Inter, tavolo della pace Marotta-Spalletti: non si parlerà solo di Icardi

di Marco Frattino
Foto Articolo

Si parlerà di Mauro Icardi, ma non solo. Sarà ampio il menù del summit tra Beppe Marotta e Luciano Spalletti, attesi da un confronto faccia a faccia per chiarirsi e per evitare interpretazioni. La Gazzetta dello Sport in edicola sottolinea che l’uscita del mister sulla necessità di chiudere il rinnovo del numero 9 ha virtualmente creato un 'triangolo'. Inizialmente l'incontro era previsto per ieri, ma l'influenza ha bloccato Marotta. Possibile che l'atteso vertice tra tecnico e l'ad avvenga domani ad Appiano Gentile, altrimenti a Vienna. Si tratterà di trovare un modus operandi che permetta di vivere con maggiore serenità i mesi che mancano da qui a fine campionato. Al tecnico verrà chiesto probabilmente un profilo più basso: Spalletti è quanto mai sensibile all’argomento perché le sue dichiarazioni, compresa l’ultima, sono sempre state una risposta a momenti in cui sentiva troppe tensioni intorno alla squadra fra contratti, mercato e futuro (anche proprio). Il colloquio dovrà avere come risultato una sorta di piano per gestire le questioni ancora in ballo e per portare a casa la stagione senza traumi, centrando l’obiettivo minimo ma centrale: la qualificazione alla prossima Champions League.


Altre notizie
Giovedì 25 Aprile 2019