Julio Cesar: "Juve, non sottovalutare l'Ajax. Dispiace per l'Inter"

di Lorenzo Di Benedetto
Foto Articolo

L'ex portiere dell'Inter, Julio Cesar, presente a Nyon dove ha estratto gli accoppiamenti dei quarti di finale di Champions League, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "È stato un bel sorteggio che mi fa ricordare bei momenti. Ringrazio la UEFA per avermi invitato. La Juve ha preso l'Ajax, una delle meno forti, ma mi ricordo nel 2011 quando abbiamo trovato lo Schalke uscendo in malo modo. Nessuno deve essere sottovalutato e tutte possono arrivare fino in fondo. L'Inter? Mi dispiace sia uscita dall'Europa League, ci tengo tanto ai colori nerazzurri. Spero che possa tornare in Champions, la competizione che deve giocare sempre. Oggi ho saputo una cosa carina, la Champions qui a Nyon non può toccarla chi non l'ha mai vinta, quindi oggi l'ho abbracciata


Altre notizie
Martedì 19 Marzo 2019