmente intercettato da Pau Lopez. Questo episodio cambia totalmente la partita.

Neres 5,5 - Nonostante abbia solo 24 anni, è uno dei "senatori" della squadra di Ten Hag. Non riesce in alcun modo a far valere il suo bagaglio d'esperienza, tocca pochi palloni e non incide minimamente sul match (Dal 64' Brobbey 6,5 - Fisico imponente abbinato ad una grande velocità, gioca trenta minuti ad un buon livello procurandosi anche qualche palla gol)

Altre notizie
Venerdì 16 Aprile 2021
22:04 Calcio femminile La Pro Vercelli sbarca nel calcio femminile. Siglato l'accordo con il Piemonte Sport 22:00 Serie A Uomo mercato ma in dubbio per la Fiorentina: Locatelli il grande rebus di De Zerbi 22:00 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - Serie A, tutte le ultime LIVE sul 31° turno: Darmian in vantaggio su Young 21:56 Altre Notizie Elio: "Per la sua imperscrutabilità Eriksen è come la Gioconda" 21:53 Serie A Ruslan Malinovskyi ha ribaltato le gerarchie di Gasperini e si è preso l'Atalanta
21:49 Serie C Casertana, costa caro il recupero con il Monopoli. Tre squalificati contro la Juve Stabia 21:45 Serie A Lazio, Milinkovic: "Dopo 6 anni sento il derby come un nostro tifoso. Segnare alla Roma è bello" 21:41 Serie A Cassano: "Roma destabilizzante, devi leccare culi. Non cambierebbe neanche con Guardiola" 21:38 Serie A Salta la sfida in famiglia? Pippo Inzaghi: "Sogno che Simone torni negativo entro domenica" 21:34 Serie C Rinvio Cavese-Turris al 28 aprile: i blufoncé non ci stanno e protestano con la Lega 21:30 Serie A Roma, ipotesi Luis Castro in caso di addio di Fonseca. Piace il tecnico dello Shakhtar 21:29 Serie A ESCLUSIVA TMW - D’Amico: “Sistema retrocessioni da cambiare. Galabinov pronto per Bologna” 21:29 Serie A "Stesso linguaggio e stessi problemi: Fonseca come Luis Enrique". Così Adani sul caso Roma 21:26 Calcio estero Koeman sbotta in conferenza: "Ogni volta che perdo una partita, mi chiedete del mio futuro" 21:23 Serie A RBN - Ag. Da Graca: "Vorrebbe restare alla Juventus, sogna un percorso alla Marchisio" 21:19 Serie C Livorno, nota dell'azionariato popolare: "Società ha accettato un incontro domenica allo stadio" 21:15 Serie A Boban nuovo capo del calcio della UEFA: quali saranno i compiti del dirigente croato? 21:11 Calcio estero Andersen rinato al Fulham. Cinque club di Premier sul danese, il Lione pregusta l'affare 21:08 Serie A Nuovo ruolo alla UEFA per Boban: sarà il 'capo del calcio'. Lo ha voluto Ceferin 21:04 Serie C Virtus Francavilla, sirene dalla Serie B per Manuele Castorani: ci pensa il Vicenza 21:00 Serie A ESCLUSIVA TMW - MLS is back, l'italiano Sartini a Vancouver: "Giovani, stadi: qui è il futuro" 20:56 Calcio estero Ter Stegen carica il Barça: "Domani non dobbiamo ripetere quanto accaduto in Supercoppa" 20:56 Serie A LIVE TMW - Coronavirus, riparte lo sport all'aperto. Riapertura stadi: possibile per la Coppa Italia 20:53 Serie A Lunedì nascerà la nuova Champions: più squadre, più partite. Ecco come cambierà 20:49 Serie B Salernitana-Venezia, Modolo ricorda il play out: “Il momento più brutto della mia carriera” 20:45 Serie A 7 club di A contro Dal Pino. Pres. Spezia: "Massima stima, ha sempre tutelato tutti i club" 20:41 Calcio estero Premier, alle 21 Ancelotti riceve la visita di Mou: le ufficiali di Everton-Tottenham, Allan dal 1' 20:38 Serie A ESCLUSIVA TMW - Pulga: "Cagliari, è un'ultima spiaggia. B? Tanti non scenderanno" 20:34 Serie C Pro Vercelli, Casella: "Variabile Covid-19 sui playoff. Rivali? Avellino formazione competitiva" 20:30 Serie A TOP NEWS ore 20 - Riparte lo sport all'aperto. Ipotesi pubblico in finale di Coppa Italia