Juventus, Szczesny contro Handanovic: con l'Inter è sfida tra difese

di Giovanni Albanese
Fonte: inviato a Torino
Foto Articolo

Giorgio Chiellini in gruppo, come previsto. Con molta probabilità in campo, a San Siro, sabato sera, contro l’Inter. Il capitano bianconero ieri si è allenato regolarmente con i compagni, alla ripresa, dopo tre giorni di riposo. Seduta tecnica e partitella finale che ha visto festeggiare la squadra di Cristiano Ronaldo: con Szczesny in porta; De Sciglio, Bonucci e Alex Sandro in difesa; Pjanic, Matuidi e il giovane Under 23 Pereira a centrocampo; CR7 e Kean in avanti. Tra quelli più vivaci, come testimoniano le immagini postate sui social ufficiale della club, Emre Can, Bentancur e Bernardeschi, oltre a Cuadrado sempre più calato in un ruolo da interno. Molti di questi sabato saranno titolari, contro la formazione di Spalletti che deve ancora blindare l’obiettivo Champions.

Particolarmente interessante, a San Siro, la sfida a distanza tra i due reparti arretrati. Si affronteranno le due migliori difese della Serie A: la Juve ha subito fin qui 23 reti, l’Inter 27. Per entrambe le formazioni è stato fondamentale l’impatto positivo del portiere, Szczesny da una parte e Handanovic dall’altro, tra i leader di maggiore traino dei due spogliatoi. L’estremo difensore bianconero, proprio nello stadio di Milano, in questa stagione si è già reso protagonista parando un calcio di rigore a Higuain, contro il Milan: un episodio decisivo di quel match, che poi consegnò i tre punti alla formazione di Allegri.


Altre notizie
Sabato 25 Maggio 2019
 00:21  ...Nicola Turi
 00:00  ...con Marchetti
Venerdì 24 Maggio 2019