Inter, Icardi verrà ceduto: troppa profonda la crisi nello spogliatoio

di Pietro Lazzerini
Foto Articolo

Nonostante le frasi di facciata di Wanda Nara e i post social di Mauro Icardi, l'attaccante argentino verrà sicuramente ceduto nel corso della prossima estate. Troppo profonda la frattura creata con gran parte dello spogliatoio nel corso della stagione che sta per concludersi. Antonio Conte vuole una rosa epurata dalle tensioni e dalle scorie di questo campionato e dunque il centravanti verrà messo sul mercato.

I sostituti - Oltre a Edin Dzeko, sempre più vicino a vestire la maglia interista con buona pace della Roma che risparmierà 6 milioni di ingaggio all'anno, c'è anche Federico Chiesa. Proprio i milioni che arriveranno dall'addio di Maurito serviranno per superare la Juventus nella corsa al calciatore della Fiorentina, ormai a un passo dal salutare i viola.


Altre notizie
Martedì 25 Giugno 2019