Juve, Bentancur stringe i denti: le ultime verso il derby d'Italia

di Marco Spadavecchia
Foto Articolo

Sarà l'11esima partita da titolare consecutiva per Bentancur, tra campionato e Champions. Il centrocampista ha smaltito il problema alla schiena che lo aveva rallentato negli scorsi giorni, e figura tra i convocati di Allegri per il big match contro i nerazzurri. L'uruguaiano ieri pomeriggio si è allenato regolarmente con il gruppo alla Continassa ed è stato provato nel solito centrocampo, con Pjanic e Matuidi. E quasi certamente stasera giocherà dall'inizio allo Stadium. Una buona notizia che si aggiunge a quella di Emre Can, che torna a nuovamente a disposizione 40 giorni dopo l'intervento alla tiroide.

LA PROBABILE - Senza Barzagli, Khedira, Kean e Alex Sandro, prossimo al rinnovo con la Signora fino al 2023, toccherà a De Sciglio partire dall'inizio sulla corsia sinistra, con Cancelo a destra del tandem Bonucci-Chiellini. In mediana ci sarà il numero 30 bianconero insieme a Pjanic, che riprenderà il suo posto in cabina di regia al fianco di Matuidi. Nessun cambio davanti, dove partiranno i soliti tre: Dybala, a supporto di Ronaldo e Mandzukic. Insomma, la miglior formazione possibile nonostante sia "più importante la gara con lo Young Boys" ha precisato Allegri, abile alchimista di messaggi e psicologie. Perché Juventus e l'Inter sono divise in classifica da 11 punti e il campionato è ancora lungo, verissimo. Ma resta comunque il derby d'Italia: una grande classica che va al di là della classifica.


Altre notizie
Mercoledì 12 Dicembre 2018