Menù Notizie

La Lazio non rischierà Acerbi

di Riccardo Caponetti
Fonte: Dall'inviato a Roma
Foto Articolo

Accanto all’entusiasmo, lecito e assolutamente giustificato, in casa Lazio si cerca di continuare a sognare con prudenza. “Scudetto? Vediamo come staremo tra un mese”, continuano a ripetere dallo spogliatoio biancoceleste, anche dopo la vittoria di domenica contro il Genoa per 2-3, che ha potato la squadra di nuovo a -1 dalla Juventus. La calma rimane necessaria perché la fretta non ha mai portato risultati e in tal senso si spiega la doppia esclusione di Acerbi: quella di Marassi e - salvo colpi di scena - quella di sabato prossimo all’Olimpico contro il Bologna. Ma torniamo a Genova, perché Acerbi avrebbe dovuto giocare e figurava nella formazione titolare della Lazio. Poi a fine riscaldamento ha sentito un affaticamento al polpaccio, dovuto a un problemino avuto giovedì scorso, e al suo posto è stato messo Vavro. “Non abbiamo voluto rischiare”, ha detto Inzaghi nel post partita, perché il campionato è ancora lungo e in questo momento, con l’attuale classifica, bisogna fare scelte ponderate pensando a ogni possibile risvolto. Tradotto: meglio rinunciare ad Acerbi per una o due partite che correre il pericolo di fargli saltare un mese di campionato.

Dopo 55 presenze consecutive in biancoceleste (l’ultima assenza era il 27 gennaio 2019 contro la Juventus per squalifica), il difensore della Nazionale si è dovuto fermare per infortunio. Gli accertamenti hanno escluso la lesione, ma se avesse giocato avrebbe peggiorato la sua situazione clinica. Farà altri esami nei prossimi giorni, intanto riposa ed evita il lavoro in campo. L’obiettivo di tutti è riaverlo a completa disposizione per sabato 7 marzo contro l’Atalanta, in una delle gare più difficili che dovrà affrontare la Lazio da qui a fine anno. Con il Bologna invece spazio a Luiz Felipe o Vavro, molto positivo contro il Genoa. Il brasiliano rimane favorito, soprattutto perché Mihajlovic non ha una punta di peso ma attaccanti molto rapidi e veloci. Rinunciare ad Acerbi non significa sottovalutare l'impegno con i rossoblù, che rimane e anzi diventa ancora più fondamentale alla luce del big match tra Juventus e Inter di domenica sera.

Altre notizie
Venerdì 10 Aprile 2020
01:05 Serie A #iorestoacasa - Le storie della buonanotte: quando Belenenses e Boavista hanno shockato il Portogallo 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 9 aprile 00:57 Calcio estero Rivaldo: "Messi non andrà all'Inter. Via dal Barcellona solo per MLS o Cina" 00:53 Serie A Il Torino va a caccia di rinforzi sulle fasce: il primo obiettivo di Bava è Mogos 00:49 Serie C Samb, Volpicelli: "Meritiamo la B. Stipendi? Il pres. è innanzitutto umano, qui si sta bene"
00:45 Serie A Ripresa dei tornei e taglio degli stipendi: la situazione nei top 5 campionati europei 00:42 Altre Notizie U21, Nicolato: "Cutrone è un combattente, l'ho sentito carico. Locatelli non mi ha sorpreso" 00:40 Altre Notizie Oddo: "L'Inter pensi a trattenere Lautaro. Messi difficilmente lascerà il Barcellona" 00:38 Calcio estero Manchester United, Silvestre su Pogba: "Ha la testa altrove, vorrei vederlo con Fernandes" 00:34 Serie B Ascoli, Pucino: "Penso che si proverà fino alla fine a riprendere i campionati” 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Domani nuovo DPCM: tre settimane di lockdown e fasi ripresa Serie A 00:27 Calcio estero Marsiglia, si complica il rinnovo di Thauvin. C'è distanza fra domanda e offerta 00:23 Calcio estero Real Madrid, Camavinga grande obiettivo per l'estate: pronti 50 milioni per il classe 2002 00:19 Calcio estero Saint-Etienne, il presidente Caiazzo si sfoga: "Nel calcio c'è una visione puramente capitalistica" 00:15 Serie A Lockdown, ora i calciatori mordono il freno. CR7 e Ibra i primi casi, non saranno i soli 00:11 Calcio estero Croazia, il vice ct Olic: "Europeo nel 2021 non è un problema per Modric. Sarà ancora più in forma" 00:10 Calcio estero Barcellona, terremoto societario: si dimettono sei membri del Consiglio d'Amministrazione 00:08 Altre Notizie Oddo: "Il campionato va finito. La Juve ha qualcosa in più, ma la Lazio sta meritando" 00:06 Calcio estero Olympiacos, sfida alle big greche per il giovane Ioannidis. Era seguito anche in Italia 00:04 Altre Notizie Kutuzov ricorda l'Avellino di Zeman: "Pensavo fosse un serial killer per come ci allenava" 00:02 Calcio estero Svizzera, il Grasshopper è acquistato da una compagnia di Hong Kong 00:00 A tu per tu ...con George Puscas 00:00 Editoriale Messi dice no all’Inter: “Sono solo falsità”. Ma è una smentita curiosa: ecco perché in realtà Suning ci sta pensando. Milan, ripresi i contatti con Rangnick No della Fiorentina per Chiesa e Castrovilli
Giovedì 09 Aprile 2020
23:59 Serie A Udinese, Carnevale: "Difficilissimo tornare in campo a maggio, magari a giugno" 23:57 Calcio estero Bayern, Muller ammette di aver pensato di andarsene sotto la gestione Kovac 23:55 Calcio estero Svizzera, Djourou fa causa al Sion a seguito del licenziamento 23:53 Serie A Pres. FIFPRO: "La crisi a causa della pandemia è pericolosa per la psiche dei calciatori" 23:52 Serie C Serie C, Ghirelli: "C'è un comitato di pietra in Italia, ed è quel maledetto virus" 23:49 Serie B Juve Stabia, donati dispositivi di protezione e disinfettati a forze dell'ordine e comune 23:47 Serie B Crotone, Ursino: "Siamo secondi ma non importa. Vogliamo concludere la stagione"