Menù Notizie

Lapo De Carlo: "Inter poco Mondiale e Skriniar ha dubbi sul rinnovo"

di Redazione TMW
Fonte: LINTERISTA.IT
Foto

Il mondiale si sta giocando tra rivoli politici e un nuovo modello di calcio che ci sta traghettando verso il tempo effettivo, propone anche le prestazioni di giocatori che seguiamo con particolare attenzione.

I tifosi dell'Inter non potevano che essere curiosi di vedere Lautaro Martinez, Dumfries, Lukaku, Brozovic e Onana.

Le indicazioni che ne abbiamo ricevuto non sono strabilianti ma vanno contestualizzate perché il caso del portiere è oggettivamente anomalo e rivela un temperamento sicuramente difficile. Dalle informazioni che abbiamo risulta che il portiere si sarebbe opposto ad una modalità indicata dal suo ct Song, (una leggenda nel suo Paese) nella formulazione del gioco che l'allenatore preferiva più tradizionale mentre invece Onana interpreta in modo disinvolto, partendo dal basso con l'azione.

Non può però essere questa la vera motivazione ma i toni che devono essere diventati accesi fino a rompere un equilibrio già difficile da mantenere.

Javier Zanetti ha dichiarato che vuole vederci chiaro, perché l'Inter deve capire se questo genere di comportamento è effettivamente avvenuto e può ripetersi anche in nerazzurro, ma è difficile ad oggi poter dare un’esatta valutazione.

Lautaro Martinez non è stato nemmeno schierato nella formazione titolare in una partita decisiva come quella contro la Polonia e il suo epigono Julian Alvarez si è preso la scena. Questo non significa altro che Lautaro va in difficoltà quando non ha un vero e proprio compagno di reparto e deve reggere il peso dell'attacco da solo.

Il rendimento dell'argentino è stato più che soddisfacente nel corso di questa stagione e ha avuto un partner anomalo come Dzeko, con il quale nella seconda parte di questo inizio Campionato ha trovato un'intesa migliore.

Arrivato nella nazionale argentina ha invece ritrovato difficoltà che non sono legate alla sua qualità ma alla collocazione tattica. La sua qualità è indiscutibile e tra parentesi anche Dybala è finito fuori dalle rotazioni.

Dumfries invece continua a deludere ed è tutta la stagione che sta avendo un rendimento inferiore rispetto alla scorsa stagione. Si muove senza arte, sgroppa senz’anima e da fiato a chi lo sta demolendo da tempo, anche quando giocava in modo convincente.
Brozovic ha invece dato ottimi segnali, rivelando come dopo l'infortunio non abbia perso la sua qualità e lucidità nella visione di gioco.

Su Lukaku restiamo in attesa di capire se giocherà un po' di più in quella che potrebbe già essere l'ultima partita del Belgio, considerando che si gioca il tutto per tutto contro la Croazia e da quello che abbiamo visto la nazionale belga non sembra in grado di impensierire più di tanto quella croata. Il ct Martinez intende schierare Lukaku qualche minuto in più ma a noi interessa soprattutto che sopravviva a qualunque trauma, qualunque eventuale ricaduta.

Nel complesso quindi è un mondiale non certo esaltante per i giocatori dell'Inter, frenati con diverse attenuanti e la buona notizia che la maggior parte dovrebbero essere già a disposizione di Inzaghi per le amichevoli di questa nuova preparazione che precede il ritorno in campionato il 4 gennaio contro il Napoli.

A Milano invece il rinnovo di Skriniar è diventato improvvisamente meno probabile, con il PSG che si è rifatto di nuovo vivo e un’offerta dalla quale l’Inter non intende smuoversi.
Ci sarà un rilancio in extremis ma è un gioco pericoloso e nel mezzo della stagione, dopo le dichiarazioni ottimistiche di Marotta, sarebbe un grosso problema vederlo partire.
La sensazione è che uno tra Gagliardini e Gosens lascerà a gennaio e verrà fatto un investimento per un giovane, poi lo staff di Inzaghi dovrà dedicarsi ad una nuova preparazione, nella speranza che questa volta le gambe dei giocatori ritornino più leggere di quanto avevamo visto ad agosto e settembre.
Amala

Altre notizie
Martedì 7 Febbraio 2023
15:34 Serie C Serie C, le designazioni arbitrali nei tre Gironi per la 27ª giornata di campionato 15:34 Altre Notizie TMW RADIO - Braglia: "La Champions può essere la medicina giusta per questo Milan" 15:33 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - 21^ di Serie A, le ultime LIVE: Miretti e De Sciglio verso una maglia dal 1' 15:30 Serie A Inter, Zanetti: "Napoli più continuo di noi. C'è tanto di Spalletti in quella squadra" 15:27 Calcio estero Lipsia, Willi Orban non si allena: si sta preparando per una donazione di cellule staminali
15:27 Serie A Nicolò Zaniolo presto a Istanbul: "Sì, sono in partenza. Un abbraccio a tutti" 15:23 Serie A Adani: "Milan sconcertante nel derby. Pioli non ha messo Leao per far fare il difensore a Origi" 15:21 Serie A Juventus, avv. Paniz: "Parole di Santoriello? Un pm non può dire che odia l'indagato" 15:21 Serie C UFFICIALE: Potenza, rinforzo di esperienza in difesa. C'è la firma dell'ex Avellino Sbraga 15:19 Calcio femminile Europeo Femminile 2025, candidatura congiunta dei paesi nordici. A Stoccolma la finale 15:18 Serie A TMW - Zaniolo in partenza da Milano per la Turchia: entro un'ora prenderà il volo per Istanbul 15:15 Serie A Mauro: "Juventus, calarsi in una dimensione nuova e totalmente diversa non è facile" 15:14 Calcio estero Accordo tra Barça e Atletico Madrid per la cessione estiva di Carrasco. C'è pure il Man United 15:13 Serie A TMW - Roma, il CEO Berardi: "Nuovo stadio pronto per il 2027. Difficile ma ci speriamo" 15:10 Serie A Zaniolo e la clausola col Galatasaray. Così la Roma potrà incassare altri 5 milioni di euro 15:08 Serie A Lazio, Zaccagni: "A Verona volevamo e dovevamo vincere, per continuare la nostra corsa" 15:04 Serie B Ternana, Bandecchi: "Respinte le offerte per i nostri giocatori. E rinunciato a bei milioni" 15:03 Editoriale Dagli #A16 alle ali di folla: De Laurentiis ha avuto il coraggio mancato a Inter, Juventus e Roma. E in estate non dovrà spaventare l'eventuale uscita di Osimhen: il sostituto è già in Serie A 15:02 Altre Notizie TMW RADIO - Impallomeni: "Fiorentina in piena confusione. Troppi palleggiatori lì in mezzo" 15:00 Serie A Fiorentina, Saponara verso il rinnovo: il club vuole confermarlo ancora in rosa 14:57 Serie A Via libera della Roma: Zaniolo nel pomeriggio a Istanbul per visite e firma col Galatasaray 14:55 Calcio estero UFFICIALE: La colonia giapponese del Celtic perde un pezzo. Ideguchi torna in patria 14:54 Serie A Kaio Jorge può lasciare la Juventus: lo vuole il Cruzeiro di Ronaldo per il Brasileirao 2023 14:52 Serie A Lazio, Pedro sui social: "Continuiamo a lottare, insieme e uniti più che mai" 14:50 Altre Notizie TMW RADIO - Bonanni: "Lazio, persa un'altra occasione. Al Milan serve di nuovo compattezza" 14:48 Calcio femminile La ct Grilli elogia il Como Women: "C'è bisogno di società così, che diano spazio alle giovani" 14:45 Serie A Ag. Di Lorenzo: "Vuole restare al Napoli, ma bisogna essere predisposti in due" 14:42 Calcio estero VIDEO - Il bomber che non ti aspetti. Il portiere dell'Hong Kong FC segna in rovesciata 14:38 Serie A Roma, Wijnaldum è pronto. Può trovare minuti col Lecce, altrimenti tutto rimandato col Verona 14:34 Serie C Serie C, i marcatori: Gomez (Crotone) passa le 10 reti. Bruschi, vetta solitaria nel Girone A