Menù Notizie

Le pagelle del Milan - Poco da salvare, Piatek prosegue il momento no

di Gaetano Mocciaro
Foto Articolo

Donnarumma 6 - Qualche uscita rivedibile, evita un passivo peggiore.
Calabria 5.5 - Pochissima spinta, nonostante un avversario che per un tempo non crea pericoli.
Musacchio 6 - Si immola su una conclusione di Fofana, rischia poco e controlla bene gli avversari.
Romagnoli 6 - Pomeriggio tranquillo, non fosse per la zuccata di Becao sul quale però non ha colpe.
Rodriguez 5.5 - Come Calabria, nonostante un timido Stryger Larsen resta ancorato dietro.
Borini 5.5 - Gioca in un ruolo non suo, ci mette il solito impegno ma non incide. Ammonito sul finire del primo tempo, lascia dopo un'ora di gioco (dal 60' Kessié 5 - Si gioca male la sua carta, perdendo Becao in occasione del gol dell'Udinese).
Calhanoglu 5.5 - Ha la qualità per fare il regista, ma non la confidenza col ruolo. Condizionato da un giallo verticalizza poco e male.
Paqueta 5.5 - Un grande recupero difensivo su Mandragora disinnesca un potenziale col dell'Udinese e migliora una prestazione deludente. Pochissimi guizzi, mai pericoloso. (dal 76' Bennacer sv)
Suso 5.5 - Giampaolo ha detto che per lui sarebbe disposto a passare al 4-3-3. E non è detto che lo faccia prima di quanto si possa immaginare. Prestazione da trequartista deludente nel quale non riesce mai a innescare i compagni di squadra.
Castillejo 5 - Troppo leggero, troppo evanescente. (dal 75' Leao sv)
Piatek 5 - Ha un'occasione su errore di Troost-Ekong, riesce nell'impresa di farsi recuperare dallo stesso olandese. La crisi del pre-campionato continua.


Altre notizie
Mercoledì 18 Settembre 2019
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 17 settembre 00:57 Europa Lipsia, Nagelsmann: "Iniziare con una vittoria era fondamentale" 00:55 Europa Galatasaray, Terim: "Vogliamo sentire a lungo la musica della Champions" 00:52 Europa Benfica, Lage: "La mia preoccupazione è di non aver conquistato punti" 00:50 Serie B Venezia, Lezzerini: "Le prestazioni ci sono, arriveranno anche i punti" 00:45 Serie A Fiorentina, Pezzella: "Felice di essere rimasto. Presto risultati migliori" 00:42 Europa Genk, Mazzù: "Fa male perdere così. Mi assumo la piena responsabilità" 00:40 Altre Notizie Cagliari, tweet di complimenti per prima con gol di Barella in Champions 00:37 Europa Salisburgo, Marsch: "Vittoria di cuore, coraggio e grande mentalità" 00:35 Europa Stella Rossa, Milojevic: "Bayern? Daremo tutto, fino all'ultimo atomo"
00:30 Serie A Napoli, Koulibaly: "Possiamo fare grandi cose. Felice per Llorente" 00:25 Altre Notizie Fiorentina, il monito di Commisso a Nardella: "Si deve fare lo stadio!" 00:23 Serie A Napoli, Llorente: "Segnare al San Paolo è incredibile" 00:20 Serie C Ad Catania: "Marchese, Bucolo e Biagianti verso la risoluzione" 00:18 Serie A Napoli, Ancelotti: "Non ho rivisto il rigore. Parole di Klopp? Lo ringrazio" 00:15 Serie A Inter, Conte: "Non ho la bacchetta magica, dobbiamo lavorare" 00:13 Serie A TMW RADIO - Napoli, Manolas: "Gara perfetta, abbiamo dato il massimo" 00:10 Europa Tottenham, Pochettino: "Possiamo dominare il gioco con l'Olympiacos" 00:09 Serie A Lo strano caso di Dries. In scadenza e sempre più al centro del progetto 00:08 Europa Barcellona, riecco Messi 115 giorni dopo l'ultima ufficiale in blaugrana 00:05 Serie B Pescara, Vitturini: "Gruppo solido, lo abbiamo dimostrato" 00:01 Serie A Fiorentina, Barone: "Le nostre scelte renderanno ma il processo è lungo" 00:00 Nato Oggi... Ronaldo, semplicemente il Fenomeno 00:00 A tu per tu ...con Situm 00:00 Editoriale Conte mai così: che succede? Inter quasi fuori. A Napoli c’è squadra e società: non c’era invece il rigore, e un po’ di tifosi... Juventus: contro l’Atletico già decisiva, ecco perché. Atalanta con obbligo di qualificarsi
Martedì 17 Settembre 2019
23:57 Serie A Questo è il vero Kalidou Koulibaly 23:56 Europa Borussia Dortmund, Favre: "Gara eccellente, vogliamo passare il turno" 23:55 Altre Notizie Inter, Politano: "Il nostro cammino in Champions è ancora lungo" 23:50 Europa Lille, Galtier: "Punteggio severo ma lezione di realismo dall'Ajax" 23:48 Europa Chelsea, Lampard: "Risultato ingiusto, ma non serve essere pessimisti"