Menù Notizie

Lautaro vuole solo un big, dicendo no ad Arsenal e Atletico. Questa sera si è capito il perché

di Andrea Losapio
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Questa sera Lautaro Martinez ha raggiunto la stessa cifra di gol dello scorso anno. Diciannove un anno fa, diciannove ora, con ancora qualche partita da disputare e una Coppa Italia che si giocherà in finale secca il prossimo 11 di maggio. Lo ha fatto decidendo il derby di ritorno, con un gol straordinario, il primo. E poi con un morso da grande attaccante, scivolando sulla linea del fuorigioco - con Tomori colpevolmente in ritardo - e poi beffando Maignan con un tocco sotto, mantenendo la lucidità dopo trenta metri di scatto. Non è ovviamente solo merito suo se l'Inter è in finale, visto che anche Brozovic e Perisic hanno giocato una partita straordinaria, mentre la difesa ha retto molto bene. Però i gol vanno fatti e se concludi 2-0 il primo tempo, è ovvio che qualcosa può cambiare.

Quale sarà il futuro del Toro? Questa sera Marotta non ha escluso sacrifici eccellenti, riportando però la palla nel campo avversario, spiegando che prima bisogna concludere bene la stagione. Ovviamente se dovesse arrivare una proposta di alto livello, intorno ai 75-80 milioni, Martinez non rimarrà a Milano, perché le necessità di bilancio ci sono e anche chiare. Poi potrebbero esserci ragionamenti importanti, il primo è quello su Dybala, il secondo per un ipotetico ritorno di Lukaku: tutti smentiscono, ma è uno di quei classici casi in cui le volontà poi si smussano via via, magari con ingaggi molto inferiori rispetto a quelli ora percepiti.

Invece Lautaro ha deciso che vuole una big. Una di quelle con tanti titoli in bacheca e che parte da favorita dei pronostici. Una come il Real Madrid o il Barcellona. Oppure il Liverpool, il Manchester City o il Bayern Monaco. Arsenal e Atletico Madrid lo hanno già cercato ma lui, almeno per il momento, non è disponibile a non sognare. Questa sera si è capito il perché: Lautaro è diventato ancor più centrale nella stagione dell'Inter. Non solo per i gol segnati.

Altre notizie
Domenica 3 Luglio 2022
00:42 I fatti del giorno Paris Saint-Germain, è gelo con Icardi. Il Monza tenta il colpo quasi impossibile 00:38 I fatti del giorno Salernitana, De Sanctis si presenta: "Vogliamo una rosa competitiva". Botheim a un passo 00:34 I fatti del giorno Ronaldo-Roma, Totti non ci crede. Ma CR7 ha chiesto la cessione: spunta il Napoli 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Fiorentina, colpo Gollini fra i pali. Bastoni ha rifiutato le big d'Europa 00:27 Serie A Riganò su Jovic: "Il suo arrivo alla Fiorentina non sarà un problema per Cabral"
00:23 Serie A Atalanta, Percassi: "Ederson? Noi bergamaschi parliamo solo davanti ai fatti" 00:19 Serie B Ascoli, si lavora ai ritorni di Bellusci e Tsadjout: c'è fiducia per entrambe le operazioni 00:15 Serie A Milan, dall'Austria: per l'attacco occhi puntati su Sesko, contatti tra l'agente e Maldini 00:12 Serie B Cagliari, i convocati per il ritiro: non c'è Bellanova che lunedì farà le visite per l'Inter 00:08 Serie A Udinese, piace il terzino dell'Angers Enzo Ebosse: prima offerta respinta, rilancio dei friulani 00:04 Serie A Torino, è fatta per il giovane Bayeye del Catanzaro: battuta la concorrenza di Napoli e Sassuolo 00:00 Editoriale Inter, Dybala in stand by. Per Skriniar continua il pressing del Psg ma occhio anche al Chelsea. Juventus, a inizio settimana Cambiaso. Il Milan accelera per Ziyech 00:00 A tu per tu …con Andrea D’Amico
Sabato 2 Luglio 2022
23:57 Calcio estero UFFICIALE: Panathinaikos, lo sloveno Gnezda a centrocampo. Contratto fino al 2026 23:53 Serie A Footy Headlines - Inter, la divisa casalinga 2022/23 tornerà alle strisce nerazzurre 23:49 Serie B Modena, contatti con il Monza per Davide Diaw: l'attaccante lascerà i brianzoli 23:45 Serie A Milan, piace Diallo. Dalla Francia: il difensore spinge per la cessione in vista del Mondiale 23:42 Calcio estero UFFICIALE: Elche, l'attaccante Pere Milla ha rinnovato fino al 2025 23:38 Serie A Fiorentina, concorrenza del Fulham per Leo Dubois: il francese è la prima alternativa per Dodo 23:34 Serie B Gol dell'anno in serie B: Vazquez sfida Montalto. E Krause lancia l'appello per il Mudo 23:30 Serie A Tommasi ricorda il periodo alla Roma: "Non ero un top, ma avevo onestà intellettuale" 23:26 Calcio femminile Inter Women, nome nuovo per l'attacco: occhi puntati sulla panamense Cedeño 23:23 Serie A Il Leicester prova ad anticipare il Milan: Foxes in vantaggio per De Ketelaere 23:19 Serie B Empoli, nuova cessione in prestito per Donati: il terzino è nel mirino del Cittadella 23:15 Serie A Monza, inizia la nuova stagione: primo allenamento per la squadra di Stroppa, presente Sensi 23:12 Calcio estero UFFICIALE: Besiktas, risolto il contratto del brasiliano Alex Teixeira 23:11 Serie A Roma, domani Celik sarà in Italia. Dopo si accelererà per il centrocampo 23:08 Serie A ESCLUSIVA TMW - Ag. Bonazzoli: "L'offerta dalla Salernitana era troppo bassa, si sarebbe svalutato" 23:04 Serie B Monza, Ciurria verso la cessione. L'attaccante può tornare in B: piace al Brescia 23:00 Serie A Rocchi: "Nella mia prima stagione da designatore commesso errori che spero di non rifare"