Menù Notizie

Illustri scontenti: le occasioni dai top club europei che stuzzicano le italiane

di Gianluigi Longari
Foto Articolo

Con la prima porzione di stagione disputata, e non solamente nel panorama italiano, è inevitabile che vengano espressi i primi malcontenti da parte di quei giocatori, anche di grande prestigio, che non rivestono nel loro club di appartenenza il ruolo importante che penserebbero di meritare. Per questo motivo, pur in assenza di trattative già sviluppate, è opportuno tenere gli occhi aperti in chiave gennaio per cercare di anticipare le mosse dei club di casa nostra potenzialmente interessati. E’ il caso dell’Inter, che necessita di rinforzi di spessore nella linea mediana, e a cui il grido d’allarme di Rakitic rispetto alla sua esigenza di giocare di più, non può essere passato inosservato. Un nome già caldo in estate, che con le prospettive di ribasso sul prezzo del cartellino potrebbe tornare attuale anche tra un paio di mesi. Un altro giocatore molto apprezzato da Antonio Conte è Nemanja Matic, il cui rapporto con Solskjaer non è certo dei più felici. I rapporti tra i due club sono ottimi dopo il doppio affare Lukaku-Sanchez, ed allora l’equazione va quantomeno presa in considerazione. I problemi più grossi, tuttavia, sono tutti di Zizou: il tecnico del Real Madrid deve disinnescare tre potenziali bombe atomiche: Gareth Bale è a un passo dall’esplosione e gli attacchi mezzo stampa non mancano di certo all’indirizzo della sua guida tecnica, così come la situazione di Isco è decisamente da tenere sotto controllo: i corteggiatori italiani non sono mai mancati, Juventus in primis, ed ora i tempi per l’addio al Bernabeu sembrano davvero maturi. Infine desta scalpore l’inutilizzo di uno che solo qualche mese fa, era considerato alla stregua del nuovo bomber del calcio continentale. I 65 milioni spesi per Luka Jovic non sono stati tradotti in gol dal serbo, che nel frattempo ha anche perso posizioni nella sua nazionale. Difficile pensare che si possa proseguire a lungo su questa linea, ed allora occhi aperti perché gennaio non è poi così lontano…

Altre notizie
Giovedì 28 Maggio 2020
17:19 Serie B Trapani, domani la convocazione del CdA: giornata decisiva per il futuro del club 17:15 Serie A Cutrone: "Alla chiamata della Fiorentina ho detto subito sì. Voglio fare bene in viola" 17:12 Calcio estero Francia, il Le Mans retrocesso in National: mister Ray via dopo una sola partita 17:10 Altre Notizie Vigna (viceprocuratore antidoping): "Controlli graduali, ma non siamo in zona franca" 17:08 Serie A Sampdoria, Osti e Pecini rinnovano fino al 2021: la firma entro metà giugno
17:05 Serie A LIVE TMW - Emergenza Coronavirus, le ultime da Spagna e Inghilterra: la Premier riparte il 17 giugno 17:04 Serie D Foggia, Felleca: "Sarebbe un lusso avere Follieri come socio di riferimento" 17:00 Serie A Roma, le prove di difesa a tre aprono le porte all'arrivo di Vertonghen 16:58 Serie A Olic rivela: "Il Bayern felice di Perisic e vuole riscattarlo. Ma non a 20 milioni di euro" 16:57 Calcio estero Telles al PSG? Il presidente del Porto: "Chiedete ai giornalisti di A Bola, ne sanno più di me" 16:53 Serie A Napoli, pressing Juve su Milik ma De Laurentiis dice no alle contropartite 16:51 Serie A TMW RADIO - Capello: "La Premier riparte il 17 giugno? Da noi non si decide mai niente..." 16:49 Serie C Ad Padova: "Via subito ai playoff. Format? B a 40 accattivante per sponsor e broadcaster" 16:45 Serie A Fiorentina, incontro per l'acquisto dei terreni di Campi Bisenzio per il nuovo stadio 16:43 Calcio estero La Premier League torna in campo il 17 giugno: sarà subito Manchester City-Arsenal 16:42 Altre Notizie L'ex Juve Tacchinardi: "Temo di aver sopravvalutato Rabiot. Occhio prima di vendere Pjanic" 16:38 Calcio estero Ligue 1, il Tolosa si appella al Consiglio di Stato contro la retrocessione 16:34 Serie B Pescara, Memushaj: "Prima la salvezza poi penseremo anche agli altri obiettivi" 16:30 Serie A Dalla Spagna: ok di De Sciglio a triennale col Barça. Ma il no di Arthur alla Juve rallenta tutto 16:28 Serie A TMW - Inter, Joao Mario piace all'OM che ritiene richieste e costi troppo alti 16:27 Altre Notizie Cagliari, il direttore commerciale Melis: "Stadio pronto nel 2023: ecco quanto costerà" 16:23 Serie A Nanni (commissione medica FIGC): “Serve autorità terza per certificare la regolarità dei test” 16:21 Serie A UFFICIALE: Hellas Verona, rinnova Margiotta. E' responsabile del Settore Giovanile 16:19 Serie C Dg Fermana: "Dopo mesi di parole e inchiostro, accettare verdetto del Consiglio Federale" 16:16 Calcio estero La Bundesliga torna domani: il Lipsia prova il sorpasso al Dortmund dopo il ko del BVB 16:15 Serie A Sassuolo, Carnevali: "Boga piace a tanti ma il prossimo anno resterà in neroverde" 16:11 Serie A Abete: "Non assegnare lo scudetto per una stagione non sarebbe la fine del mondo" 16:07 Serie A Quanto valgono i club? Milan unico in negativo: vale il 3% in meno del 2016. Inter +146% 16:04 Serie B Pres. Lega B: "Non capisco come possa riprendere la Serie A senza che riprenda la B" 16:02 Calcio estero Telegraph - La Premier League ripartirà mercoledì 17 giugno con i due recuperi