Juventus-Crotone, le ultime - Turnover in difesa per Allegri, Nicola con il 4-4-2

di Francesco Fontana
Foto Articolo

Match quasi da testa-coda quello che andrà in scena a Torino domenica pomeriggio. Da una parte la Juventus cerca l'unico punto necessario per diventare campione d'Italia per la sesta volta consecutiva, mentre il Crotone - motivatissimo nello strappare una salvezza fino a qualche settimana fa utopica - punta all'ennesimo risultato positivo. Il calendario però non aiuta rispetto alle rivali (Genoa ed Empoli), considerando che all'ultima giornata i rossoblu ospiteranno la Lazio (comunque già certa dell'Europa League).

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Buffon (C); 26 Lichtsteiner, 19 Bonucci, 4 Benatia, 22 Asamoah; 18 Lemina, 5 Pjanic; 7 Cuadrado, 21 Dybala, 17 Mandzukic; 9 Higuain. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Ultime - Un po' di turnover in casa bianconera, soprattutto nel reparto difensivo. Possibile turno di riposo, infatti, per Alex Sandro (al suo posto Kwadwo Asamoah) e Giorgio Chiellini (spazio per Mehdi Benatia), mentre a centrocampo Mario Lemina dovrebbe avere la meglio su Claudio Marchisio).

CROTONE (4-4-2): 1 Cordaz (C); 22 Rosi, 17 Ceccherini, 13 Ferrari, 87 Martella; 6 Rohden, 8 Crisetig, 18 Barberis, 9 Nalini; 29 Trotta, 11 Falcinelli. Allenatore: Davide Nicola.

Ultime - Classico modulo per i calabresi, con due ballottaggi che saranno risolti nelle prossime ore. Entrambi a centrocampo: Andrea Barberis e Andrea Nalini favoriti rispettivamente su Leonardo Capezzi e Boadu Maxwell Acosty. Per il resto tutto confermato, con Marcello Trotta e Diego Falcinelli in attacco. Indisponibile Adrian Stoian.


Altre notizie
Martedì 24 Ottobre 2017
 00:00  ...con Kharja
Lunedì 23 Ottobre 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.