Menù Notizie

Lazio, oggi le visite dei nazionali: subito a disposizione di Inzaghi

di Riccardo Caponetti
Foto Articolo

Vogliono tornare subito a lavorare, i nazionali della Lazio. Immobile, Acerbi, Durmisi e Marusic sono attesi questa mattina presso la clincia Paideia per le visite mediche d’idoneità. Inizialmente il loro arrivo era previsto per la prossima settimana, ma i piani a Formello sono cambiati. Meno vacanze, più pallone. Dai bagni al mare al sudore con gli scarpini. I quattro sosterranno i controlli di rito oggi e partiranno con la squadra nel pomeriggio per Auronzo di Cadore, dove da domani cominceranno gli allenamenti. Ha prevalso la voglia di mettersi subito a disposizione di Inzaghi per quella che dovrà essere la stagione del salto di qualità. In campionato, dopo l’ottavo posto dello scorso anno, e in Europa League, il cui percorso biancoceleste si è interrotto già a febbraio per mano del Siviglia ai sedicesimi di finale.

Se Acerbi e Immobile saranno due punti fissi della Lazio versione 2019-2020, lo stesso non si può dire di Durmisi e Marusic. Il danese, dopo un’annata difficile, potrebbe andare via: ha richieste dall’estero e con una buona offerta saluterebbe la Capitale. Come quinto si sinistra ci sono Lulic e Jony: sarebbe in terza fila, senza contare l’incognita Lukaku. Il montenegrino, invece, rimarrà ma a differenza del passato non partirà in cima alle gerarchie di Inzaghi, che mercoledì ha abbracciato Lazzari. Sarà l’ex SPAL sulla carta a partire titolare come laterale destro, ma la concorrenza è da sempre un fattore che migliora.


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
22:53 Euro 2020 Qual. Euro2020, Gruppo A: Inghilterra e Repubblica Ceca già qualificate 22:49 Sudamerica TMW - Il Boca Juniors ci crede: De Rossi può restare un altro anno 22:45 Serie A Ag. Vlahovic: "A Pradè l'ho detto e ribadito: può essere il 9 della Fiorentina" 22:42 Serie C Lega Pro, via all'Integrity Tour: prima tappa Siena. Poi Vicenza e Padova 22:38 Euro 2020 Qual. Euro2020, i risultati: Inghilterra e Portogallo a valanga
22:35 Serie A LIVE TMW - QUALIFICAZIONI EURO 2020 - Show di Ronaldo! Bene Francia 22:34 Serie B Gustafson: "Nazionale? Prima voglio far bene con la Cremonese" 22:30 Serie A TMW - Lazio, Immobile verso il rinnovo fino al 2024: le cifre 22:26 Serie C Rieti, Caneo: "Non scendere in campo è una sconfitta per tutti" 22:22 Europa Liverpool, mistero Salah: non sono ancora noti i tempi di recupero 22:18 Serie B Frosinone, Trotta ancora a parte: ma Nesta spera di recuperarlo 22:15 Serie A Bosnia, Dzeko: "Daremo il massimo per battere l'Italia" 22:12 Altre Notizie Toni a Firenze incontra l'amico Ribery. Scambio di maglie tra i due 22:08 Altre Notizie Cristiano Ronaldo da urlo: tripletta in poco più di un'ora contro la Lituania 22:04 Europa Paris Saint-Germain, Mbappé destinato a restare anche il prossimo anno 21:57 Calcio femminile Juventus Women, Cernoia: "Milan? Il livello si è alzato" 21:53 Altre Notizie Torricelli: "Juve più forte? Sono di parte, ma la nostra non ha paragoni" 21:49 Serie B Crotone, buone notizie dall'infermeria: Curado parzialmente in gruppo 21:46 Serie A Parma, Sepe a SI: “Kulusevski, che talento. Sarri-Juve? Non pensavo" 21:45 Serie A Scamacca: "Voci sulla Fiorentina uno stimolo a fare meglio" 21:42 Serie C Cavese, Pavone: "A gennaio si compra se si vende qualcuno" 21:38 Resto del Mondo Qatar 2022, tutti i risultati delle qualificazioni asiatiche: Iraq batte Iran 21:34 Euro 2020 Qual. Euro2020, i risultati al 45': Kane e CR7 travolgenti, 1-1 Francia 21:30 Serie A Fiorentina, Dragowski: "Sto bene in viola. Ribery importantissimo per noi" 21:27 Serie C TMW - Reggiana, Varone monitorato dalla Serie A 21:23 Serie A Inter, Bastoni ringrazia Conte: "È un grande, sono contento per la fiducia" 21:19 Serie B Pres. Livorno: "Ho detto a Breda che se non vince riprendo Diamanti" 21:15 Serie A Inter, Skriniar non getta la spugna: "Qualificarsi in Champions? Si può" 21:11 Europa Dinamo Zagabria, Bjelica: "Tante offerte per Olmo. È pronto per una big" 21:10 Euro 2020 Ma non era infortunato? Doppietta CR7 dopo 20' di Portogallo-Lituania