Menù Notizie

Juventus, Pirlo: "Siamo giovani, dateci tempo. Dybala? Si è allenato 10', non era gara giusta"

di Pierpaolo Matrone
Foto Articolo

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, dopo il pareggio sul campo del Crotone è intervenuto al microfono di Dazn: "Purtroppo nelle ultime due partite siamo rimasti in dieci uomini per delle leggerezze. Quando succede bisogna sacrificarsi. Siamo giovani, abbiamo bisogno di lavorare. Fin qui l'abbiamo fatto poco perché i tempi sono stati molto stretti. I giovani devono fare esperienza, la stanno facendo".

Questa Juventus è troppo giovane? C'erano sei giocatori nati dopo il 1995
"Abbiamo costruito una squadra giovane e di qualità, ma abbiamo bisogno di tempo, abbiamo bisogno di sbagliare e devono farlo anche in partite importanti come quelle di campionato".

Cosa non ha funzionato sul lato destro?
"Abbiamo provato pochissimo, ieri per la prima volta ci siamo allenati insieme. Avendo a disposizione giocatori come Chiesa e Morata che attaccano bene la profondità, l'obiettivo era trovare qualcuno tra le linee per poi andare in profondità, infatti il gol è arrivato così. Invece alle volte abbiamo sbagliato la pressione, facevamo uscire Chiesa male sul terzo centrale. Ma abbiamo avuto poco tempo per amalgamare i meccanismi".

Come ha visto Kulusevski?
"Deve trovare la giusta posizione. Abbiamo delle posizioni da ricercare durante la partita, lui può stare a volte largo, a volte al centro. Ha combinato bene con Chiesa, visto che quella è la sua mattonella".

Tra i migliori c'è stato Morata.
"Stava bene fisicamente, aveva voglia di giocare. Era uno dei pochi rimasti con noi a lavorare e si vedeva, gli altri li abbiamo a disposizione soltanto ieri".

Il Napoli ha vinto, il Milan pure. La concorrenza è tanta?
"Ci sono tante squadre che si sono attrezzate per il titolo. Sarà una battaglia, bisogna fare punti. Ne stiamo perdendo già qualcuno, ma siamo in costruzione e sono sicuro che torneremo davanti".

Quanto puoi trasmettere ad Arthur?
"E' un giocatore particolare. Ha caratteristiche da calcio spagnolo, gioca corto e vede poco davanti. Tocca ancora un po' troppo il pallone, certe volte potrebbe velocizzare. Non ha fatto male, anche lui è un nuovo arrivo".

Come mai Dybala non è entrato neanche a gara in corso?
"Si è allenato ieri 10 minuti, era tornato dalla nazionale con un virus intestinale. Questa non era la partita ideale per farlo giocare, visto che poi siamo rimasti in dieci uomini".

Ha sentito Ronaldo?
"Sta bene, è a casa purtroppo ma l'importante è che stia bene".

Che effetto le fa vedere Buffon alla presenza numero 650 ancora tra i pali?
"Fa sempre un bell'effetto e ti dà sempre una bella sicurezza".

Altre notizie
Martedì 01 Dicembre 2020
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 30 novembre 00:56 I fatti del giorno Parma, due volte Gervinho e si rivede la vittoria. "La dedichiamo alla memoria di Maradona" 00:53 I fatti del giorno Genoa, quarto ko consecutivo: è crisi. Shomurodov non può e non deve bastare 00:49 I fatti del giorno La Samp e un pari agrodolce: primo tempo da incubo poi Ranieri ci mette lo zampino 00:45 I fatti del giorno Il cuore granata salva il Torino da un altro ko ma la classifica continua a piangere
00:41 I fatti del giorno Dai rinnovi pesanti al primato, a tutto Scaroni: "Ma non parlo di Champions e Scudetto" 00:38 I fatti del giorno Atalanta, con il Midtjylland non è decisiva. Non ci sarà Gollini, Evander non può entrare in Italia 00:34 I fatti del giorno L'Inter può solo vincere oppure salutare la Champions. E Conte si lamenta delle critiche 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Il Parma risale, pari tra Toro e Samp. Si chiude la 9^ di Serie A 00:26 I fatti del giorno Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:22 I fatti del giorno È iniziato il processo a Pirlo? "Luna di miele finita". Numeri negativi ma così Lippi vinse 00:21 Serie A Genoa, Maran: "Sappiamo che serve una reazione da squadra vera, da uomini veri" 00:19 Serie A Adani: "Il Genoa rischia dopo aver cambiato troppo in estate. Parma più concentrato" 00:15 Serie A Juventus, niente Khedira per l'Everton. I Toffees cambiano obiettivo e vanno su Fernandinho 00:12 Calcio estero "Mourinho at Marine!" Le storie uniche della FA Cup: il Tottenham contro un club di 8° 00:08 Altre Notizie Amedeo Carboni: "Per lo Scudetto occhio anche alla Roma: può essere la sorpresa" 00:04 Serie A Napoli, Osimhen salta l'Europa League. A rischio anche la sfida col Crotone 00:01 Serie A Sampdoria, Ferrari: "Sono stati mesi difficili ma ho aspettato il mio momento" 00:00 Accadde Oggi... 1 dicembre 2009, Lionel Messi vince il suo primo Pallone d'Oro 00:00 Editoriale Juve: gli effetti collaterali della Ronaldo-dipendenza. Inter: un appunto a Conte. Milan: tocca a Donnarumma. Napoli: è successo qualcosa di grande 00:00 A tu per tu ...con Giorgio Perinetti
Lunedì 30 Novembre 2020
23:59 Serie B Virtus Entella, Milani: "Contenti della prestazione, dobbiamo restare sereni" 23:58 Serie A Genoa, Maran: "Situazione particolare. C'è stato un confronto a caldo col presidente" 23:56 Calcio estero Allarme Icardi per la Champions PSG: problema agli adduttori, lo United è a rischio 23:52 Serie A De Magistris: "Contro la Real Sociedad il San Paolo si chiamerà già Stadio Maradona" 23:50 Serie B Spal, Marino: "Nel primo tempo potevamo fare meglio, sofferto il campo veloce" 23:48 Serie A Inter, Ranocchia: "Tutto quello che quello accade fuori non deve toccare la squadra" 23:45 Serie A Torino, Conti: "La classifica non la guardiamo. La squadra sta mandando buoni segnali" 23:43 Serie A Sampdoria, Benetti: "Pareggio giusto. Siamo vivi, lo dimostra la nostra reazione" 23:41 Calcio estero Viviano e Biglia fanno 0-0 contro il Kayserispor: il Karagumruk è 7°. Vince il Goztepe