Menù Notizie

Lazio, si scalda Muriqi: ecco perché farà comodo a Inzaghi

di Riccardo Caponetti
Fonte: Dall'inviato a Roma
Foto Articolo

Quando Tare affonda con decisione su un giocatore, arrivando a sborsare circa 17-18 milioni (15 fissi più bonus), significa che è convinto che sarà un acquisto in grado di fare la differenza. Questo è anche quello che sperano i tifosi della Lazio, pronti ad abbracciare Vedat Muriqi, il sostituto di Caicedo (direzione Qatar, all'Al Duhai).

Perché può fare comodo alla Lazio?
In primis per le caratteristiche fisiche, essendo un centravanti fisico di 194 cm che ha nel gioco aereo un punto di forza. A Formello mancava un profilo del genere. Caicedo aveva una stazza importante, ma era un altro tipo di attaccante. Muriqi fa del colpo di testa una delle sue armi più importanti e potrà mettersi a disposizione della Lazio, che ha sempre avuto soltanto Milinkovic come giocatore su cui appoggiarsi con le palle alte. In più è mancino, sostituisce alla perfezione il Panterone ex Espanyol, e non è la classica prima punta statica che non esce dall'area di rigore. È uno generoso, come sottolineato da Onur Dincer, giornalista di Milliyet, a TMW: "È un attaccante che aiuta molto la squadra, non è paragonabile a un realizzatore come Immobile. Direi che Muriqi inserito in un collettivo è molto utile". Bravo a tenere palla, è utile per aiutare la squadra a respirare nei momenti di difficoltà.

Può diventare un innesto prezioso anche per altri motivi, meno tattici. La squadra di Inzaghi aveva bisogno di un giocatore così "aggressivo", dal carattere forte: un lottatore pronto a battagliare con tutti i difensori. Muriqi incarna lo spirito di un guerriero, (purtroppo) complice una difficile infanzia tra la guerra. "A cinque anni sono venuti i soldati serbi sono entrati in casa e ci hanno detto che l'avrebbero bombardata se non fossimo usciti. Abbiamo poi vissuto in uno scantinato e dormito sulle bottiglie, mangiando pane e cipolla tutti i giorni". Sono tragedie che ti segnano, che ti cambiano. Dunque una partita di calcio, potrà mai spaventarlo? "La pressione? Non mi fa paura, mi stimola e mi motiva". Ciò di cui necessita lo spogliatoio biancoceleste, che il prossimo anno affronterà la Champions tredici anni dopo l'ultima volta. Servono anche giocatori come lui, dal profilo internazionale, per trascinare la squadra e una tifoseria che già comincia ad apprezzarlo.

Altre notizie
Giovedì 24 Settembre 2020
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 23 settembre 00:56 I fatti del giorno La strategia per rilanciare il Milan, Maldini, Elliott e lo stadio. L'ad Gazidis fa il punto a 360° 00:53 I fatti del giorno Il caso Suarez deve ancora avere risposte. Ma il Pistolero e la Juve restano fuori dalle indagini 00:49 I fatti del giorno "Impossibile dire no alla famiglia Juventus". Alvaro Morata parla per la prima volta da bianconero 00:45 I fatti del giorno Mercato e liste da 25 - L'approfondimento di TMW con la situazione delle 20 squadre di Serie A
00:41 I fatti del giorno Un'altra giornata calda in casa Barcellona: via Suarez e Semedo. E Ansu Fati diventa grande 00:38 I fatti del giorno La positività di Duarte, le parole di Pioli, la probabile formazione. Oggi c'è Milan-Bodo/Glimt 00:34 I fatti del giorno Oggi la Supercoppa Europea. Bayern e Siviglia si affrontano alla Puskas Arena di Budapest 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Blitz del Tottenham a Milano per Skriniar. Milan, muro viola per Pezzella 00:27 Calcio estero Caso Neymar-Alvaro Gonzalez: il 30 settembre si esprimerà la commissione disciplinare 00:23 Serie B ChievoVerona, in arrivo il terzino destro Mogos dalla Cremonese 00:19 Calcio estero Capienza stadi ridotta a mille tifosi in Francia, pres. Rennes: "Una brutta notizia" 00:15 Serie A Hellas Verona, Sanabria nome per l'attacco. L'alternativa è Torregrossa del Brescia 00:14 Serie A Luis Suarez è dell'Atletico Madrid. Domani conferenza stampa per salutare il Barcellona 00:12 Serie C Bari, occhi in Grecia per rinforzare l'attacco: obiettivo Kampetzis del Panathinaikos 00:11 Serie A Roma, contatti in corso per Borja Mayoral del Real Madrid per l'attacco 00:08 Calcio estero Chelsea, Rudiger in partenza: Paris Saint-Germain e Barcellona sul difensore tedesco 00:05 Serie A UFFICIALE: Luis Suarez è un giocatore dell'Atletico Madrid: al Barcellona 6 mln in bonus 00:05 Serie B Pescara, doppio arrivo dal Benevento: Antei e Vokic verso l’Abruzzo 00:04 Calcio estero Bayern Monaco, su Cuisance da registrare l'inserimento del Leeds 00:02 Serie B Reggiana, per la difesa spunta Ajeti. Ex di Frosinone e Torino 00:00 Editoriale Tesoretto Inter, il Tottenham a Milano. Skriniar ma non solo, Milan e difensore. Aspettando gli attaccanti arriva il valzer dei difensori 00:00 Accadde Oggi... 24 settembre 1958, la prima volta della Juve in Coppa Campioni, contro il Wiener Sport-Club 00:00 A tu per tu ...con Daniele Di Donato
Mercoledì 23 Settembre 2020
23:59 Serie A Il Barcellona saluta Suarez: "Gracias Luis". Attesa a breve l'ufficialità del passaggio all'Atletico 23:57 Altre Notizie Avvocato Chiacchio: "Milik-Napoli? Problemi sulla cessione legati ai diritti d'immagine" 23:56 Altre Notizie Sassuolo, oggi doppia seduta: esercitazioni e palestra. Differenziato per Magnanelli 23:55 Serie A Lazio, preso Sabiri: il centrocampista si è liberato a zero dal Paderborn. Venerdì sarà a Roma 23:53 Altre Notizie Torino, Lyanco a lavoro con i compagni. Personalizzato per Ricardo Rodriguez 23:51 Altre Notizie Caso Suarez, Cingari (Università per stranieri di Perugia): "Fatto disgustoso"