Menù Notizie

#iorestoacasa - Le storie della buonanotte: Unzaga, la chilena che ha rovesciato il mondo

di Marco Conterio
Foto Articolo

Le cronache cilene dicono che quel pomeriggio del 1914, a El Morro de Talcahuano, quando Ramon Unzaga da Bilbao spiccò il volo, facesse un gran caldo. Che sugli spalti, però, il sudore delle fronti decise d'interrompersi, che quell'attimo etereo divenne eterno. La cilena nacque lì, da un battito d'ali che Eduardo Galeano definì "come decollato dal pavimento in un salto, come un uccello, e ha fatto una contorsione col suo petto offerto al cielo". Nacque la rovesciata, quel giorno in cui Unzaga da Bilbao segnò, a El Morro de Talcahuano in Cile. "Le sue gambe tremavano come forbici, il colpo che ha dato alla palla ha causato lo stupore dei suoi compagni di squadra, dei suoi rivali e dal pubblico. Quei secondi avevano la luminosità delle cose fatte per la prima volta".

Il gesto dei chalacos Ramon Unzaga Asla da Bilbao è stato il sublimatore della chalaca, ovvero quel virtuosismo che uno chalacos, un nativo peruviano, mise in atto contro i navigatori del Vecchio Continente in una partita contro gli indigeni. Unzaga, nato nei Paesi Baschi, a Bilbao, salpa con la famiglia a cavallo dei due secoli. Nel sud del Cile, quando ancora la Guerra era un lontano miraggio, inizia prima a studiare e poi lavora nella contabilità della grande miniera. Dentro Unzaga, però, scorrevano le vene del calciatore e le cronache cilene raccontano che nel 1912 inizia a giocare con l'Escuela Chorera. Prende la cittadinanza e dice addio alle radici basche, diventa in poco tempo la stella del Cile dell'uruguaiano Bertone.

Famosa nel Mondo Nel 1914, al Morro, nei pressi del porto di Talcahuano, la prima cilena. Alla ribalta internazionale, però, passa grazie a una sua replica nel 1920, quando prende parte al Campeonato Sudamericano de Football, la seconda edizione della Copa America. La stampa argentina celebra il capitano del Cile, l'inventore e il pioniere di un gesto nuovo. Il sogno di ogni bambino, il mondo alla rovescia, il sole negli occhi e il pallone nel destro, nel mancino, in una coordinazione animalesca, in un istinto felino.

Da Unzaga a CR7 Di rovesciate è piena la storia. Cristiano Ronaldo ha ribaltato la Juventus in Champions League. Wayne Rooney il derby di Manchester. Pelè, Marco Van Basten, Gianluca Vialli. E Mauricio Pinilla. Perché forse c'è un'interconnessione di sangue, di terra, di Cile, che lega Gonzaga all'ex attaccante di Cagliari e Atalanta, l'uomo che nei tempi moderni più d'ogni altro ha cambiato gravità al proprio emisfero calcistico.

Scomparso a ventinove anni Unzaga morì giovane, a ventinove anni, stroncato da un infarto. Era un mondo lontano, diverso. Cent'anni or sono, il calcio cambiava prospettiva. La ribaltava un basco che con una nave cargo mise le radici in Cile. Prese il meglio dagli indigeni e lo fece conoscere al mondo, Estrella per sempre. Pioniere della Cilena.

Altre notizie
Domenica 05 Aprile 2020
11:53 Calcio estero Real Madrid, il prezzo di Hakimi si è impennato: ora vale 60 milioni. E Zidane vuole trattenerlo 11:49 Serie C Reggina, Corazza: "Vorremmo chiudere sul campo una stagione straordinaria" 11:45 Serie A Milan, obiettivo a sorpresa: ecco il piano per portare Icardi sull'altra sponda di Milano 11:42 Calcio estero Lione, difficile il riscatto di Ekambi causa problemi economici: tornerà al Villarreal 11:38 Serie A Emergenza Coronavirus, cambiano gli ordini per il taglio stipendi: club cercano accordi ad hoc
11:36 Serie A Serie A, le pay tv dovranno pagare l'ultima tranche (300 mln). Si pensa a uno sconto per il '20/21 11:34 Serie C Pontedera, Bernardini: Se bloccassero gli stipendi neanche avrei i soldi per rientrare a Napoli" 11:30 Serie A Le grandi trattative del Milan - 1992, dai Balcani arriva un Genio in rossonero 11:27 Altre Notizie Fiorentina, Comotto: "Commisso è speciale. Taglio degli stipendi? Tanta demagogia" 11:25 Serie A Marash Kumbulla: "Orgoglioso dell'Albania e del Premier Rama. Chiellini è il mio modello" 11:23 Serie A Emergenza Coronavirus, nuova idea per la Serie A: maxi-ritiro fino all'ultima giornata 11:19 Serie C Novara, Banchieri: "Penso si debba portare a termine la stagione rispettando la salute di tutti" 11:15 Serie A Roma, al vaglio la riduzione degli stipendi per aiutare i dipendenti 11:12 Calcio estero Manchester United, Jadon Sancho pronto a dire no senza qualificazione alla Champions League 11:12 Serie A LIVE TMW - Emergenza Coronavirus, svelato il piano de Governo per convivere in futuro col Covid-19 11:08 Altre Notizie Amichevoli squadre di club, le partite in programma oggi 11:07 Serie A Il Ministro Speranza svela i 5 punti su cui sta lavorando il Governo per convivere col Covid-19 11:04 Serie A Milan, pronto l'assalto a Milik: il Napoli spara alto, ma ha il contratto in scadenza 2021 11:00 Serie A Juventus, Higuain-River come Tevez-Boca? Il Pipita deve però ridursi l'ingaggio 10:57 Calcio estero Inghilterra, il ct Southgate ha accettato un taglio di stipendio del 30% 10:53 Altre Notizie Emergenza Coronavirus, Cardinal Bertone: "Mancanza dello sport è una grande carestia" 10:49 Serie A Juventus, Rabiot rientrato in Francia: è il nono calciatore bianconero a tornare a casa 10:45 Serie A Il primo tutor di Cristiano Ronaldo: "Questo stop, a 35 anni, gli servirà per ricaricare le pile" 10:42 Calcio estero Emergenza Coronavirus, Spagna, Mundo Deportivo apre con un #Grazie 10:38 Serie B Cremonese, Ciofani: "Mi manca la famiglia. Taglio degli stipendi? Tanto rumore per nulla" 10:34 Serie A Premier League, spaccatura sul taglio stipendi: "Che effetto avrebbe sul servizio sanitario?" 10:30 Calcio estero Real Madrid, As passa in rassegna i giovani sbocciati: "Oro bianco" 10:27 Calcio estero Lione, L'Equipe apre a uno scenario: "Aulas-Parker, l'OL in eredità" 10:23 Serie B Corriere dello Sport: "Vigorito: l'azienda calcio saprà ripartire" 10:20 Serie A Le grandi trattative del Parma - 1999, Ortega sfiora l’Inghilterra ma rimane in Italia